Come Dio comanda

Di

Editore: Mondadori (Piccola Biblioteca Oscar)

3.9
(8336)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 478 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Tedesco

Isbn-10: 8804589310 | Isbn-13: 9788804589310 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Altri , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Adolescenti

Ti piace Come Dio comanda?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In una landa ai margini di tutto vivono un padre e un figlio, Rino e Cristiano Zena, uniti da un amore viscerale che si nutre di sopraffazione e violenza. Tirano avanti un'esistenza orgogliosa insieme a un paio di balordi. Un giorno decidono che è arrivato il momento di dare una svolta alle loro vite. Il piano è semplice: scassinare un bancomat. I protagonisti di questa fiaba apocalittica si ritrovano così in una notte di tempesta, affollata di fantasmi e rimorsi, in cui i fiumi straripano e il fango sembra seppellire ogni speranza. Ma dalle tenebre emerge una ragazzina bionda che sprigiona una forza oscura e finisce per cambiare per sempre i loro destini. "Come Dio comanda" è una sinfonia in cui la più cupa tragedia e lo humour più scatenato si fondono, dando vita a un grande affresco sociale.
Ordina per
  • 5

    ammaniti

    ammaniti mi piace ancora di più dopo aver letto questo ri0manzo, ho visto il film anni fa, ma leggere tutto di un fiato il testo è tutta un'altra cosa. una lettura che non può mancare per capire la vi ...continua

    ammaniti mi piace ancora di più dopo aver letto questo ri0manzo, ho visto il film anni fa, ma leggere tutto di un fiato il testo è tutta un'altra cosa. una lettura che non può mancare per capire la visione di ammaniti dei nostri anni e di una particolare zona d'italia , il nord est. da leggere

    ha scritto il 

  • 5

    Consigliato!

    Un libro veramente coinvolgente. Ottima trama e personaggi ben congegnati. Azioni, comportamenti e ideologie che trasmettono a chi legge emozioni forti e contrastanti. Rabbia e divertimento, condanna ...continua

    Un libro veramente coinvolgente. Ottima trama e personaggi ben congegnati. Azioni, comportamenti e ideologie che trasmettono a chi legge emozioni forti e contrastanti. Rabbia e divertimento, condanna e giustificazione. Da leggere.

    ha scritto il 

  • 4

    Vite spezzate

    In una periferia del nord est dell'Italia si intrecciano storie di degrado e malessere di rifiuti della società dove per restare attaccati ancora ad un sottile filo di speranza ti resta solo di pregar ...continua

    In una periferia del nord est dell'Italia si intrecciano storie di degrado e malessere di rifiuti della società dove per restare attaccati ancora ad un sottile filo di speranza ti resta solo di pregare dio pur sapendo che anche egli farà fatica ad accettarvi.
    Un romanzo che ci racconta lo scarto della società moderna, le scorie di quella vita agiata e benestante che molte volte si tende a nascondere e far finta che nei paesi ricchi tutti stiano bene.

    ha scritto il 

  • 5

    Ammaniti mi lascia sempre senza parole. Per tutto. Non c'è nulla che sia fuori posto, un luogo, un pensiero, un'emozione. È tutto così bene miscelato e amalgamato che sembra reale. Sembra di viverci d ...continua

    Ammaniti mi lascia sempre senza parole. Per tutto. Non c'è nulla che sia fuori posto, un luogo, un pensiero, un'emozione. È tutto così bene miscelato e amalgamato che sembra reale. Sembra di viverci dentro ai romanzi di Ammaniti, di conoscere quei luoghi, di capire i personaggi, di essere l'alter ego degli stessi. Li sento parlare, predico cosa faranno, vedo come camminano.
    E quando chiudi il libro sai che la storia continua e loro sono ancora là a prendere forma ogni volta che li immagini.

    ha scritto il 

  • 3

    Di questo romanzo mi sono piaciute molto l'ambientazione, i personaggi e l'intreccio che Ammaniti ha creato. Di sicuro non è una storia banale, tuttavia lo stile utilizzato non mi ha convinto del tutt ...continua

    Di questo romanzo mi sono piaciute molto l'ambientazione, i personaggi e l'intreccio che Ammaniti ha creato. Di sicuro non è una storia banale, tuttavia lo stile utilizzato non mi ha convinto del tutto. In particolare l'insistere nel chiamare sempre i personaggi per nome e cognome, così come il soffermarsi troppo sulla caratterizzazione di personaggi secondari che spariscono dopo poche pagine.

    ha scritto il 

  • 3

    Se non mi vedi ti distruggo

    Un padre, un figlio, un forte legame. Alcuni amici.
    Vite periferiche di gente per lo più allo sbando, senza mete, dallo sguardo limitato, miope, che crede di essere libera per via di una pistola, che ...continua

    Un padre, un figlio, un forte legame. Alcuni amici.
    Vite periferiche di gente per lo più allo sbando, senza mete, dallo sguardo limitato, miope, che crede di essere libera per via di una pistola, che affronta situazioni al limite causate dalla rabbia, dall'intolleranza a braccetto con l'ignoranza, dal tentativo di rivalsa nei confronti di una vita che non li vede.
    L'atmosfera di dramma dietro l'angolo è chiara sin dall'inizio, giostrata bene nel meccanismo di tensione rimbalzata dai punti di vista dei protagonisti.

    Salvatores ne ha tratto un film mal riuscito.

    ha scritto il 

  • 5

    Ancora più bello di quello che mi aspettavo...

    Avevo letto molte recensioni positive su questo libro, ma mai avrei pensato che fosse un capolavoro del genere! Il libro già dall'inizio risulta molto piacevole da leggere, personaggi interessanti qua ...continua

    Avevo letto molte recensioni positive su questo libro, ma mai avrei pensato che fosse un capolavoro del genere! Il libro già dall'inizio risulta molto piacevole da leggere, personaggi interessanti quanto bizzarri, situazioni tragicomiche... Ma poi ad un certo punto la storia prende una piega inaspettata e da quel punto in poi non ho potuto fare a meno di divorarlo. La storia è un crescendo di emozioni, si fa fatica a resistere per sapere come va a finire... Lo consiglio davvero a tutti.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per