Conditio humana

Il rischio nell'età globale

di | Editore: Laterza
Voto medio di 13
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"D'ora in poi nulla di ciò che accade è più un evento soltanto locale. Tutti i pericoli essenziali sono diventati pericoli mondiali, la situazione di ogni nazione, di ogni etnia, di ogni religione, di ogni classe, di ogni singolo individuo è ...Continua
Ha scritto il 24/03/13
potente, anche se a volte eccessivamente globalista, tanto da non rendersi conto delle realtà locali e delle istanze reali delle popolazioni. La posizione di Beck è comunque di gran lunga più credibile di quella di Huntington (Clash of ...Continua
Ha scritto il 22/01/12
Un libro complesso, di non facile lettura, ma certamente Beck si sta imponendo come uno dei pilastri della sociologia contemporanea, e il suo sguardo sulla "società mondiale del rischio" descrive in modo efficace la realtà che stiamo vivendo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/04/10
Attacchi terroristici sventati che hanno come conseguenza la limitazione della libertà di tutti, la costruzione di un reattore nucleare bloccata per evitare danni alla reputazione degli investitori, embrioni scartati perché con un profilo genetico ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/12/08
Mi chiedo quanta della confusione in queste pagine provenga dalla testa dell'autore e quanta dalle dita del traduttore. Ma sebbene il secondo sia senz'altro colpevole di qualcosa (quantomeno di omissione di soccorso), tenderei a indicare il primo, ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi