Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Colpo di luna

By Georges Simenon

(593)

| Paperback | 9788845918674

Like Colpo di luna ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Joseph Timar ha lasciato La Rochelle pieno di entusiasmo e spavalderia equando ha fatto il suo ingresso al Central, l'unico albergo di Libreville,mentre il boy gli serviva un whisky nel caffè dalle pareti adorne di maschereafricane, si è Continue

Joseph Timar ha lasciato La Rochelle pieno di entusiasmo e spavalderia equando ha fatto il suo ingresso al Central, l'unico albergo di Libreville,mentre il boy gli serviva un whisky nel caffè dalle pareti adorne di maschereafricane, si è sentito un vero colono. Poi c'è stata la prima notte, piena difruscii, di rumori indefinibili, tutto un brulicare di animali sconosciuti. Alrisveglio l'ha vista sulla porta, che esaminava il suo corpo di adolescentecon uno sguardo carico di una sensualità intenerita, quasi materna. Da quellamattina è diventato l'amante di Adèle, la proprietaria del Central.

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    Un'atmosfera noir, intrigante e inquietante, una perfetta resa dello Spaesamento assoluto.

    Is this helpful?

    soltanto_Claudia said on Oct 15, 2013 | 1 feedback

  • 8 people find this helpful

    e mezzo

    Non leggo Simenon con assidua frequenza ma ogni volta che mi capita scopro qualcosa di nuovo. L'elemento diversivo mi affascina sempre e, in Colpo di luna, credo sia l'ingrediente saliente. Non c'è il solito background occidentale, bensì l'Africa ner ...(continue)

    Non leggo Simenon con assidua frequenza ma ogni volta che mi capita scopro qualcosa di nuovo. L'elemento diversivo mi affascina sempre e, in Colpo di luna, credo sia l'ingrediente saliente. Non c'è il solito background occidentale, bensì l'Africa nera, afosa, inquietante e sensuale. Uomini bianchi e aborigeni seminudi si confrontano in un gioco di intrighi e di tenebre, spezzando l'equilibrio psicofisico di Timar, il giovane uomo bianco protagonista di questo viaggio, che si sposta dalla Francia per affari e che invece si ritrova in mezzo a un inferno ingestibile.

    Is this helpful?

    ***ELI*** said on Aug 29, 2013 | 3 feedbacks

  • 4 people find this helpful

    Timar va in Africa per affari, con la raccomandazione di uno zio, e si ritrova in un caldissimo e afosissimo villaggio, dove non riesce a portare a compimento ciò per cui era partito, ma si imbatte in Adele, che assieme al marito tiene una sorta di l ...(continue)

    Timar va in Africa per affari, con la raccomandazione di uno zio, e si ritrova in un caldissimo e afosissimo villaggio, dove non riesce a portare a compimento ciò per cui era partito, ma si imbatte in Adele, che assieme al marito tiene una sorta di locanda dove gravitano i bianchi dei dintorni.

    Adele è una donna di facilissimi costumi, morbida e sensuale ed al contempo ritrosa ed energica.

    Tra i due c’è una storia che avrà una serie di sviluppi, ma a questo punto direi del tutto trascurabili; certamente la trama non è il pezzo forte del romanzo, per cui, ne sconsiglio la lettura a tutti coloro che non stanno (come me) raschiando il fondo del barile perché hanno letto già molto di tutto il leggibile di Simenon.

    Quel che resta di queste pagine è l’incontro con Adele, un personaggio misterioso, enigmatico come quasi sempre sono le donne che l’autore mette in scena, donne licenziose, traditrici, ma pur sempre astute ed intriganti.

    Ciò detto, non ne vale la pena, no davvero.

    Is this helpful?

    ☺ Ale ☺ said on Jun 2, 2013 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    grande simenon

    Come sempre, bellissimo romanzo. Atmosfera coloniale/hard boiled, un pò insolita per Simenon, ma ci naviga bene assai. Sangue e sudore, anime torbide e spiriti tormentati. Grande.

    Is this helpful?

    Facc8 said on Dec 9, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La sensualità di Simenon mi soggioga sempre. Ma appena dietro questa c'è sempre un'altro tema che mi turba molto, è quello dell'alienazione del personaggio descritto rispetto al contesto sociale in cui opera e verso il quale ad un certo punto entra i ...(continue)

    La sensualità di Simenon mi soggioga sempre. Ma appena dietro questa c'è sempre un'altro tema che mi turba molto, è quello dell'alienazione del personaggio descritto rispetto al contesto sociale in cui opera e verso il quale ad un certo punto entra in aperto conflitto e quindi in rottura. E' un'idea di ribellione che mi piace perchè al pari della sensualità mi suggerisce un'idea di libertà. Certo nella maggior parte dei casi finisce male ma è molto affascinante.

    Is this helpful?

    Etra said on Nov 20, 2011 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Spesso nei romanzi di Simenon si percepisce una tensione impalpabile che neanche i personaggi riescono a capire bene, fatto che aumenta ancor di più l’ansia di trovare punti solidi di riferimento per orientarsi, ma non ci riusciamo. Simenon invece ci ...(continue)

    Spesso nei romanzi di Simenon si percepisce una tensione impalpabile che neanche i personaggi riescono a capire bene, fatto che aumenta ancor di più l’ansia di trovare punti solidi di riferimento per orientarsi, ma non ci riusciamo. Simenon invece ci riesce, tanto che ricrea quell’inquietudine alla perfezione e ci fa entrare nelle teste dei personaggi per viverla.
    Ci lascia lì a vedere il crollo di una realtà da sempre immaginata, facendo cadere il protagonista in un mondo nuovo dove è estraneo, incapace, patetico nella sua infantile sfida agli eventi che scorrono, ai personaggi che ce lo trascinano, il cervello esaltato e febbricitante per il caldo, l’acool, l’ansia di una donna che stia con lui, in un clima torrido di tensione crescente.
    Alla fine scatta qualcosa, la storia arriva al suo punto di conclusione, lui al suo punto di rottura, si spezza definitivamente, dell’immagine chiara della sua mente restano solo frammenti caotici di delirio.

    Is this helpful?

    Ludovica said on Sep 4, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (593)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 166 Pages
  • ISBN-10: 884591867X
  • ISBN-13: 9788845918674
  • Publisher: Adelphi (Biblioteca Adelphi 457)
  • Publish date: 2004-01-01
  • Also available as: Mass Market Paperback
Improve_data of this book

Collection with this book