Clandestina a bordo

Un'avventura di Jack Aubrey e Stephen Maturin

Voto medio di 143
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il malumore non si addice a uno spirito gioviale come quello di Jack Aubrey, comandante della Surprise, salpata dalla colonia britannica del Nuovo Galles del Sud con una missione che dovrebbe portarla nelle isole della Polinesia.
maeco
Ha scritto il 23/12/15
La vicenda della clandestina è marginale rispetto a tutto il romanzo e, a tratti, è un poco forzata la circostanza che rende la clandestina così preziosa per Stephen e così foriera di dissidi sulla nave. Non che tutta la vicenda sia irrealistica (anz...Continua
Stefania
Ha scritto il 25/08/13
Per quanto sia sempre bello ritrovare i nostri amici e navigare sulla Surprise questo libro segue la logica del "libro pireno di eventi- libro stanco". Questo è quello stanco, con spazio all'introspezione non personale ma dell'intera nave. L'elemento...Continua
Albus Eugene...
Ha scritto il 27/05/12
huzzay, huzzay, huzzay!!
Spero che stiate bene, io sto bene ... «Eheu nos miseros, quam totus homuncio nil est! Sic erimus cuncti, postquam nos auferet Orcus. Ergo vivamus, dum licet esse bene». Jack “Lucky” Aubrey e ‘doctor’ Maturin sono ormai dei vecchi amici, cui è sempre...Continua
Emy
Ha scritto il 12/01/10
SPOILER ALERT
Battuta d'arresto
Temo che questo romanzo sia uno dei meno felici della serie: si inizia a sentire come l'autore stesse ormai allungando artificialmente la storia, trascinandola di libro in libro. In realtà mi è apparso un libro di raccordo tra il precedente, in cui i...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi