Cicoria. L'Italia che non vorremmo

Voto medio di 13
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Simone Ghelli
Ha scritto il 28/07/11
«Questo romanzo sembra scritto "dopo", ma in realtà è stato scritto durante la (o prima della) definitiva mutazione dell'Italia in soggetto patologico. A dimostrazione di come la letteratura, più della sociologia o della politologia (ammesso che essa...Continua
Selly
Ha scritto il 17/06/09
Attraverso Leonzio,la voce narrante dal colorito linguaggio gergale,si fa capolino in una realtà fatta di politici corrotti e collusi con la malavita,di guerre tra bande rivali in cui l'omicidio ,il tradimento e la dura legge dei voti di scambio la f...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi