Come una rosa d'inverno

Voto medio di 191
| 38 contributi totali di cui 31 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La storia inizia sulle sponde del Tamigi, è l'anno 1900: le desolate strade dei sobborghi londinesi non sono il luogo adatto per una ragazza per bene come India Selwyn Jones, una bellezza aristocratica il cui animo generoso la spinge ad ...
Ha scritto il 27/04/17
Nonostante la lunghezza, é un romanzo che si divora.. se cercate qualcosa che Vi appassioni e vi trasporti in altri luoghi e altri tempi, questo é la storia giusta! un mix di avventura e passione.. ma anche di fame e povertà.. per gli amanti del ...Continua
Ha scritto il 04/05/16
Romanzone ambientato nell'Inghilterra vittoriana. Pur con le sue ingenuità e esagerazioni, lo si divora. Non male.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/03/16
Volete un libro da non sapere come smettere di leggerlo...? Eccolo qua 😃
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/02/16
Voto 10 e lode
M E R A V I G L I O S O Sto adorando questa trilogia, il secondo libro è quasi più bello del primo! Mi piace che ritroviamo anche i protagonisti del primo libro.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 15/01/16
Prendetevi una giornata libera e dedicatevi a questa lettura, ingaggiate una baby sitter.
Vi dico subito che è un libro romantico, uno di quelli che, se siete minimamente affette da bovarismo, vi faranno guardare vostro marito con occhi diversi, anche dopo 20 anni di matrimonio.Avendo già letto il primo romanzo della Trilogy rose, mi ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jul 14, 2013, 22:03
Mentre parlava i suoi occhi grigi sfavillavano di passione. Sid li fissò e per un attimo intravide l'anima di India, impetuosa e audace, difficile, onesta, impaziente. E buona, talmente buona da affrontare una lunga veglia solitaria per salvare uno ...Continua
Pag. 174
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jul 09, 2013, 00:45
«I figli piccoli ti danno il mal di testa, i figli grandi ti danno il mal di cuore.»
Pag. 116
Ha scritto il Jul 09, 2013, 00:45
il passato è un cadavere irrequieto che non rimane mai sepolto. Striscia fuori dalla tomba più e più volte, portando fuori con sé il suo acre tanfo di infelicità e rimpianto.
Pag. 87
Ha scritto il Jul 03, 2013, 23:52
«Bisogna impegnarsi per fare la differenza.»
Pag. 25
Ha scritto il Jul 03, 2013, 23:51
«Non dimenticarlo mai: i sentimenti offuscano la capacità di giudizio.»
Pag. 37

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi