Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Congo

By

Publisher: Avon

3.6
(2373)

Language:English | Number of Pages: 480 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) Spanish , Chi traditional , Italian , German , French , Dutch , Chi simplified , Slovenian , Polish , Czech

Isbn-10: 0060541830 | Isbn-13: 9780060541835 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover , Audio Cassette , School & Library Binding , Library Binding , Others , eBook

Category: Fiction & Literature , Science & Nature , Science Fiction & Fantasy

Do you like Congo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Deep in the African rain forest, near the legendary ruins of the Lost City of Zinj, an expedition of eight American geologists is mysteriously and brutally killed in a matter of minutes.

Ten thousand miles away, Karen Ross, the Congo Project Supervisor, watches a gruesome video transmission of the aftermath: a camp destroyed, tents crushed and torn, equipment scattered in the mud alongside dead bodies -- all motionless except for one moving image -- a grainy, dark, man-shaped blur.

In San Francisco, primatologist Peter Elliot works with Amy, a gorilla with an extraordinary vocabulary of 620 "signs," the most ever learned by a primate, and she likes to fingerpaint. But recently, her behavior has been erratic and her drawings match, with stunning accuracy, the brittle pages of a Portuguese print dating back to 1642 . . . a drawing of an ancient lost city. A new expedition -- along with Amy -- is sent into the Congo where they enter a secret world, and the only way out may be through a horrifying death . . . [예스24 제공]

Sorting by
  • 2

    Como la película...

    Uno de los peores libros de Michael Crichton. No te aburres al leerlo, eso es verdad, pero tampoco te deja mayor huella, ni sacas conclusiones claras de toda la historia. Se deja leer y eso ya es algo. Recomendado únicamente, si no se tiene nada más que leer.

    said on 

  • 0

    è stato il primo romanzo di crichton che ho letto : meraviglioso! soprattutto perchè odio letteralmente il genere fantasy. e poi, non si può parlare male dei morti

    said on 

  • 3

    Mah, tutto questo miscuglio di scienza, tecnologia, avventura e storia un po' "alla Voyager" mi ha lasciato un po' perplesso. Voglio dire, alla fine il risultato è abbastanza piacevole, ma a mio parere un po' superficiale.

    said on 

  • 5

    non scherzate con la Natura!

    un libro davvero bello. la trama è interessante. lui scrive da maestro, ed il libro scorre che è un piacere. lo consiglio per chi non ha mai letto Crichton, come me!

    said on 

  • 4

    Michael Crichton è sempre una garanzia. Per prima cosa crea uno sfondo scientifico credibile e poi ci costruisce sopra una storia al cardiopalma. In questo caso si tratta delle ricerca di diamanti speciali per la propria conduttività elettrica, ma il fiore all'occhiello del romanzo non è tanto la ...continue

    Michael Crichton è sempre una garanzia. Per prima cosa crea uno sfondo scientifico credibile e poi ci costruisce sopra una storia al cardiopalma. In questo caso si tratta delle ricerca di diamanti speciali per la propria conduttività elettrica, ma il fiore all'occhiello del romanzo non è tanto la storia in sé, quanto l'ambientazione: la giungla del Congo. Crichton riesce a farti sentire circondato dalla foresta vergine, oppresso dall'umidità e in balia di guerre civili e pericolosi gorilla. La lettura procede spedita; le ultime pagine le ho praticamente divorate anche se poi il finale mi ha lasciato un bel po' di amaro in bocca.

    said on 

  • 4

    Crichton è sempre una sicurezza. Ogni libro ti lascia dentro un bagaglio di sapere che ti rende migliore. A questo romanzo possiamo imputare che, essendo del 1985, risulta datato riguardo le tecnologie, ma potremmo dire lo stesso di mille romanzi ottocenteschi. I personaggi non sono male, magari ...continue

    Crichton è sempre una sicurezza. Ogni libro ti lascia dentro un bagaglio di sapere che ti rende migliore. A questo romanzo possiamo imputare che, essendo del 1985, risulta datato riguardo le tecnologie, ma potremmo dire lo stesso di mille romanzi ottocenteschi. I personaggi non sono male, magari poco profondi. Non ho dato le cinque stelle perchè in alcuni punti risulta troppo didattico con lunghe spiegazioni tecniche che rallentano il ritmo senza una vera utilità alla storia.

    said on