Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Come tagliare una torta

e altri rompicapi matematici

Di

Editore: Edizione Mondolibri

3.4
(79)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 214 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo

Isbn-10: A000165918 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Adria Tissoni

Disponibile anche come: Altri

Genere: Games , Science & Nature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Come tagliare una torta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Come sarebbe il mondo se tutti apprezzassero la matematica come me?" Ian Stewart
Ordina per
  • 3

    Mi ero lasciata ingannare dal titolo "altri rompicapi matematici" pensando a qualcosa di "sfizioso" con sfondo matematico invece è un vero è proprio libro di matematica.....non proprio un libro da leggere in treno......a parte qualche capitolo un po' più leggere gli altri sono tutti per addetti a ...continua

    Mi ero lasciata ingannare dal titolo "altri rompicapi matematici" pensando a qualcosa di "sfizioso" con sfondo matematico invece è un vero è proprio libro di matematica.....non proprio un libro da leggere in treno......a parte qualche capitolo un po' più leggere gli altri sono tutti per addetti ai lavori

    ha scritto il 

  • 3

    Per addetti ai lavori

    Un po' troppo matematico per i miei gusti. Mi sono divertita un sacco a leggere il capitolo sul taglio della torta e quello sui lacci delle scarpe ma per la maggior parte dei capitoli ho avuto seri problemi di comprensione.

    ha scritto il 

  • 2

    I venti capitoli di questo libro prendono in rassegna una serie di problemi matematici divertenti e molto stimolanti (fatta forse eccezione per un paio che lasciano un po' più freddi), così da permettere anche al lettore meno addentro alla materia di fare la conoscenza in maniera ludica di settor ...continua

    I venti capitoli di questo libro prendono in rassegna una serie di problemi matematici divertenti e molto stimolanti (fatta forse eccezione per un paio che lasciano un po' più freddi), così da permettere anche al lettore meno addentro alla materia di fare la conoscenza in maniera ludica di settori della matematica che purtroppo sono assolutamente trascurati nei programmi scolastici. L'esposizione è anche leggera e piacevole, quello che però mi ha lasciato un tantino deluso è stato l'approccio spesso troppo sommario con cui vengono proposte le soluzioni: il lettore difficilmente sarà in grado di acquisire i rudimenti per risolvere problemi analoghi a quelli proposti sulla base di quanto accennato nel testo, quindi per trovare un po' di soddisfazione in tal senso il ricorso alla bibliografia diventa praticamente indispensabile. L'altra cosa che contribuisce a farmi esprimere un giudizio che non va oltre la sufficienza è il fatto che il testo sia disseminato di errori (non è la prima volta che mi capita con uno della collezione Einaudi Tascabili), alcuni dei quali disturbano solo la lettura, mentre altri, come nell'ultimo capitolo La Pasqua è un quasicristallo, invece riguardano proprio l'algoritmo di soluzione, rendendo inservibile una pur semplice ricetta.

    ha scritto il 

  • 3

    Un libro molto piacevole.. Rompicapi a tutto spiano...La passione di noi ingegneri!
    Logicamente un libro per soli matematici e per persone che hanno basi di calcolo delle probabilità o statistica..
    Per altre persone è impossibile da leggere!
    La frase dell'autore :"Vorrei che le persone apprezzas ...continua

    Un libro molto piacevole.. Rompicapi a tutto spiano...La passione di noi ingegneri! Logicamente un libro per soli matematici e per persone che hanno basi di calcolo delle probabilità o statistica.. Per altre persone è impossibile da leggere! La frase dell'autore :"Vorrei che le persone apprezzassero la matematica come l'apprezzo io....." . Peccato che il suo libro di certo non avvicina alla matematica. Da una panoramica oggettiva potrei affermare con certezza che questo libro non avvicina affatto alla matematica, semmai il contrario! Mi dispiace...... però, bello!

    ha scritto il 

  • 4

    sono 20 capitoli, ciascuno su un problema di matematica più o meno ludica. alcuni sono davvero spassosi e qua e là si riprendono argomenti dell'enigma dei numeri primi. altri capitoli li ho trovati di una noia mortale: li ho iniziati e abbandonati prima della fine. la cosa buona è che il libro è ...continua

    sono 20 capitoli, ciascuno su un problema di matematica più o meno ludica. alcuni sono davvero spassosi e qua e là si riprendono argomenti dell'enigma dei numeri primi. altri capitoli li ho trovati di una noia mortale: li ho iniziati e abbandonati prima della fine. la cosa buona è che il libro è modulare. il mio gradimento personale si situa intorno al 7 su una scala da 0 a 10.

    ha scritto il 

  • 2

    Avevo aspettative diverse; "altri rompicapi matematici" mi han fatto pensare che fosse improntato come "L'assassino dalle calze verdi", con enigmi e rompicapi non troppo complessi. Invece è un testo che richiede concentrazione nella lettura, e spiega concetti anche abbastanza difficili. Inadatto ...continua

    Avevo aspettative diverse; "altri rompicapi matematici" mi han fatto pensare che fosse improntato come "L'assassino dalle calze verdi", con enigmi e rompicapi non troppo complessi. Invece è un testo che richiede concentrazione nella lettura, e spiega concetti anche abbastanza difficili. Inadatto per una lettura di prima mattina sull'autobus.

    ha scritto il