Come il prospero Chinki si immiserì per la ricchezza della nazione

Voto medio di 8
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro, al suo apparire, nel 1768, fu dato al rogo nella pubblica piazza di Parigi. Era considerato un pamphlet pericolosamente sovversivo, nei medesimi tempi in cui gli illuministi cominciavano a diffondere le ragioni della libertà e delle leg ...Continua
Viducoli
Ha scritto il 19/08/18
Alle radici del liberismo
Questo piccolo volume di Sellerio, edito oltre venticinque anni fa ma ancora in catalogo, ci propone l’opera più importante di Gabriel-François Coyer, un autore francese contemporaneo di Voltaire ed a lui vicino quanto a pensiero, anche se il grande...Continua
Marco Cobianchi
Ha scritto il 17/07/11
Le lobby

Splendido saggio storico, di facilissima lettura, istruttivo. Come le corporazioni impoveriscono un Paese e distruggano la creatività delle persone.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi