Cominciamenti­Les commencements

Voto medio di 3
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Commencements, cominciamenti", è un libro che parla di inizi ma è scritto da un uomo, un artista, ormai giunto alla fine. Infatti nel 1983 Henri Michaux, che morirà l'anno seguente, ha 84 anni, imprime in questo scritto uno dei suoi ultimi respiri, ...Continua
rabbit
Ha scritto il 08/06/18

Cura e traduzione Marco Alessandrini

dehorsmaisdedans
Ha scritto il 17/07/17
L'esordio dell'umano, il cominciamento, é, per Michaux, l'estrosa libertà d'un'infanzia che traccia cerchi e dissipa colori plasmando, non scrutando, il Mondo. Poi, tutto sarà perduto. Un inno al rovescio, un'ode riversa. Michaux si cerca, e ci cerca...Continua
quandonehovoglia
Ha scritto il 02/05/12
La parola non detta che discorre in ogni gesto e in ogni dire
"Come ogni Notte, come ogni lascito non può che sprigionare dolcezza e melanconia, limpidezza e ombre, un che di definitivo e tuttavia di inconcludibile. Per noi tutti, bisogna ribadire, in quanto ciascuno ha la sua Notte, un fondo enigmatico del qua...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi