Cinema: Evasione

strategie di fuga nel più invasivo dei media

Voto medio di 3
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
“Cosa si intende esattamente per film o genere “di evasione”? Chi dovrebbe evadere da cosa (o da dove)? Perchè nel cinema ricorrono le rappresentazioni del regime carcerario, delle sbarre, delle fughe, dei guardiani? Partendo da tali semplici ...Continua
Ha scritto il 12/10/07
Cinema: Evasione, il primo libro di Vincenzo Bernabei
Cinema Evasione è il primo libro scritto da Vincenzo Bernabei, Sales & Acquisitions manager di Queimada e autore di Brand Care Blog.È possibile leggere integralmente la prefazione di Sergio Brancato “Il cinema dal divertimento all’evasione“:
Ha scritto il 10/07/07
Cinema: Evasione, il libro di Vincenzo Bernabei
"Il mezzo filmico è immediatamente invasivo e invadente, è presenza in altri spazi per definizione, e la sua anima spettacolare e mirabolante è legata esattamente a questa sua prorompenza innata". (da Cinema: Evasione. Strategie di fuga nel più
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi