Classici moderni

1. Donna Hay

Di

Editore: Tommasi-Datanova

4.0
(20)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Altri

Isbn-10: 8895092252 | Isbn-13: 9788895092256 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Cucina, Cibo & Vini

Ti piace Classici moderni?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
In questo libro Donna Hay si diverte a rivisitare i classici del passato, trasformandoli in piatti moderni, e a scegliere quel che c'è di meglio nel panorama della cucina contemporanea restituendolo in ricette destinate a diventare classici. Ricette organizzate per portata con le indicazioni tecniche per realizzare i grandi classici (brodo di pollo, bouilabaisse, maionese, pollo arrosto, soufflé...), spunti e idee per rivisitazioni in chiave moderna e le preparazioni di base e di contorno (pasta sfoglia, condimenti, salse e marinate...). Il tutto illustrato dagli scatti di Con Poulos, collaboratore di Donna Hay che da anni immortala le ricette della food stylist australiana.
Ordina per
  • 1

    Quando "classico " diventa banale

    A quanto pare sono l'unica che non stimi molto il lavoro di Donna Hay.
    Trovo che le ricette dei suoi libri (questo è il peggiore a mio avviso)vengano talmente semplicizzate da diventare vuote e insapo ...continua

    A quanto pare sono l'unica che non stimi molto il lavoro di Donna Hay.
    Trovo che le ricette dei suoi libri (questo è il peggiore a mio avviso)vengano talmente semplicizzate da diventare vuote e insapore,per non dire che alcune ricette sono state così stravolte da diventare addirittura inquietanti vedi il ragù alla bolognese,la paella... per citarne alcune.
    I classici sono perfetti così,perchè quello che ci si aspetta da un "classico" è che ci ricordi i sapori dell'infanzia ,la cucina della mamma,genuina e saporita,ad un classico si può aggiungere non togliere,un classico lo riconosci anche solo sentendone l'odore appena entri in casa, è il piatto della festa,dei momenti insieme in cui è bello scoprire "l'ingrediente segreto" dell'altro...
    del libro salverei solo qualche salsetta qua e là.

    ha scritto il 

  • 5

    un libro di cucina come pochi: innovativo, semplice e incredibilmente buono!

    forse la sola pecca, è che alcune ricette sono "americanizzate" un po troppo (tipo il bacon nell'insalata brrr) ...continua

    un libro di cucina come pochi: innovativo, semplice e incredibilmente buono!

    forse la sola pecca, è che alcune ricette sono "americanizzate" un po troppo (tipo il bacon nell'insalata brrr)

    ha scritto il 

  • 4

    Dunque… sui vari blog di cucina che seguo, ed in particolare sul cavoletto, è tutto un dire che le ricette di Donna Hay sono perfette, ben realizzate, ben fotografate… E quindi, come resistere? Mi son ...continua

    Dunque… sui vari blog di cucina che seguo, ed in particolare sul cavoletto, è tutto un dire che le ricette di Donna Hay sono perfette, ben realizzate, ben fotografate… E quindi, come resistere? Mi sono fatta regalare tutti e due i volumi da Roberto per compleanno!

    Le ricette sono molto invitanti, le foto sono stupende, a volte più che un libro di cucina sembra un catalogo fotografico (anche dalla consistenza delle pagine e dal volume, e un po’ anche dal prezzo, diciamocelo!)

    Ora rimane solo di provare qualche ricetta! E voi? quali sono i vostri libri di cucina preferiti?

    ha scritto il