Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Clockwork Prince

Infernal Devices, Book Two

By Cassandra Clare

(11)

| Audio CD | 9781442334724

Like Clockwork Prince ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

125 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Con “Príncipe Mecánico” Cassandra Clare establece Los Orígenes como una de las mejores trilogías que he leído.

    Ésta segunda parte de Los Orígenes es aún más trepidante y emocionante que la primera, ya que aquí, con los personajes y la historia ya planteada, los acontecimientos avanzan notablemente.

    Will, Jem y Tessa prosiguen con la investigación y su amista ...(continue)

    Ésta segunda parte de Los Orígenes es aún más trepidante y emocionante que la primera, ya que aquí, con los personajes y la historia ya planteada, los acontecimientos avanzan notablemente.

    Will, Jem y Tessa prosiguen con la investigación y su amistad se consolida aún más, así como los poderes de Tessa se desarrollan y estabilizan haciéndose cada vez más fuerte.

    En este segundo libro se conoce mucho mejor al resto de habitantes del Instituto mientras la investigación sobre Mortmain y los autómatas se desarrolla.

    Charlotte y Henry son realmente geniales, ella es fuerte y decidida y con cada capítulo me gusta más, al igual que Henry, que se destapa como un genio y no como el loco de la ciencia que todo el mundo ve.
    Sophie se ha convertido en un personaje importante en este segundo libro y la verdad es que me parece genial, sobre todo por las cosas que le suceden.

    Jessamine es la gran decepción de esta historia, y lo peor es que no me sorprende y la verdad es que me alegro de lo que le pasa, para que vea que todo en la vida tiene consecuencias.

    A la vez que Príncipe Mecánico avanza se plantean muchas situaciones interesantes en el último libro, Princesa Mecánica, lo que hace que este segundo cobre una relevancia pocas veces vista en un segundo volumen.

    Nota: 9 “Con “Príncipe Mecánico” Cassandra Clare establece Los Orígenes como una de las mejores trilogías que he leído.”

    Is this helpful?

    Agnes de Lioncourt said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    stupendo,assolutamente da leggere. La storia viene portata avanti in modo avvincente,con continui colpi di scena. Se "l'angelo" ti è piaciuto non puoi far altro che proseguire con questo seguito!

    Is this helpful?

    Corysoul said on Aug 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non saprei dire perché mi è piaciuto così tanto rispetto al precedente. Forse grazie a una maggiore attenzione per i dettagli di quell'epoca e personaggi caratterizzati sempre meglio.
    Ho rivalutato un sacco Will, Jem è sempre adorabile e Tessa divie ...(continue)

    Non saprei dire perché mi è piaciuto così tanto rispetto al precedente. Forse grazie a una maggiore attenzione per i dettagli di quell'epoca e personaggi caratterizzati sempre meglio.
    Ho rivalutato un sacco Will, Jem è sempre adorabile e Tessa diviene più indipendente.
    È vero, c'è questo maledetto triangolo di cui si presagiva nell'altro volume, ma manca il solito dramma e la storia viene quasi affrontata in modo differente. Sarà che i due ragazzi sono parabatai (tra l'altro mi piace molto l'attenzione che viene data a questo legame) e quindi sarà curioso vedere come le cose si svolgeranno perché non si tratta della solita amicizia finita per colpa di una donna.
    Ho scoperto un nuovo Magnus Bane e ci sono dei personaggi secondari che alla fine non sono così tanto secondari.
    Forse a livello di trama poteva succedere di più, ma probabilmente ci sarà qualche colpo di scena pazzesco nel prossimo libro.

    Is this helpful?

    Laura said on Jun 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Altri personaggi si aggiungono all’universo che popola la Londra vittoriana di Cassandra Clare, alcuni più importanti di altri, ma mai banali. In questo secondo volume ritroviamo anche i protagonisti del libro precedente, i cui caratteri sono analizz ...(continue)

    Altri personaggi si aggiungono all’universo che popola la Londra vittoriana di Cassandra Clare, alcuni più importanti di altri, ma mai banali. In questo secondo volume ritroviamo anche i protagonisti del libro precedente, i cui caratteri sono analizzati ancor più in profondità. Tessa si dimostra coraggiosa, determinata e forte, ma anche compassionevole e altruista. Will si mostra nella sua fragilità, nella disperazione dovuta a una maledizione che lo obbliga ad allontanare chi ama e, una volta scoperto l’inganno, di chi non può vivere l’amore che prova. Jem è sempre gentile, sincero e calmo, ma diventa romantico e passionale.
    Le vicende si susseguono in modo fluido, coinvolgente e mai noioso. Bisognerà attendere il terzo volume per scoprire chi tra i due Nephilim sceglierà Tessa, ma la sua decisione non sarà certo scontata o prevedibile. Era imprevedibile, infatti, la proposta di matrimonio di Jem e le verità rivelate da Nate sulla sua famiglia, così come il tradimento di Jessamine e il motivo del comportamento scostante di Will.

    Citazioni:
    • Jem: “Quando penso a te, e tu non ci sei, nella mia mente ti vedo sempre con un libro in mano.”
    • “I treni sono grandi cose sudicie” disse Will. “Non ti piacerà.”
    Tessa fu irremovibile: “Finché non l’avrò provato non posso sapere se mi piacerà o meno, no?”
    “Io non ho mai nuotato nudo nel Tamigi, ma so che non mi piacerebbe”
    “Ma pensa che divertimento per gli spettatori” replicò Tessa.
    • La virtù degli angeli è che non possono peggiorare; il loro difetto, che non possono migliorare. Il difetto dell’uomo è che può peggiorare; la sua virtù, che può migliorare [massima chassidica]
    • Will: Voleva farla ridere. Voleva stare seduto e ascoltarla parlare di libri fino a stordirsi. Ma erano tutte cose che non poteva volere, perché non poteva averle, e volere ciò che non si può avere conduce all’infelicità e alla follia.

    Is this helpful?

    Greta said on Mar 31, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Desideri per tutto il romanzo una cosa e quando finalmente si sta per avverare non la vuoi più, e quando si realizza hai il cuore in frantumi. Questo il potere magico di Cassandra Clare, bravissima scrittrice capace di creare una storia meravigliosa ...(continue)

    Desideri per tutto il romanzo una cosa e quando finalmente si sta per avverare non la vuoi più, e quando si realizza hai il cuore in frantumi. Questo il potere magico di Cassandra Clare, bravissima scrittrice capace di creare una storia meravigliosa e di dare vera vita ai personaggi come non ho mai visto fare, di renderli quasi reali (il che rende il vederli soffrire una cosa straziante!) ma lei dovrebbe pensare che prima o poi farà venire un infarto a qualcuno...bellissimo, ma un lieto LIETO fine mai?!

    Is this helpful?

    Mia said on Jan 6, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book