Contratto con Dio

Voto medio di 22
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quando nel 1978 Will Eisner pubblicò "Contratto con Dio", il pubblico del fumetto era abituato a supereroi in calzamaglia, a poliziotti raddrizzatorti e a storie di mostri e dischi volanti. Gli unici scorci di vita reale offerti dai comics americani ...Continua
Holmes
Ha scritto il 28/12/18
Azzeccatissimo regalo di Natale. La prima graphic novel della storia è un'amara riflessione sul rapporto dell'uomo con la fede e, più in generale, su una realtà fatta di degrado, speranze disattese e inganni. Nella mia classifica personale, ho prefer...Continua
Roberto
Ha scritto il 11/06/18
Dio esiste e vive nel Bronx
* * * Cosa rappresenta Contratto con Dio di Will Eisner? 1. il primo libro di un genere, quello della Graphic Novel. Anno 1978 2. Un fumetto dove per la prima volta non ci sono eroi in calzamaglia, ma persone comuni che vivono, pregano, sognano, so...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi