Colori proibiti

Voto medio di 333
| 63 contributi totali di cui 55 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il romanzo narra la storia di Yuichi, un giovane bellissimo, adorato sia dalle donne che dagli uomini, talmente consapevole della sua bellezza e del potere che essa gli conferisce, da vivere una vita dedicata all'inganno e al puro piacere di far del ... Continua
Ha scritto il 15/06/17
Quanta fatica a finirlo!
  • Rispondi
Ha scritto il 27/11/16
Un libro al di là del bene e del male.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 18/08/16
Omosessualità "cattiva"
Recensione #31 Yukio Mishima è un autore di romanzi intellettualmente impegnati(vi), le cui profondità di simbologie e significati vanno spesso al di là della mia comprensione. Non ho letto ancora tutte le sue opere, ma ho in programma di farlo. ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 10/01/16
il libro che platone avrebbe scritto fosse nato nel novecento.
giù il cappello e via con un sontuoso inchino.
  • 4 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 03/12/15
SPOILER ALERT
Concentrato di Mishima all'ennesima potenza
Molto meglio delle Confessioni di una Maschera. C'è tutto Mishima qui dentro. Libro intenso, non facile. Bisogna iniziare piano, poi la storia inizia a muoversi e si resta ammaliati dall'arte del romanziere. Posso dire che in alcune tematiche l'ho ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 05, 2011, 14:57
“A un cuore che tenti di avvicinarsi, il cuore dell’altro sembra lontano”
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 26, 2010, 08:45
[...] la cricca di talenti rovinati dal piacere intellettuale moderno, che avevano sostituito agli interessi per l'umanità quelli dell'individuo, che avevano privato il concetto del bello della sua universalità e che avevano reciso con violenza il ... Continua...
Pag. 8
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 22, 2009, 16:08
Rispetto alle illusioni e alla seduzione generati dall'opera che egli stesso ha creato, l'autore è per natura privo di responsabilità. Yuichi rappresentava l'esteriorità dell'opera, la sua forma, il sogno, la fredda apatia di una bevanda che ... Continua...
Pag. 315
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 22, 2009, 16:06
"[...] Per di più, la fama può avere strani esiti. Molte persone che neppure conosco mi corrono incontro e si pongono nei miei confronti come se io dovessi loro qualcosa. Per farla breve, mi trovo nella difficoltà di gestire l'aspettativa altrui ... Continua...
Pag. 203
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 22, 2009, 16:03
"[...] La prego: vorrei che lei rivivesse la mia giovinezza, ma all'inverso. Le spiego: vorrei che lei divenisse mio figlio e che mi vendicasse. Non posso adottarla, perché lei è figlio unico, ma vorrei che lei fosse un mio figlio spirituale ... Continua...
Pag. 40
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi