In una landa ai margini di tutto vivono un padre e un figlio, Rino e Cristiano Zena, uniti da un amore viscerale che si nutre di sopraffazione e violenza. Tirano avanti un'esistenza orgogliosa insieme a un paio di balordi. Un giorno decidono che è ... Continua
Ha scritto il 08/10/17
"Come Dio comanda" è un romanzo di qualità medio-alta se raffrontato alla media qualitativa dei vincitori del premio "Strega".Ho apprezzato particolarmente la caratterizzazione dei personaggi, la loro "filialità" che non nasconde parentele con ...Continua
Ha scritto il 19/09/17
Storia macabra e a tratti melensa. Non finiva mai.
Ha scritto il 02/09/17
2007 e non sentirli
premio strega 2007.E' vero è del 2007, ma lo si capisce solo grazie ai riferimenti di oggetti di quell'epoca.La copertina ha le formiche, idea molto carina :)I vari personaggi sono "problematici", "poco raccomandabili" ma allora perchè la parola ...Continua
Ha scritto il 26/07/17
Mi è piaciuto parecchio. Piuttosto tragico ma che offre anche momenti divertenti. I caratteri di questi personaggi, nella loro misera esistenza, sono vivi. La trama è piuttosto variegata, ma il gioco dei cambi di luogo o di persona riesce a ...Continua
Ha scritto il 25/07/17
NON ME LO SO SPIEGARE...
Ci sono scrittori che o ami o odi, Ammaniti sta nel mezzo. Amo la sua scrittura fluida e facile da capire, ma non mi appassionano tanto i racconti: troppo crudeli. Dopo aver letto anche "Ti prendo e ti porto via", ho voluto dargli con questo ...Continua

Ha scritto il Sep 19, 2015, 21:55
“Io e te siamo attaccati a un filo, lo capisci o no? E tutti lo vogliono spezzare. Ma nessuno ci riuscirà. Io sarò sempre con te e tu sarai sempre con me. E io aiuterò te e tu aiuterai me. Con il cervelletto che ti ritrovi non capisci che non ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il Aug 02, 2015, 07:38
Svegliati! Lo sai che devi dormire con un occhio solo. E' nel sonno che t'inculano
Pag. 7
Ha scritto il Jan 06, 2012, 18:55
Cristiano non poté fare a meno di sentire l'invidia bruciargli le viscere. Ma poi si disse che i figli di papà nascono con la pappa pronta e quando arrivano i cazzi frignano come femmine.Se per esempio arriva un terremoto e gli porta via tutto, ...Continua
Pag. 138
Ha scritto il Jan 06, 2012, 16:02
Barcollò provando una vertigine, sollevò le braccia verso le nuvole, gettò la testa indietro e s'immaginò di cacciare fuori tutto quello che teneva dentro, tutto quel nero che aveva dentro, quella rabbia nera, quella paura, quella sensazione di ...Continua
Pag. 443
Ha scritto il Jan 06, 2012, 15:19
Ti hanno iscritto a un gioco grande. EDOARDO BENNATO, Quando sarai grande
Pag. 355

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 01, 2016, 07:04
Donazione Mazzei
Ha scritto il Apr 26, 2016, 15:23
853.92 AMM 14742 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi