Ha scritto il 14/02/15
Il cielo di nuvole vaganti viene sconvolto dalla pioggia nera vomitata da un gigante; il bosco sembra un rifugio scuro, ma non sapremo uscirne.Dal tratto tremante delle prime tavole al corpo grosso del pennello, dal bianco a un intrico di linee nere; ..." Continua...
Ha scritto il 24/06/13
fluire infinito
proprio come un brano di coltrane, potrebbe andare avanti all'infinito con questa padronanza delle forme e con la grande libertà che lo contraddistingue
Ha scritto il 28/01/12
non do voto perchè il lavoro di Mattoti è ipnotico, criptico, profondo. un disegno grezzo ma mellifluo da vita ad un un oscura visione onirica. di grande valore ma per me non giudicabile. Pensieroso.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/01/12
Delirante, eccessivo, mefistofelico... orrorifico!Il peggiore dei tuoi incubi e delle tue paure.Disegni graffianti, pulsanti che passano dal tratto esile a china dell'inizio, quando c'è ancora il sogno, al tratto grasso ed aggressivo della seconda ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 11/02/11
Un filino angosciante.
dicembre 2011 - Mattotti pubblica CHIMERA, però completo: è chi lo aveva comprato incompleto? In omaggio le tavole mancanti?

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi