Cielo di sabbia

Voto medio di 850
| 182 contributi totali di cui 173 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Oklahoma, anni Trenta. Jack ha appena finito di seppellire entrambi i genitori e si aggira tra le rovine della sua casa, distrutta da una delle tempeste di sabbia che sconvolgono lo Stato, quando viene raggiunto da Jane e suo fratello Tony. Anche lor ...Continua
Flavio Firmo
Ha scritto il 26/08/18
Il vecchio Joe la racconta come nessuno. Non importa se per tutto il romanzo è sabbia, sabbia e solo sabbia che ti entra in gola. Tu, con lo zio Joe, diventi sabbia. L'avventura è un classico della sua letteratura. Personalmente preferisco le storie...Continua
Simone Malizia
Ha scritto il 04/04/18
A spasso nel sud
In questo romanzo si può gustare lo stile Lansdale. Una storia ambientata durante la grande depressione, tra l'Oklahoma e il Texas, con protagonisti tre ragazzini (due maschi e una femmina). I tre protagonisti decidono di partire per avere un futuro...Continua
Zio Page
Ha scritto il 23/08/17
Altalena

Stesso autore della saga di Hap e Leonard?

Mr.Loto
Ha scritto il 13/06/17
Poco impegnativo ed adatto a tutti
Lo stile di Joe R. Lansdale è estremamente scorrevole, cosa che permette di leggere questo romanzo in breve tempo. Il taglio della trama è molto cinematografico. Non è difficile immaginare le scene più salienti della storia ed il ritmo è veloce. Ciel...Continua
maroufle
Ha scritto il 03/04/17

Basta Lansdale, troppo altalenante il suo talento


Sergio
Ha scritto il Oct 26, 2015, 22:29
Restammo lí ad aspettare, nervosi come gatti dalla coda lunga in una stanza piena di sedie a dondolo.
Sergio
Ha scritto il Oct 26, 2015, 22:28
quando riesci a mandare in bestia una donna in quel modo, vuol dire che le piaci. Altrimenti mica si infuriano cosí tanto.
Sergio
Ha scritto il Oct 26, 2015, 22:28
La gente si mette assieme solo quando non ha altra scelta; se no, ciascuno pensa di poter fare per conto suo e di non avere bisogno di aiuto. Fino alla volta dopo.
Sergio
Ha scritto il Oct 26, 2015, 22:27
Se c’è una cosa che ho imparato, è che tutti quei discorsi sul farcela da soli a sconfiggere le avversità vanno bene se hai soldi in tasca e talento e magari anche una buona dose di fortuna. Ma se devi contare solo sulle tue gambe e sulle tue braccia...Continua
Sergio
Ha scritto il Oct 26, 2015, 22:25
Avevo sempre fame, io. Dentro di me c’era qualcosa di impossibile da riempire.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi