Colonia Cecilia

Una comune di giovani anarchici italiani nel Brasile di fine Ottocento

Voto medio di 2
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Alla fine dell’Ottocento un gruppo di anarchici italiani fondò una comune nello Stato del Paranà, una vicenda con cui hanno dovuto confrontarsi generazioni di utopisti, fino al ’68 e oltre. In questo romanzo – da troppo tempo dimenticato e oggi accom ...Continua
Rosetta
Ha scritto il 02/02/16
E PARTONO CANTANDO CON LA SPERANZA IN CUOR
Le Edizioni dell’Asino pubblicano nella collana Le Muse Furiose (ma che nomi simpatici!) questa storia della Colonia Cecilia, ricostruita da Alfonso Shmidt intorno agli anni ’40 del Novecento. Si tratta di un bel libriccino con la copertina illustrat...Continua
simo_scaffidi
Ha scritto il 18/06/15
La Colonia Cecilia tra realtà e leggenda (Carmilla)
«Le storie si sa, passano di bocca in bocca: alcune si perdono, altre vanno a costituire la cosiddetta Storia Ufficiale e altre ancora restano in un magnifico limbo tra leggenda e realtà, terreno fertile per evasioni letterarie di ogni sorta. È quest...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi