Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Content

Selezione di saggi sulla tecnologia, la creatività, il copyright

Di

Editore: Apogeo

3.8
(59)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: eBook | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8850310854 | Isbn-13: 9788850310852 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Business & Economics , Computer & Technology , Social Science

Ti piace Content?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Content è la prima collezione di scritti di Cory Doctorow: dai discorsi più irriverenti tenuti in varie conferenze - a partire da quello alla Microsoft, cui chiede di smettere di trattare i propri clienti come criminali applicando assurdi DRM - ad articoli per Forbes, Locus, InformationWeek e The Guardian sul copyright, sui libri digitali e sul rapporto tra conoscenza e nuove tecnologie.<br />Un concentrato di idee, spunti e riflessioni su cosa siamo abituati a considerare "contenuto" e sul ruolo della tecnologia e del diritto d'autore riguardo alla diffusione delle informazioni.
Ordina per
  • 5

    Raccolta di articoli su diritti d'autore, ebook, web e tecnologia in generale. I più recenti sono del 2007 ma le analisi sono così profonde da rimanere ancora attuali. Il libro si può scaricare gratuitamente dal sito dell'autore. http://craphound.com/context/download

    ha scritto il 

  • 4

    Ascoltato in audiobook, o meglio, "fancast", letto da jan Rubak mentre andavo e tornavo dal lavoro:


    http://www.archive.org/details/CoryDoctorow-Content_268


    In ogni caso, tutta roba che avevo più o meno già letto altrove, ma che ho riascoltato volentieri. Il solo fatto che un fancast ...continua

    Ascoltato in audiobook, o meglio, "fancast", letto da jan Rubak mentre andavo e tornavo dal lavoro:

    http://www.archive.org/details/CoryDoctorow-Content_268

    In ogni caso, tutta roba che avevo più o meno già letto altrove, ma che ho riascoltato volentieri. Il solo fatto che un fancast sia possibile depone a favore delle licenze Creative Commons, che sono figlie dell'approccio all'informazione che Doctorow propugna da sempre. Da meditare, ma anche da assaporare, perché anche nei pezzi più tecnici lo stile è simpatico e ironico.

    ha scritto il 

  • 3

    Una raccolta disorganica e un po' inconsistente, che tocca vari argomenti relativi alla tecnologia senza approfondirne alcuno. Mi sembra che la traduzione sconti qualche incertezza, rendendo meno scorrevole la lettura.

    ha scritto il 

  • 4

    "Perchè se compro un DVD in America non posso vederlo in Italia?" A questa e altre domande sull'evoluzione delle leggi sul copyright risponde questa raccolta di scritti di Cory "genio" Doctorow. Anche se un po' datati e sbilanciati sul versante USA (come potrebbe essere altrimenti?), restano semp ...continua

    "Perchè se compro un DVD in America non posso vederlo in Italia?" A questa e altre domande sull'evoluzione delle leggi sul copyright risponde questa raccolta di scritti di Cory "genio" Doctorow. Anche se un po' datati e sbilanciati sul versante USA (come potrebbe essere altrimenti?), restano sempre utilissimi per capire meglio l'argomento brevetti & copyright.

    Il libro è liberamente e legalmente scaricabile da Apogeo. Sempre della stessa casa editrice - se interessati - consiglio "Cultura Libera", di Lessig, che tratta della stessa materia in manierà più organica. Sempre liberamente scaricabile.

    ha scritto il 

  • 3

    Bello ma... che traduzione!!

    Molto interessante, soprattutto perché sottolinea problemi che andranno risolti in un futuro molto prossimo. Peccato però che la traduzione sia fatta davvero male, spesso al limite della comprensibilità. Ci sono errori grammaticali, ortografici e soprattutto errori lessicali di traduzione. A volt ...continua

    Molto interessante, soprattutto perché sottolinea problemi che andranno risolti in un futuro molto prossimo. Peccato però che la traduzione sia fatta davvero male, spesso al limite della comprensibilità. Ci sono errori grammaticali, ortografici e soprattutto errori lessicali di traduzione. A volte a causa di questi si stravolge copmpletamente il senso dell'originale, addirittura scrivendo il contrario di quanto scritto dall'autore. Va bene che è gratis ma lo si poteva dare in mano ad un traduttore un po' più esperto no? In certi passi sembra di leggere una pagina web tradotta da Google Translate!

    ha scritto il 

  • 3

    Raccolta di articoli e presentazioni (spesso ripetitivi). Interessante la parte relativa al copyright e ai drm. Un po' meno la parte relativa agli e-book (anche perche' forse un po' datata).

    ha scritto il 

  • 4

    Vi consiglio di leggere questo libro di Cory Doctorow. E' una raccolta di saggi del famoso giornalista, scrittore di libri di fantascienza ed attivista dei diritti degli internauti. La lettura è appassionante ed illuminante allo stesso tempo. I limiti dei sistemi DRM (digital rights management), ...continua

    Vi consiglio di leggere questo libro di Cory Doctorow. E' una raccolta di saggi del famoso giornalista, scrittore di libri di fantascienza ed attivista dei diritti degli internauti. La lettura è appassionante ed illuminante allo stesso tempo. I limiti dei sistemi DRM (digital rights management), la miopia delle major dell'editoria che non riescono a trovare (o non vogliono ?) un'alternativa valida ai vecchi modelli di business, come proteggere gli artisti, perchè uno scrittore o un musicista dovrebbero consentire la libera circolazione delle proprie opere in formato elettronico, perchè gli autori e gli editori dovrebbero smettere di trattare i propri clienti come dei criminali e molto altro per riflettere sul futuro del copyright e dello spazio cibernetico.

    Il libro è liberamente scaricabile dal sito di Apogeonline in formato Epub con licenza CC - BY -NC - SA 2.5. Buona lettura

    ha scritto il 

  • 4

    Una raccolta di articoli e discussioni brillanti, accompagnate da una scrittura fluida e comprensibile, con cui Cory riesce a spiegare a un digiuno di informatica quale sono cosa sia quella diavoleria chiamata DRM e gli utilizzi della crittografia abbinata al copyright. Un grande e vario discorso ...continua

    Una raccolta di articoli e discussioni brillanti, accompagnate da una scrittura fluida e comprensibile, con cui Cory riesce a spiegare a un digiuno di informatica quale sono cosa sia quella diavoleria chiamata DRM e gli utilizzi della crittografia abbinata al copyright. Un grande e vario discorso sull'evoluzione del copyright, da sano e giusto diritto dell'autore e del fruitore, a inutile e anzi dannoso artificio finalizzato ai loschi affari dei grandi monopoli mediatici. A danno tutto nostro, ovviamente. Emblematici gli episodi descritti dal nostro pirata, alcuni persino divertenti, anche se dopo la risata iniziale ti verrebbe da prendere una mazza ferrata e andare a spaccare il cranio di qualche membro del Congresso. Come sempre, grande Cory Doctorow.

    ha scritto il