Contro i gourmet

Di

Editore: Frassinelli (Noche oscura saggistica)

3.4
(22)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 243 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8876848819 | Isbn-13: 9788876848810 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Hado Lyria

Genere: Non-narrativa

Ti piace Contro i gourmet?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
La gastronomia è l'arte di fare di necessità un'amabilissima virtù? Tra istinto e sottili riferimenti culturali, occupa un ampio spazio di saperi e sapori, di riflessioni atemporali e di fugacità storica. Per Vázquez Montalbán, e per il suo personaggio Pepe Carvalho, la gastronomia è come la religione: vero e proprio credo e cultura. E come la religione ha i suoi sacerdoti, e i suoi teologi, come l'autore.
Ordina per
  • 3

    Viaggio godereccio e irresistibile tra delizie per il palato e notazioni argute per la mente, scritto nel 1985 dal grande autore di narrativa, saggista, giornalista e gastronomo. Un saggio contro la c ...continua

    Viaggio godereccio e irresistibile tra delizie per il palato e notazioni argute per la mente, scritto nel 1985 dal grande autore di narrativa, saggista, giornalista e gastronomo. Un saggio contro la codificazione dittatoriale dei comportamenti imposta dai gourmet.

    ha scritto il 

  • 2

    Non so cosa mi aspettassi da questo libro, ma devo dire che sono rimasto abbastanza deluso. Non mi è piaciuto l'approccio dell'autore al cibo, non mi è piaciuta la sua interpretazione antropologica, n ...continua

    Non so cosa mi aspettassi da questo libro, ma devo dire che sono rimasto abbastanza deluso. Non mi è piaciuto l'approccio dell'autore al cibo, non mi è piaciuta la sua interpretazione antropologica, non mi è interessata la storia della ristorazione spagnola.

    Forse ho scelto il libro sbagliato per leggere Montalban, forse, come mi ha consigliato qualcuno avrei fatto meglio a leggere uno dei suoi gialli...

    ha scritto il 

  • 0

    Offelee, fa el tò mestee = Pasticcere, fai il tuo mestiere...ed il mestiere di Montalban non é certo quello di scrivere di cucina e di convincerci della supremazia di quella spagnola.
    Irritante.
    Uno dei ...continua

    Offelee, fa el tò mestee = Pasticcere, fai il tuo mestiere...ed il mestiere di Montalban non é certo quello di scrivere di cucina e di convincerci della supremazia di quella spagnola.
    Irritante.
    Uno dei pochi libri che non ho terminato.

    ha scritto il