Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Congo

Di

Editore: Garzanti Libri (Elefanti bestseller)

3.6
(2403)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 378 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Olandese , Chi semplificata , Sloveno , Polacco , Ceco

Isbn-10: 8811681553 | Isbn-13: 9788811681557 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Ettore Capriolo

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico

Genere: Fiction & Literature , Science & Nature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Congo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nella foresta pluviale del Congo, mentre è in corso una sanguinosa guerra civile tra l'esercito regolare e gli indigeni cannibali dell'interno, una missione scientifica alla ricerca dei mitici 'diamanti blu', da cui dipende il futuro della tecnologia dei computer, scopre l'esistenza di una misteriosa e intelligentissima razza di primati, anello di congiunzione nella catena biologica tra il gorilla e l'uomo.
Ordina per
  • 4

    No social theme like in Rising sun, Disclosure, even Jurassic Park; nor far-fetched scientific conundrums like in Sphere. Congo is just a divertissement: high-tech and exotic at the same time in its c ...continua

    No social theme like in Rising sun, Disclosure, even Jurassic Park; nor far-fetched scientific conundrums like in Sphere. Congo is just a divertissement: high-tech and exotic at the same time in its combining primate ecology, Comsats and Rider Haggard’s “Mines of King Solomon”. Crichton nerdily revels in dropping acronyms, from RC (resonant conventional) to RFSD (Rapid Fire Sensor Devices), CCT (computer-compatiblre tapes), PNF (Predicted Next Frame), GPU (not Stalin’s secret service, but still a Geo-Political Update), MER (Mineral Extraction Rights, CEL (Current Exploiration Limit), LATRAP (laser-tracking projectiles), LGSD (laser-guided sensing devices) and..
    Curious how he may miss a 5-grader notion like:
    “I’ve placed a total of eight hundred grams of explosive” Ross said. “That’s less than a pound and a half” (pg.296).. sometimes editors are drowsy too.
    Crichton isn’t usually too generous with his female characters: the main one here, Karen Ross, is a real bitch, to the point of having a charm of her own.
    But really, it is a very good book to enjoy Indiana-Jones-like unrestrained adventure, to learn all about primate communication, volcanoes and the fragile ecosystem of mountain gorillas.

    ha scritto il 

  • 4

    XL;

    Spuntò l’alba sulla foresta pluviale del Congo.
    Il sole pallido bruciò il freddo del mattino e l’umida nebbiolina appiccicosa, rivelando un gigantesco mondo silenzioso. Alberi enormi con tronchi di di ...continua

    Spuntò l’alba sulla foresta pluviale del Congo.
    Il sole pallido bruciò il freddo del mattino e l’umida nebbiolina appiccicosa, rivelando un gigantesco mondo silenzioso. Alberi enormi con tronchi di dieci metri di diametro salivano ad altezze di sessanta metri, dove spiegavano la loro densa fronzuta tettoia, nascondendo il cielo e gocciolando perpetuamente. Tendine di grigio muschio, e rampicanti e liane, penzolavano aggrovigliate dagli alberi; orchidee parassite spuntavano dai tronchi. Al suolo, enormi felci, luccicanti d’umidità, crescevano all’altezza del petto di un uomo e racchiudevano la nebbia. Qua e là una macchia di colore: i fiori rossi dell’acanthema, veleno mortale, e il viticcio azzurro della dicindra che si apriva solo di primo mattino. Ma l’impressione di base era quella di un vasto, smisurato mondo grigio-verde, di un luogo estraneo e inospitale.

    ha scritto il 

  • 3

    Niente di memorabile ma una piacevole lettura ,leggera e scorrevole,
    dopo che la storia prende il via il ritmo è sostenuto fino alla fine;
    Mi piace poi l'ambientazione nella foresta.

    A volte quando si ...continua

    Niente di memorabile ma una piacevole lettura ,leggera e scorrevole,
    dopo che la storia prende il via il ritmo è sostenuto fino alla fine;
    Mi piace poi l'ambientazione nella foresta.

    A volte quando si tratta dei gorilla potrebbe risultare un pò poco verosimile ma per me non è stato un problema, diciamo che in generale sono uno che concede molta libertà agli autori in questo tipo di romanzi.

    ha scritto il 

  • 2

    Como la película...

    Uno de los peores libros de Michael Crichton. No te aburres al leerlo, eso es verdad, pero tampoco te deja mayor huella, ni sacas conclusiones claras de toda la historia. Se deja leer y eso ya es algo ...continua

    Uno de los peores libros de Michael Crichton. No te aburres al leerlo, eso es verdad, pero tampoco te deja mayor huella, ni sacas conclusiones claras de toda la historia. Se deja leer y eso ya es algo. Recomendado únicamente, si no se tiene nada más que leer.

    ha scritto il 

  • 3

    Mah, tutto questo miscuglio di scienza, tecnologia, avventura e storia un po' "alla Voyager" mi ha lasciato un po' perplesso. Voglio dire, alla fine il risultato è abbastanza piacevole, ma a mio parer ...continua

    Mah, tutto questo miscuglio di scienza, tecnologia, avventura e storia un po' "alla Voyager" mi ha lasciato un po' perplesso. Voglio dire, alla fine il risultato è abbastanza piacevole, ma a mio parere un po' superficiale.

    ha scritto il