Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Cloudspotting

Una guida per i contemplatori di nuvole

Di

Editore: Guanda

4.1
(209)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 345 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale

Isbn-10: 888246976X | Isbn-13: 9788882469764 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: F. Oddera

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Science & Nature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Cloudspotting?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Cosa c'è di più bello di un cielo azzurro? Gavin Pretor-Pinney non ha dubbi:un cielo pieno di nuvole. Perché le nuvole sono movimento e teatralità,universo cangiante di forme e colori in continua evoluzione, scenografiasempre diversa, minaccia all'orizzonte ma anche rifugio e oggetto di fantasieinfantili. E lui, maestro dei contemplatori di nuvole, ce le descrive conleggerezza e competenza, in tutto il loro fascino e la loro bellezza:spiegandone la genesi e la formazione, descrivendone le caratteristiche e letipologie (dai cumuli agli strati, dai cumulonembi ai cirri), ma ancheraccontando storie e aneddoti di uomini che le hanno amate o studiate otemute. Come il tenente colonnello William Rankin, che ha attraversato,precipitando dal suo aereo in avaria, il ventre oscuro di un cumulonembo inpiena attività temporalesca; o come i grandi pittori del Rinascimentoitaliano, da Piero della Francesca al Mantegna, che nei loro dipinti hannosempre ritratto sullo sfondo nuvole enigmatiche e suggestive. Alternandofotografie e disegni a una scrittura ricca e divertente, dal passo narrativo,Pretor-Pinney ci conduce nel mondo dei contemplatori di nuvole, un mondo cheha già un sito web tra i più popolari di tutta la rete e che è fatto da chi,come lui, non si è accontentato della "tirannia del cielo azzurro".
Ordina per
  • 5

    Un'avventura davvero emozionante per chi ama la caccia alle nuvole. L'autore ha fondato nel 2004 «The Cloud Appreciation Society» (http://cloudappreciationsociety.org), che raccoglie resoconti e ...continua

    Un'avventura davvero emozionante per chi ama la caccia alle nuvole. L'autore ha fondato nel 2004 «The Cloud Appreciation Society» (http://cloudappreciationsociety.org), che raccoglie resoconti e immagini mozzafiato di formazioni nuvolose spettacolari. L'attenzione è centrata sulle ragioni per le quali un "contemplatore di nuvole" decide di stare col naso all'insù per osservare quelle vaporose, effimere ed eteree formazioni. Ovviamente sono riportati alcuni dettagli tecnici (inversioni termiche nell'atmosfera, meccanismi di formazione di nubi e precipitazioni, caratteristiche principali dei generi delle nubi), ma non si tratta (scrive Gavin Pretor-Pinney nell'Introduzione) «di un testo di meteorologia: ne esistono già numerosi, e di ottimo livello, compilati da esperti ben più preparati di me (confesso di aver saccheggiato vergognosamente i loro scritti, nessuno escluso). La mia è un'impresa assai più seria: una celebrazione del passatempo spensierato, futile e inesauribilmente vitale di chi ama andare a accia di nubi». Una bella lettura!

    ha scritto il 

  • 0

    Crediamo che le nubi siano vittima di ingiuste calunnie. senza di esse la vita sarebbe incommensurabilmente più misera (dal manifesto della Cloud Appreciation Society).

    Un cielo piatto è solo ...continua

    Crediamo che le nubi siano vittima di ingiuste calunnie. senza di esse la vita sarebbe incommensurabilmente più misera (dal manifesto della Cloud Appreciation Society).

    Un cielo piatto è solo l’immagine di una vita monotona. Un cielo azzurro è come un mare senza onde, morto perché le nuvole sono l’universo in movimento, una scenografia teatrale sorprendente, mille sfondi e mai lo stesso. Sono la minaccia che non sai prevedere, il sollievo di pioggia attesa. Ombra e colore che non puoi pensare senza, evoluzione che a seguirla ti ci perdi, forma e sostanza. Impalpabili e concrete, aria e acqua. Arabe fenici.

    Gavin Pretor-Pinney, dal canto suo, è pure un tipo interessante. Cofondatore e direttore di una rivista di culto come The Idler, dedicata all’ozio, ha da un po’ di tempo, non senza un certo filo logico, la testa tra le nuvole. Con successo, dal momento che il suo sito internet è tra i più visitati al mondo e il suo libro, un piccolo gioiello

    http://compitifacoltativi.wordpress.com/2013/06/25/alzate-gli-occhi-stupitevi-della-bellezza-effimera-e-vivete-con-la-testa-tra-le-nuvole/

    ha scritto il 

  • 4

    Per chi ama le nuvole, un libro obbligato, fatto di racconti divertenti, di spiegazioni scientifiche, di storia e di tutto quanto gira intorno al mondo delle nuvole. Per sognare e per guardare il ...continua

    Per chi ama le nuvole, un libro obbligato, fatto di racconti divertenti, di spiegazioni scientifiche, di storia e di tutto quanto gira intorno al mondo delle nuvole. Per sognare e per guardare il cielo con occhi diversi

    ha scritto il 

  • 0

    cloud by clouds

    c'è un posto dove cercare ed un posto dove saper cercare. le nuvole sono la corrispondenza della ricerca del cielo. una interpretazione nembostratica, cumuliforfe, cirrostratica. una ...continua

    c'è un posto dove cercare ed un posto dove saper cercare. le nuvole sono la corrispondenza della ricerca del cielo. una interpretazione nembostratica, cumuliforfe, cirrostratica. una rappresentazione grafica del sogno idealisticamente perfetta. le nuvole sono lo strato su cui ricalcare l'immagine del nostro spazio interiore, l'approdo naturale per appropriarsi del cielo. quando cercare qualcuno o qualcosa è aldisopra del nostro naso...

    ha scritto il 

  • 3

    Un libro affascinante, che spiega la differenza tra le tipologie di nubi che possiamo osservare nel cielo, da quali possiamo aspettarci pioggia, quali sono i segni premonitori di un cambiamento nel ...continua

    Un libro affascinante, che spiega la differenza tra le tipologie di nubi che possiamo osservare nel cielo, da quali possiamo aspettarci pioggia, quali sono i segni premonitori di un cambiamento nel tempo che si può realizzare in seguito alla comparsa di determinati tipi di nuvole. In alcuni momenti un po' complesso per chi ha poca conoscenza di fisica e chimica, ma una lettura piacevole. Alla fine deciderete di iscrivervi anche voi alla Cloud Appreciation Society!!

    ha scritto il 

  • 5

    Contro i cieli sereni

    Le nuvole sono per i sognatori e contemplarle fa bene al cuore, dal manifesto della Cloud appreciation society. Per conoscere e riconoscere uno stratocumulo da un cumulunembo, un mammatus da una ...continua

    Le nuvole sono per i sognatori e contemplarle fa bene al cuore, dal manifesto della Cloud appreciation society. Per conoscere e riconoscere uno stratocumulo da un cumulunembo, un mammatus da una lenticolare. Vaporoso e divertente.

    ha scritto il 

  • 5

    Una guida che non ha lo scopo di catalogare o sintetizzare da un punto di vista scientifico i vari lavori sulle nuvole, perché questi potremmo in qualche modo definirli degli studi. Il libro di ...continua

    Una guida che non ha lo scopo di catalogare o sintetizzare da un punto di vista scientifico i vari lavori sulle nuvole, perché questi potremmo in qualche modo definirli degli studi. Il libro di Gavin Pretor-Pinney è piuttosto un modo per comprenderle, capire come si formano o si disperdono, la ragione per cui, pur mutando continuamente, assumono a volte una data forma. Magari per conoscere meglio il vento… Ma questo un contemplatore di nuvole lo sa bene! Certo, grazie a queste pagine diventerà possibile distinguere un cirro da un altocumulo, dare un nome alle nuvole delle quote più basse dell’atmosfera o a quelle più imponenti, capaci di sovrastare di gran lunga l’altezza dello stesso Everest. E si imparerà soprattutto a non cadere nei luoghi comuni:…”nuvole grigie all’orizzonte”…”si sta rannuvolando”…”pensieri nebulosi”… Ma chi ha detto che un cielo per essere bello deve per forza di cose essere completamente azzurro? Ai miei occhi i cieli privi di nuvole appaiono tutti uguali e per tale ragione, sono noiosi! E adesso scusatemi, ma ho veramente tanto da fare!! Sapete, devo proprio sbrigarmi: sono così tante le nuvole da contemplare in questi giorni di pieno inverno e a breve gli strati carichi di fiocchi neve, lasceranno il posto ai più candidi e meno turbolenti cumuli, quelli che in un attimo, grazie al vento, sono in grado di riempire i grandi cieli di marzo. Certo, anche i sogni…

    ha scritto il 

  • 4

    la testa tra le nuvole

    Questo libro rientra fra i miei buoni propositi del nuovo anno: trovare il tempo per starsene in panciolle a guardare le nuvole. Stressarmi di meno e meditare di più.

    In realtà è un bellissimo ...continua

    Questo libro rientra fra i miei buoni propositi del nuovo anno: trovare il tempo per starsene in panciolle a guardare le nuvole. Stressarmi di meno e meditare di più.

    In realtà è un bellissimo manuale che aiuta a identificare i tipi di nuvole, le loro forme; è strutturato molto bene e per niente new age; bello anche da sfogliare perchè ci sono magnifiche foto, e naturalmente, tantissime informazioni scientifiche.

    Adesso so cosa rispondere alla domanda: "che sport pratichi?" cloudwatching!

    ha scritto il