Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Coachen

By John Grisham

(3)

| Paperback | 9789170012525

Like Coachen ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Neely Crenshaw var förmodligen den bäste quarterback som någonsin spelat för Messina Spartans, ett legendariskt high school-lag inom amerikansk fotboll. Femton år har hunnit gå sedan den underbara tiden och Neely har kommit hem till Messina för att t Continue

Neely Crenshaw var förmodligen den bäste quarterback som någonsin spelat för Messina Spartans, ett legendariskt high school-lag inom amerikansk fotboll. Femton år har hunnit gå sedan den underbara tiden och Neely har kommit hem till Messina för att ta ett sista farväl av coachen Eddie Rake, mannen som lade grunden till lagets framgångar.
Nu, när Rakes grabbar sitter på åskådarläktaren, tittar ut över den dimmiga planen och väntar på att få budet om Rakes död, går de igenom de gamla matcherna, återupplever höjdpunkterna och försöker en gång för alla bestämma sig för om de älskar Eddie Rake eller hatar honom. För Neely Crenshaw, en man som slutligen måste förlåta sin coach och sig själv innan han kan gå vidare i livet, är insatserna särskilt höga.

92 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    deludente, la cronaca della famosa partita di football per quelli che come me non conoscono quei termini americani specifici del gioco è stata una palla....la storia non c'è, è la rimpatriata di ex giocatori riunitisi in occasione del loro allenatore ...(continue)

    deludente, la cronaca della famosa partita di football per quelli che come me non conoscono quei termini americani specifici del gioco è stata una palla....la storia non c'è, è la rimpatriata di ex giocatori riunitisi in occasione del loro allenatore-tiranno

    Is this helpful?

    Mmaassi58 said on Jun 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi piace Grisham versione "racconto sportivo": molto semplice nella scrittura e spunto narrativo non particolarmente originale, ma in grado nel finale di suscitare emozione.

    Is this helpful?

    Alex77 said on May 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    L'allenatore

    Coach Eddie Rake è l'uomo che per decenni ha reso grandi gli Spartans, la squadra di football liceale di un'anonima città di provincia degli Stati Uniti. La notizia della sua ormai prossima dipartita porta Neely Creenshaw, ex grande promessa del foot ...(continue)

    Coach Eddie Rake è l'uomo che per decenni ha reso grandi gli Spartans, la squadra di football liceale di un'anonima città di provincia degli Stati Uniti. La notizia della sua ormai prossima dipartita porta Neely Creenshaw, ex grande promessa del football mai mantenuta, a tornare dopo tanti anni in città, per dare l'estremo saluto al coach. Attraverso i racconti di un gruppo di ex compagni viene ricostruita la storia di un uomo duro e burbero, che però ha segnato in modo indelebile le vite di ognuno di loro.
    Il racconto è permeato della nostalgia dei tanti protagonisti, che rivivono e rimpiangono gli anni in cui giocavano per Eddie Rake, ed erano considerati gli Eroi di un'intera città. Tornano a galla storie rimaste nascoste per tanti anni, emergono lati di Eddie Rake che tante persone, non erano stati in grado di vedere.

    Il libro è scorrevole e cattura anche i non amanti del football.

    Is this helpful?

    Mas6 said on Jan 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un Grisham insolito.

    Si può dire non il solito Grisham, o perlomeno non il Grisham dei legal-drama o thriller. Ma c’è anche il solito Grisham, con l’ambientazione nella provincia americana con le sue abitudini e i suoi riti settimanali. E poi c’è il football. Chi non è a ...(continue)

    Si può dire non il solito Grisham, o perlomeno non il Grisham dei legal-drama o thriller. Ma c’è anche il solito Grisham, con l’ambientazione nella provincia americana con le sue abitudini e i suoi riti settimanali. E poi c’è il football. Chi non è appassionato troverà un po’ difficile addentrarsi nelle pagine in cui descrive, anche minuziosamente, la partita che i vari personaggi ci/si raccontano e che è il fulcro attorno al quale gira la storia. È però soprattutto una storia sul perdono, sulle occasioni perdute, sul destino, sulle “sliding doors” della vita. E lungo le pagine di questo racconto, a tratti struggente, ambientato nella (immaginaria) cittadina di Messina, il protagonista troverà la forza di analizzare il suo passato, con l’aiuto dei suoi vecchi amici, interrogandosi sugli errori commessi e sul perché delle sue scelte.
    Grisham dimostra ancora una volta, a parte la conoscenza (e, chiaramente, l’amore) per il football, di non essere uno scrittore “stereotipato”, ma capace di raccontare storie di sentimenti, di passioni e di amicizie (virili) che iniziano a consolidarsi già da piccoli e si snodano poi per una vita intera nonostante lontananza e, a volte, equivoci.
    Un libro “breve” ed intenso sulla giovinezza ormai passata e sugli immancabili bilanci della vita su cui prima o poi ci si deve cimentare.

    Is this helpful?

    Mariopass said on Dec 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Incompleto

    Sono rimasto un po deluso questa volta da John. Solitamente riesce a catturarmi. Questa volta invece no. Mi piace sempre come scrive.. ma il romanzo sembra una bozza, incompleto. Come se dovesse finirlo. Si parla solo e soltanto di football. Se magar ...(continue)

    Sono rimasto un po deluso questa volta da John. Solitamente riesce a catturarmi. Questa volta invece no. Mi piace sempre come scrive.. ma il romanzo sembra una bozza, incompleto. Come se dovesse finirlo. Si parla solo e soltanto di football. Se magari c'avesse intrecciato dentro qualcos'altro.. una storia d'amore o qualco'altro .. Ma così purtroppo non posso dare più di due stelle. Mi spiace John... :-)

    Is this helpful?

    Salvatore Nigro said on Nov 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    emozioni semplici per vecchi maschiacci a cui ancora piace ricordare il tempo perduto, ed i pochi maestri di vita che hanno avuto la fortuna (talvolta) di incontrare

    Is this helpful?

    Maurizio Berti said on Oct 13, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book