Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Contro i gourmet

Di

Editore: Frassinelli

3.4
(22)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 242 | Formato: Altri

Isbn-10: 8876848819 | Isbn-13: 9788876848810 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: H. Lyria

Genere: Non-fiction

Ti piace Contro i gourmet?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La gastronomia è l'arte di fare di necessità un'amabilissima virtù? Traistinto e sottili riferimenti culturali, occupa un ampio spazio di saperi esapori, di riflessioni atemporali e di fugacità storica. Per VázquezMontalbán, e per il suo personaggio Pepe Carvalho, la gastronomia è come lareligione: vero e proprio credo e cultura. E come la religione ha i suoisacerdoti, e i suoi teologi, come l'autore.
Ordina per
  • 3

    Viaggio godereccio e irresistibile tra delizie per il palato e notazioni argute per la mente, scritto nel 1985 dal grande autore di narrativa, saggista, giornalista e gastronomo. Un saggio contro la codificazione dittatoriale dei comportamenti imposta dai gourmet.

    ha scritto il 

  • 2

    Non so cosa mi aspettassi da questo libro, ma devo dire che sono rimasto abbastanza deluso. Non mi è piaciuto l'approccio dell'autore al cibo, non mi è piaciuta la sua interpretazione antropologica, non mi è interessata la storia della ristorazione spagnola.


    Forse ho scelto il libro sbagli ...continua

    Non so cosa mi aspettassi da questo libro, ma devo dire che sono rimasto abbastanza deluso. Non mi è piaciuto l'approccio dell'autore al cibo, non mi è piaciuta la sua interpretazione antropologica, non mi è interessata la storia della ristorazione spagnola.

    Forse ho scelto il libro sbagliato per leggere Montalban, forse, come mi ha consigliato qualcuno avrei fatto meglio a leggere uno dei suoi gialli...

    ha scritto il 

  • 0

    Offelee, fa el tò mestee = Pasticcere, fai il tuo mestiere...ed il mestiere di Montalban non é certo quello di scrivere di cucina e di convincerci della supremazia di quella spagnola.
    Irritante.
    Uno dei pochi libri che non ho terminato.

    ha scritto il