Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Clube da Luta

By Chuck Palahniuk

(5)

| Paperback | 9788586075889

Like Clube da Luta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Romance que aborda a violência nas sociedades urbanas, foi transformado em filme polêmico, com Brad Pitt e Edward Norton nos papéis principais. Narra o encontro entre o protagonista e Tyler Durden, um jovem anarquista e carismático, e como ambos fund Continue

Romance que aborda a violência nas sociedades urbanas, foi transformado em filme polêmico, com Brad Pitt e Edward Norton nos papéis principais. Narra o encontro entre o protagonista e Tyler Durden, um jovem anarquista e carismático, e como ambos fundam uma espécie de irmandade baseada no enfrentamento físico. Através desse ritual violento, eles, e outros, procuram atenuar, paradoxalmente, seu cinzento dia-a-dia.

1061 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    書摘:

    1.瑪拉說她想要懷孕。瑪拉說她想要為泰勒墮胎。

    2.我對工作上的每個人都說哈嘍,哈嘍,看看我,我好禪阿。這是血,這是空。哈嘍,一切皆空,悟道真是酷,像我這樣。

    3.泰勒和瑪拉從來不在同一間房間裡,我從來沒見過他們兩人在一起……除了他們在打炮以外,瑪拉和泰勒從來不在同一個房間出現。要是泰勒出現了,瑪拉就忽視他。這是家常便飯了,我父母完完全全就是這樣對彼此視而不見。
    我變成了六歲小孩,又一次地在我不相親相愛的父母間來回傳話。我六歲的時候就恨這樣,現在我也恨這樣。

    4.我父親總是說:「 ...(continue)

    書摘:

    1.瑪拉說她想要懷孕。瑪拉說她想要為泰勒墮胎。

    2.我對工作上的每個人都說哈嘍,哈嘍,看看我,我好禪阿。這是血,這是空。哈嘍,一切皆空,悟道真是酷,像我這樣。

    3.泰勒和瑪拉從來不在同一間房間裡,我從來沒見過他們兩人在一起……除了他們在打炮以外,瑪拉和泰勒從來不在同一個房間出現。要是泰勒出現了,瑪拉就忽視他。這是家常便飯了,我父母完完全全就是這樣對彼此視而不見。
    我變成了六歲小孩,又一次地在我不相親相愛的父母間來回傳話。我六歲的時候就恨這樣,現在我也恨這樣。

    4.我父親總是說:「在性生活變得無聊前就結婚,不然你永遠結不了婚。」
    我的父母從來沒說過什麼會讓你想繡在沙發墊上保存的名言。

    5.「屁股插雞毛,」泰勒說。「並不會讓你變成雞。」

    6.「只有在你失去一切之後,」泰勒說。「你才能自由的想做什麼就做什麼。」

    7.「以你現在所在的位置,」泰勒說。「你連底長的是什麼樣子都沒辦法想像。」

    8.瑪拉一走出房門,泰勒就出現在房間裡。快得跟魔法似的,我們父母搞這種魔法搞了有五年之久。

    9.「你知道的,保險套是我們這一代的玻璃鞋。遇到陌生人的時候你把他套上。你跳一整晚的舞,然後你把它丟掉,我指的是保險套,不是陌生人。」

    10.那時候,我的生活似乎一切都太齊備了,而也許我們必須要打破一切,才能從我們自己身上打造出更好的東西。

    11.瑪拉看著正在看著她電動陽具的泰勒,她的眼睛溜溜轉,然後說:「不要害怕,那對你並不構成威脅。」

    12.餐廳牆壁上有九層壁紙鄭再發脹,花的上頭是條紋的上頭是花的上頭是鳥的上頭是草。

    13.我們兩個都知道我們到達了我們從未去過的境界,就像卡通片裡頭的貓跟老鼠一樣,我們還活著,我們想要知道我們可以承受到甚麼地步仍然還能活著。

    14.有根電動陽具。
    永遠不可以說是你的電動陽具。
    永遠不可以,絕對不可說那根電動陽具不小心自己動起來。
    有根電動陽具自行啟動,造成緊急狀況,導致您的行李必須撤離。

    15.泰勒在我手背濕亮吻痕的上方一英吋斜斜拿著那罐濃鹼。
    「這是化學灼傷,」泰勒說。「他痛起來比你痛過的任何燙傷還要痛。比一百根香菸還要痛。」
    那個吻在我的手背閃閃發亮。

    16.大家都在靜靜地爬著,靜靜地依照傳統做出小小的反叛動作。

    17.「有一天,」泰勒說。「你會死,在你了解這點之前,你對我沒有用。」
    「你可以哭,」泰勒說。「但是每一滴落在濃鹼片的眼淚,都會在你的皮膚上留下一塊香菸燙傷的疤。」
    「這是你人生中最偉大的時刻,」泰勒說。「你卻心不在焉錯過這一刻。」

    18.「你得親眼看看,」泰勒說。「第一塊肥皂是用英雄做的。」
    想像一下,那些產品測試使用到的動物。
    想像一下,那些被射進太空的猴子。
    「少了他們的死,少了他們的痛苦,少了他們的犧牲,」泰勒說。「我們將一無所有。」

    19.泰勒直直看著萊斯里,紙條連撿都沒撿,然後說:「在你許多高雅的香水裡,至少有一瓶我在裡頭放了尿。」
    這就是泰勒作為服務業恐怖分子的第一件任務,游擊服務生,最低薪資破壞者。泰勒這樣做了好幾年了,但他說分享的快樂大過獨自擁有。

    20.....人群像拉拉鍊似的分開讓我進來。

    21.「好好記住,」泰勒說。「你成天踩在腳下的這批人,你仰賴的每個人都是我們的一份子。我們就是那些幫你洗衣燒飯端盤子的那些人。我們替你鋪床,我們在你睡覺的時候幫你看家,我們幫你開救護車,我們接通你的電話,我們是廚師,我們是計程車司機,我們知道你每一件事,我們受理你的保險理賠,你的信用卡簽帳,我們控制你每一部分的生活。
    我們是歷史的第二胎,讓電視養大,相信我們有一天會是百萬富翁電影明星和搖滾巨星,可是我們不是,我們剛剛才知道這個事實,」泰勒說。「所以別來她媽的煩我們。」

    22.癌症就會那樣,我跟瑪拉說。錯誤會發生,也許重點就是,即便一個小地方有可能出了毛病,也不該忘記別的地方也是你的肉。

    23.關於我們心愛的人,有好多事情我們並不想知道。

    24.「各位,我們要做的事,」泰勒說。「就是提醒這些人,他們身上還有什麼樣的力量。」

    25.別把這種想法當做是滅種,就像是為地球瘦身吧。

    26.「資源回收跟速度設限都是放屁,」泰勒說。「那就像是死到臨頭才開始戒菸。」

    27.這就是「破壞計畫」的目的,泰勒說,文明徹底且立即毀滅。

    28.只有在我們被逮到被懲罰的時候,我們才會獲救。
    現在墮落得越低,將來會飛得越高。跑得越遠,上帝越想要你回來。

    Is this helpful?

    月曼 said on Sep 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La narrazione è più ordinata rispetto ad altri libri di Palahniuk. Poco scorrevole, ma la storia è valida e i salti rispecchiano l'instabilità dei personaggi.

    Is this helpful?

    Domenico Marshall Laccone said on Sep 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Trama più ordinata, intreccio meno forzato rispetto ad altri di Palahniuk ("Survivor" su tutti). Bellissima rappresentazione di frustrazioni umane e della stupidità della vita che viene condotta da ognuno così come è stata prospettata dagli altri, da ...(continue)

    Trama più ordinata, intreccio meno forzato rispetto ad altri di Palahniuk ("Survivor" su tutti). Bellissima rappresentazione di frustrazioni umane e della stupidità della vita che viene condotta da ognuno così come è stata prospettata dagli altri, dalla massa infelice e paranoica ma incapace di cambiare, fino ad entrare nella follia. L'anarchia presentata liberazione da personali ossessini, come strada verso una specie di serenità.
    Scrittura super accattivante, vivace.

    Is this helpful?

    Anto Superbat said on Sep 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ottimo ma un poco inferiore al film che é un capolavoro

    Is this helpful?

    Valer said on Sep 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Tyler mi ha chiesto contro che cosa combattevo in realtà. Quello che dice Tyler dell'essere una merda e gli schiavi della storia, così mi sentivo. Avevo voglia di distruggere tutte le cose belle che non avrei mai avuto. Bruciare le foreste dell'Amaz ...(continue)

    "Tyler mi ha chiesto contro che cosa combattevo in realtà. Quello che dice Tyler dell'essere una merda e gli schiavi della storia, così mi sentivo. Avevo voglia di distruggere tutte le cose belle che non avrei mai avuto. Bruciare le foreste dell'Amazzonia. Pompare clorofluorocarburi in cielo a mangiare l'ozono. Aprire le valvole nei serbatoi delle superpetroliere e svitare i tappi delle piattaforme petrolifere. Volevo uccidere tutti i pesci che non potevo permettermi di comprare e annerire le spiagge della costa Azzurra che non avrei mai visto.
    Volevo che il mondo intero toccasse il fondo.
    Mentre picchiavo quel ragazzo, in realtà avrei voluto piantare una pallottola tra gli occhi di ogni panda in pericolo che si rifiuta di fottere per salvare la propria specie e ogni balena o delfino che molla tutto e va a spiaggiarsi. Non vederla come estinzione vedila come un ridimensionamento.
    Per migliaia di anni gli esseri umani anno incasinato e insozzato e smerdato questo pianeta e ora la storia si aspetta che sia io a correre dietro agli altri per ripulirlo. Io devo lavare e scacciare i mie barattoli. E rendere conto di ogni goccia di olio di motore usato.
    Tocca a me pagare il conto per le scorie nucleari e i serbatoi di benzina interrati e i residui tossici scaricati nel sottosuolo una generazione prima che nascessi. Ho tenuto la faccia dell'angioletto come un bebè nella piega del braccio e l'ho pestato con le nocche, l'ho pestato finche i denti non gli hanno segnato le labbra. Poi l'ho pestato con il gomito finché mi è cascato tra le braccia come un sacco. Finché sugli zigomi gli era rimasto solo un velo di pelle nera.
    Volevo respirare scarichi.
    Uccelli e cervi sono uno stupido lusso e tutti i pesci dovrebbero galleggiare. Volevo dar fuoco al Louvre. Spaccare gli Elvin Marbles a martellate e pulirmi il culo con la Gioconda. Questo è il mio mondo, ora. Questo è il mio mondo, il mio mondo, e quelle persone antiche sono morte. E facevo colazione la mattina che Tyler ha inventato il progetto caos. Volevamo liberare il mondo dalla storia. Facevamo colazione nella casa di Paper street e Tyler mi ha detto di immaginarmi di piantare ravanelli e patate sul green della 15° buca di un campo di golf dimenticato. Darai la caccia agli alci nelle valli boscose intorno alle rovine del Rockefeller center e cercherai molluschi intorno allo scheletro dello Space Needle, inclinato di 45 gradi. Dipingeremo sui grattacieli le figure di enormi totem e simulacri di divinità maligne e tutte le sere quel che resta del genere umano si ritirerà negli zoo abbandonati e si chiuderà a chiave nelle gabbie per proteggersi dagli orsi e dai grandi felini e dai lupi che di notte passeggiano e ci guardano dall'atra parte delle sbarre. <il riciclaggio e i limiti di velocità sono cazzate> ha detto Tyler <è come uno che smette di scopare quando è siero positivo. >
    Sarà il progetto caos ha salvare il mondo. Un era glaciale culturale. Un secolo buio prematuramente indotto. Il progetto caos obbligherà l'umanità ad entrare in catalessi o in fase di remissione il tempo necessario alla terra per riprendersi.
    <Giustifica tu l'anarchia> dice Tyler. <Risolvila tu. > come fa l fight club con impiegati e commessi, il progetto caos disarticolerà la civiltà perché si possa fare qualcosa di meglio del mondo.
    <immaginati a fare la posta all'alce dalle finestre dei grandi magazzini tra file puzzolenti di splendidi abiti da sera e smoking che vanno in malora appesi alle loro grucce, porterai indumenti di pelle che ti dureranno tutta la vita e ti arrampicherai per rami grossi come tronchi del kud-zu rampicante che abbraccia la Sears Tower. Sbucherai dalla volta gocciolante della foresta e l'aria sarà cosi tersa che vedrai figure minuscole battere il granturco e disporre a essiccare carne di cervo nella corsia d'emergenza vuota di una super strada abbandonata che si allunga, larga 8 corsie e torrida ad agosto, per mille chilometri. >
    Questo era lo scopo del progetto caos, ha detto Tyler, la completa e immediata distruzione della civiltà. Cosa viene dopo il progetto caos nessuno lo sa salvo Tyler. La seconda regola è che non si fanno domande..."

    Is this helpful?

    Phaedra said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro che non si smetterebbe mai di leggere e che una volta letto ci si pente di averlo finito! Fantastico!

    Is this helpful?

    Mattia Felici said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book