Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Cime tempestose

Di

Editore: Newton Compton (I grandi dell'800)

4.2
(16797)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Portoghese , Chi tradizionale , Spagnolo , Tedesco , Francese , Coreano , Chi semplificata , Catalano , Svedese , Slovacco , Norvegese , Polacco , Olandese , Greco , Turco , Ungherese , Ceco , Macedone

Isbn-10: 8854102369 | Isbn-13: 9788854102361 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Mariagrazia Oddera Bianchi ; Prefazione: Mario Lunetta

Disponibile anche come: Altri , Paperback , Copertina rigida , Cofanetto , Tascabile economico , CD audio , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Ti piace Cime tempestose?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    Mi sento molto fuori posto scrivendo questa recensione ma...io l'ho abbandonato all'undicesimo capitolo. Non potevo continuare un minuto di più tra le pagine di questo libro. Pesante come pochi. Mi as ...continua

    Mi sento molto fuori posto scrivendo questa recensione ma...io l'ho abbandonato all'undicesimo capitolo. Non potevo continuare un minuto di più tra le pagine di questo libro. Pesante come pochi. Mi aspettavo ben altro.

    ha scritto il 

  • 5

    Qui riesco quasi a concepire come un amore possa durare tutta una vita: mentre finora ero assolutamente convinto che nessun amore potesse resistere un anno."
    Oggi vi propongo un romanzo a me molto car ...continua

    Qui riesco quasi a concepire come un amore possa durare tutta una vita: mentre finora ero assolutamente convinto che nessun amore potesse resistere un anno."
    Oggi vi propongo un romanzo a me molto caro.
    Come ci chiarisce Charlotte Brontë (la sorella di emily) rispondendo ad alcune critiche, Cime Tempestose è un romanzo dallo stile rustico, così come lo spazio del romanzo: l'aspra e quanto più rustica Brughiera inglese.
    Wuthering Hights è prima di tutto un luogo quindi, una storia, una gotica storia d'amore, forse la più drammatica e straziante storia mai stata scritta.
    È un amore che rende Catherine e Heatcliff, i protagonisti indiscussi e intorno alla potenza emotiva dei due si costruiscono gli altri personaggi che necessariamente perdono solidità.
    Il tempo della storia varia in continuazione, così come i narratori, per l'abilità con cui è stato scritto è il romanzo pilastro della Narrazione Corale.
    Non potete perdervi questo gioiello per una prima, o una decima lettura.
    E amate Heatcliff come l'ho fatto io, come l'abbiamo fatto un po' tutti
    Veronica Nerozzi

    ha scritto il 

  • 3

    La storia d'amore tra Heathcliff e Cathy è scandita prima da tenerissimi sguardi e inseguito da turbolente scene da cui trapelano amore e odio. Questo sentimento duale e catulliano a posto di unirli l ...continua

    La storia d'amore tra Heathcliff e Cathy è scandita prima da tenerissimi sguardi e inseguito da turbolente scene da cui trapelano amore e odio. Questo sentimento duale e catulliano a posto di unirli li ha separati per tutta la vita e li ha resi schiavi di passioni tempestose.
    I loro eredi saranno molto più fortunati perché impareranno a mettere da parte l'odio e il rancore insegnatogli da Heathcliff per far emergere l'amore che li legherà indissolubilmente.
    I personaggi principali sono tutti molto antipatici a parte il narratore, anzi la narratrice, che si sa far benvolere. Comunque la reale protagonista della storia non è la viziatissima Cathy, né sua figlia, né quel cane rognoso di Heathcliff ma il paesaggio incantato che sembra mettere le radici persino nei cuori dei protagonisti rendendoli lo specchio umano delle "Cime Tempestose".

    ha scritto il 

  • 5

    CIME TEMPESTOSE

    un libro molto bello, difficile se non si hanno presenti e non si distinguono i nomi e i personaggi che si confondono per il ripetersi dei nomi, come da semplice tradizione o dettato dalla voglia di ...continua

    un libro molto bello, difficile se non si hanno presenti e non si distinguono i nomi e i personaggi che si confondono per il ripetersi dei nomi, come da semplice tradizione o dettato dalla voglia di fermare il tempo.

    ha scritto il 

  • 4

    Me ha parecido una novela muy rompedora para su época.
    Publicada bajo seudónimo en 1847; fue ignorada y repudiada durante larguísimo tiempo por crítica y lectores.
    Hoy en día, se la considera todo un ...continua

    Me ha parecido una novela muy rompedora para su época.
    Publicada bajo seudónimo en 1847; fue ignorada y repudiada durante larguísimo tiempo por crítica y lectores.
    Hoy en día, se la considera todo un referente de la literatura inglesa de mediados de ese siglo XIX.
    Su singularidad estriba en representarnos la vertiente romántica pasional, como un caos devastador de inconmensurables proporciones.
    Una molicie intempestiva de delirios, violencias y dolores, al que la mayoría de los personajes sucumbe sin objeciones.
    Aunque por algunos momentos se haga correosa, densa y poco atractiva; no hay que dejar de reconocer su originalidad y portentosa estética medio adictiva.
    Bajezas humanas amamantadas por la leche agria del odio, el furor y la venganza, que rasga el aire y exacerba el alma.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Imperdibile

    Se tutto il resto perisse e lui restasse, io potrei continuare ad esistere; ma se tutto il resto durasse e lui fosse annientato, il mondo diverrebbe, per me, qualche cosa di immensamente estraneo: avr ...continua

    Se tutto il resto perisse e lui restasse, io potrei continuare ad esistere; ma se tutto il resto durasse e lui fosse annientato, il mondo diverrebbe, per me, qualche cosa di immensamente estraneo: avrei l’impressione di non farne più parte.

    ha scritto il 

  • 4

    Cime tempestose è un romanzo appassionante e avvincente, scritto in modo semplice, ma capace di toccare corde profonde e di suscitare in noi reazioni contrastanti, che vanno dalla commiserazione alla ...continua

    Cime tempestose è un romanzo appassionante e avvincente, scritto in modo semplice, ma capace di toccare corde profonde e di suscitare in noi reazioni contrastanti, che vanno dalla commiserazione alla rabbia, dalla speranza alla malinconia. Emily Brontë ha dato prova di grande sensibilità senza mai cadere nello stucchevole o nel dolciastro e creando, attorno ai suoi complessi personaggi, scenari mozzafiato, luoghi impervi in cui, anche se presi dal terrore e dalla solitudine, sentiamo di volerci perdere.
    http://athenaenoctua2013.blogspot.it/2015/03/cime-tempestose-e-bronte_16.html

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo

    Non avrei mai pensato di poter amare in questo modo "Cime tempestose", lo adoro letteralmente.
    Credevo fosse uno di quei soliti classiconi che non finisci mai di leggere, che ti annoiano e che probabi ...continua

    Non avrei mai pensato di poter amare in questo modo "Cime tempestose", lo adoro letteralmente.
    Credevo fosse uno di quei soliti classiconi che non finisci mai di leggere, che ti annoiano e che probabilmente non vorresti mai iniziare. Mi sbagliavo di grosso, la storia è davvero coinvolgente, non vorresti mai staccarti dalle pagine di questo libro, i personaggi immemorabili sono ben descritti e riesci a comprenderli facilmente e come dimenticare la forte personalità di Heatchliff!
    Davvero eccezionali, lo rileggerei all'infinito. Ho letto anche la versione in lingua, consigliata ovviamente.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per