Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Chourmo

Il cuore di Marsiglia

By Jean-Claude Izzo

(177)

| Paperback | 9788876417788

Like Chourmo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Montale, il protagonista della trilogia noir di Jean-Claude Izzo, ha lasciato la polizia e cerca di vivere secondo un'antica filosofia del suo paese, seguendo il ritmo lento del mare, andando a pesca, sedendo al bar con gli amici per una partita di b Continue

Montale, il protagonista della trilogia noir di Jean-Claude Izzo, ha lasciato la polizia e cerca di vivere secondo un'antica filosofia del suo paese, seguendo il ritmo lento del mare, andando a pesca, sedendo al bar con gli amici per una partita di belote o una discussione politica, sorseggiando un vino rosato e gustando la cucina provenzale della vecchia Honorine... Perché "di fronte al mare, la felicità è un'idea semplice". Ma Marsiglia, il Mediterraneo, non sono solo i luoghi possibili di un'arte del vivere bene; sono anche focolai di odio e di violenza. E Montale viene risucchiato in un'indagine (non più in divisa) che parte dall'omicidio di un suo cugino adolescente e lo porta dritto dritto negli interessi mafiosi sul porto della città, negli ambienti razzisti del Fronte nazionale, nei traffici d'armi degli integralisti islamici.

247 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un noir 5 stelle

    Se casino totale non mi aveva convinto, chourmo mi ha conquistato e deliziato
    Bella storia, ottimo ritmo. Grandissimi affresco di Marsiglia, tra tutto, la marcia in più di questo libro.

    Is this helpful?

    Erredi said on Aug 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Chourmo, la ciurma di Fabio Montale.
    Secondo episodio della trilogia noir di Fabio Montale,
    che riscuote più simpatia da parte mia rispetto al primo.

    Marsiglia, romantica e maledetta.
    I sapori del mediterrano, l'intuizione del problema islamico, ...(continue)

    Chourmo, la ciurma di Fabio Montale.
    Secondo episodio della trilogia noir di Fabio Montale,
    che riscuote più simpatia da parte mia rispetto al primo.

    Marsiglia, romantica e maledetta.
    I sapori del mediterrano, l'intuizione del problema islamico,
    10 anni prima delle torri gemelle.

    La malinconia. Il passato che non si riscatta. Leggerò il terzo.

    Is this helpful?

    titanium inside said on Aug 4, 2014 | 2 feedbacks

  • 6 people find this helpful

    "Casino Totale" e "Chourmo", letti in due giorni "Solea" iniziato a ruota e poi sospeso dopo poche pagine. Devo ingoiare un'emozione, poi finisco e so che mi dispiacerà.

    Fabio Montale fa il poliziotto a Marsiglia, ma pare che sia dalla parte dei de ...(continue)

    "Casino Totale" e "Chourmo", letti in due giorni "Solea" iniziato a ruota e poi sospeso dopo poche pagine. Devo ingoiare un'emozione, poi finisco e so che mi dispiacerà.

    Fabio Montale fa il poliziotto a Marsiglia, ma pare che sia dalla parte dei deboli e che abbia dubbie frequentazioni, quindi è mestiere per lui questo?

    Leggi, cerchi di seguire la trama, quando ...tac...in poche righe quà e là c'è quello che conta, che rimane.
    Parole che ora sfiorano l'anima, ora ci si appoggiano, ora la schiacciano.
    Parole in cui ti puoi specchiare, solo se più di una volta nella vita ti sei masticato il cuore perbenino, ne hai sputato i pezzi e poi ti sei messo a raccoglierli per cercare di ricomporli come in un puzzle.
    Non lo puoi buttare il tuo cuore, se sei un uomo.
    Ti serve per stare nel mondo da una parte ben precisa, dall'altra i cinici e i padreterni.
    Questa più che una lettura è un'esperienza quasi fisica...
    come quando la vita ti si blocca per un tremendo dolore e non ce la fai,
    come quando sei preso in un vortice di vita stupenda e non vuoi soffermarti...che non è per sempre,
    come quando tutto finisce e ti senti scemo e triste e non t'importa se fuori c'è il sole,
    come quando sei malato e sei costretto a farti un tè, che niente ti va giù e sogni una bruschetta e un buon bicchiere di vino perché, la vita in fondo è tutta lì e quando stai bene a volte questo ti sfugge,
    come quando guarisci e ti rituffi in questo mondo "dove anche per perdere bisogna sapersi battere",
    come quando non ne puoi più di questo schifo e "ti metti a correre in ogni direzione soltanto per non essere raggiunto dalla stupidità e dalla stronzaggine del mondo",
    come quando ti rifugi in un angolo tutto tuo dove ritrovi lucidità e calma
    e questo è già molto se Fabio Montale sei tu.

    Is this helpful?

    Patty said on Jun 10, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non so, non ha finito di convincermi. Bella l ambientazioni marsigliese e sicuramente interessante conoscrrr meglio i nosrri cugini d'oltralpe

    Is this helpful?

    Nelly Pepe said on May 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Anche i rimpianti appartengono alla felicità".

    Il migliore dei tre libri della "trilogia marsigliese". Ogni parola profuma e trasuda emozioni. Bellissimo!

    Is this helpful?

    Giuliociava said on Mar 2, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book