Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Ci salveranno gli ingenui

By Massimo Gramellini

(102)

| Paperback | 9788850217281

Like Ci salveranno gli ingenui ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

12 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Super

    È sicuramente il miglior Gramellini, pungente, ironico.

    Is this helpful?

    prescritto said on Apr 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura effervescente. Letto un pezzo, vedi la data di pubblicazione, di qualche anno indietro, ma in realta' alcune battute ed argomenti suonano ancora attualissimi.

    Is this helpful?

    roberto72 said on Jul 22, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    buongiorno

    Ciò che tanto apprezzo di Gramellini è la sua capacità di analisi: chiara, obiettiva e che colpisce nel segno.

    " Abituare gli occhi a considerare che esiste sempre un punto di vista differente"

    Is this helpful?

    CinicaMente said on Nov 14, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Buongiorno": ormai un'istituzione

    Da alcuni anni il giornalista Massimo Gramellini delizia i lettori de La Stampa con una rubrica quotidiana ("Buongiorno") - ironica e pungente - che è spesso la prima lettura mattutina che ogni torinese fa prima di sprofondare negli altri articoli de ...(continue)

    Da alcuni anni il giornalista Massimo Gramellini delizia i lettori de La Stampa con una rubrica quotidiana ("Buongiorno") - ironica e pungente - che è spesso la prima lettura mattutina che ogni torinese fa prima di sprofondare negli altri articoli del giornale.
    E' ormai una tale istituzione, che una delle domande che ci si scambia quasi ogni giorno tra amici e colleghi è "hai letto il Gramellini di oggi?" e via con i commenti.
    Il libro è la raccolta di questa rubriche, a vantaggio dei non-torinesi.
    Consigliatissimo per un po' di buonumore che fa riflettere.

    Is this helpful?

    bluesilk said on Apr 1, 2010 | Add your feedback

  • 6 people find this helpful

    A lucidar la penna

    Un'immersione nella realtà italiana vista da una penna acuta, (molto) ironica, sempre lucida.
    Uno di quelli che vorrresti avere a cena a casa per bere un buon rosso insieme.

    Metto un buongiorno a caso. Che a caso non è.

    Che giorno è? ...(continue)

    Un'immersione nella realtà italiana vista da una penna acuta, (molto) ironica, sempre lucida.
    Uno di quelli che vorrresti avere a cena a casa per bere un buon rosso insieme.

    Metto un buongiorno a caso. Che a caso non è.

    Che giorno è?

    Alla ricerca dell’ultima foto di un cormorano imbrattato di petrolio, la nostra redazione ha ripescato dall’archivio un vecchio giornale. Sotto l’immagine straziante della povera bestia, il titolo d’apertura annunciava il disastro ecologico: settantamila tonnellate di greggio perse da una petroliera. Pensavamo che le affinità coi giorni nostri fossero finite lì, quando lo sguardo ci è caduto sul secondo titolo della prima pagina: «I veti incrociati gelano il dialogo sulla giustizia». Gli occhi di tutti sono corsi alla data: mercoledì 20 novembre 2002, quasi otto anni fa. Eppure il ministro Tremonti annunciava una manovra lacrime e sangue anche allora. E a pagina 5, non ci crederete, «Mezza Quercia prende le distanze da Fassino». Esattamente come oggi mezzo Pd, mentre l’altro mezzo le prende da Bersani. Dopo aver solcato con le pupille sbarrate «La Lega preme per il federalismo fiscale», una pagina monografica su Ciancimino e una sulla mancanza di pluralismo dell’informazione, siamo finalmente approdati agli Esteri: «Europa, la grande malata». Inseguiti dalle notizie zombi, abbiamo cercato rifugio negli Spettacoli, dove era in corso una polemica sull’eccesso di cattivo gusto in tv. Lo sport, invece, era dominato dalla protesta dei tifosi giallorossi. «Verso la Roma c’è malanimo».

    La faccio breve. Per trovare qualche differenza fra il giornale del 2002 e quello di stamattina abbiamo dovuto cercare una foto di Berlusconi: gigioneggiava con Schroeder a pagina 10 ed era molto più vecchio.

    Is this helpful?

    Lucky Liuc said on Aug 20, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Irresistibile

    Ho uno zibaldone in cui annoto i pensieri che più mi hanno colpito, tratti dai singoli libri. C'è mancato poco che riscrivessi per intero molti articoli di Gramellini

    Is this helpful?

    Benedetta Colella said on Sep 10, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (102)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 369 Pages
  • ISBN-10: 8850217285
  • ISBN-13: 9788850217281
  • Publisher: TEA (Saggistica TEA)
  • Publish date: 2008-07-xx
  • Also available as: Others
Improve_data of this book

Collection with this book