Acetico Glaciale
Ha scritto il 14/08/11
quanto pulsa

onirico e interiore ecco la città di Montalbàn, un dedalo di parole, luoghi che vivono per proprio conto, che precipitano il lettore in un luogo da cui è difficile uscire... grande anche come poeta!!!!

Margot
Ha scritto il 10/08/08

"L'architettura trasformerà le agonie?
nessun labirinto altera il risultato
ma è vero che maggior diletto si trova
nei giochi lunghi che non annoiano

nella perenne
improvvisazione del non saper che fare"


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi