Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Coraline

By

Publisher: Salamandra

4.0
(5062)

Language:Español | Number of Pages: 155 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , French , Chi traditional , Italian , German , Catalan , Polish , Portuguese , Finnish , Swedish , Czech

Isbn-10: 8498382378 | Isbn-13: 9788498382372 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Others

Category: Children , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Do you like Coraline ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Al día siguiente de mudarse de casa, Coraline explora las catorce puertas de su nuevo hogar. trece se pueden abrir con normalidad, pero la decimocuarta está cerrada y tapiadad. Cuando por fin consigue abrirla, Coraline se encuentra con un pasadizo secreto que la conduce a otra casa tan parecida a la auya que resulta escalofriante.Sin embargo, hay ciertas diferencias que llaman su atención: la comida es más rica, los juguetes son tan desconocidos como maravillosos y, sobre todo, hay otra madre y otro padre que quieren que Coraline se quede con ellos, se convierta en su hija y no se marche nunca. Pronto Coraline se da cuenta de que, tras los espejos, hay otros niños que han caído en la trampa. Son como almas perdidas, y ahora ella es su única esperanza de salvación. Pero para rescatarlos tendrá también que recuperar a sus verdaderos padres, y cumplir así el desafío que le permitirá volver a su vida anterior.
Sorting by
  • 5

    Si potrebbe definire un horror per ragazzi. Molto molto bello. Molto molto inquietante.
    In questo romanzo ho trovato molto di me stessa da bambina quando i miei genitori mi dicevano di non fare una co ...continue

    Si potrebbe definire un horror per ragazzi. Molto molto bello. Molto molto inquietante.
    In questo romanzo ho trovato molto di me stessa da bambina quando i miei genitori mi dicevano di non fare una cosa, o mi mettevano un divieto e io prontamente lo infrangevo, ma ci ho trovato anche un insegnamento importante è che il coraggio è di chi, pur avendo tanta paura, affronta il mondo a testa alta e non di chi non ha paura.
    Chi non ha paura, non ha coscienza e chi non ha coscienza non può affrontare il mondo. La scrittura è scorrevole è prende il lettore già della prime pagine, anche se è un horror per ragazzi pur avendolo letto alla mia età mi è piaciuto davvero tanto, sia come descrizione di luoghi ma soprattutto dei personaggi.

    said on 

  • 5

    L'altra madre e la tela del ragno

    Irresistibilmente ed innegabilmente inquietante, questa volta la realtà creata da Gaiman ha i sottoluoghi di realtà altra creata dall'abile creatrice di illusioni e tessitrice di trappole da lui plasm ...continue

    Irresistibilmente ed innegabilmente inquietante, questa volta la realtà creata da Gaiman ha i sottoluoghi di realtà altra creata dall'abile creatrice di illusioni e tessitrice di trappole da lui plasmata.
    Coraline è una bambina, ma chiunque di noi rischia come lei di cadere nella tela di ciò che si pensa di volere, quell'appiccicoso circolo vizioso in cui si finisce per non vedere ciò che si ha già.

    said on 

  • 5

    Coraline l'esploratrice nell'Altrove

    Non appena sono arrivata all’ultima pagina di questa storia, il mio primo pensiero è stato: “Quest’uomo è un genio!”. Il secondo: “Cazzo, sono in ritardo!”. Insomma, il tempo vola quando leggi un libr ...continue

    Non appena sono arrivata all’ultima pagina di questa storia, il mio primo pensiero è stato: “Quest’uomo è un genio!”. Il secondo: “Cazzo, sono in ritardo!”. Insomma, il tempo vola quando leggi un libro che vale la pena di vivere.
    Ammetto di non aver visto il film, cosa che rimedierò al più presto, ma per lo meno mi sono goduta la lettura senza interferenze da parte della mia memoria visiva (tutto il contrario del Signore degli Anelli), anche se avevo qualche dubbio in partenza, dato che pensavo fosse di Tim Burton. Lieta di essermi sbagliata.
    Ad ogni modo, Coraline è una favola dalle tinte dark adatta a ogni tipo di età. È fantasiosa, creativa, introspettiva, piena di suspense e finalmente c’è una protagonista con un po’ di sale in zucca. E poi c’è il signor Gatto. Come si può non amare un libro con un gatto parlante?
    La trama di per sé è abbastanza semplice: una bambina con la sua famiglia si trasferisce in un nuovo appartamento e troverà una chiave che apre una porta che dà su un muro di mattoni. Ma in realtà…
    Ok, devo ancora trovare una definizione per quel posto. Inizialmente avevo pensato a una sorta di Paese delle Meraviglie, ma è solo il riflesso macabro della casa. Quindi tengo per buono l’Altrove. Insomma, quando apre la porta, si ritrova nella cucina di quella che sembra la sua casa, con quelli che sembrano i suoi veri genitori, ovvero l’Altro Padre e l’Altra Madre.
    Quei due sono più che intenzionati a farla rimanere con loro, tanto da rapire i suoi veri genitori. Quindi, Coraline (che tutti chiamano Caroline, povera piccola) si farà coraggio e cercherà di riportare le cose alla normalità, sfidando l’altra madre.
    Insomma, semplice, chiaro e veloce.
    Ma sono i dettagli a farlo un bel libro, con tutte quelle note inquietanti, i personaggi strani, i particolari ben definiti e concisi. E il gatto.
    E, ciliegina sulla torta, Coraline è una ragazzina davvero sveglia e caparbia. Il suo sogno è quello di diventare un’esploratrice (la capisco, io volevo essere Lara Croft da piccola) e questo suo desiderio si nota nel corso del libro, come se fosse la chiave del suo successo. Non tanto per l’aiuto che le viene offerto dagli altri personaggi, ma per il suo istinto e la sua intelligenza.
    Il che va a nozze con il resto, specialmente nella scena con la mano dell’Altra Madre. Insomma, ormai trovare storie in cui i protagonisti hanno un cervello funzionante è cosa rara, ma Coraline è la mia perla di speranza.
    Teniamo conto che la storia in nemmeno 100 pagine riesce a catturarti e a trasportarti in un mondo magistralmente creato da Gaiman con una scrittura pulita e descrittiva e il gioco è fatto: un bel libro.
    Dire che in futuro leggerò altri suoi libri è scontato, perché sono rimasta molto colpita da questo romanzo.
    Se si ha una buona trama e un buono stile, si possono fare un sacco di cose, senza cadere sul banale o su descrizioni chilometriche che alla fine portano al nulla.
    Prossima tappa: il film.

    said on 

  • 5

    Con l'ambientazione dark e paesaggi a volte sconfinati e a volte inesistenti come la pagina bianca di un libro, Coraline ha come protagonista una bambina di 8 anni che ama giocare all'esploratrice e c ...continue

    Con l'ambientazione dark e paesaggi a volte sconfinati e a volte inesistenti come la pagina bianca di un libro, Coraline ha come protagonista una bambina di 8 anni che ama giocare all'esploratrice e che si è appena trasferita in una nuova casa abitata da due ex attrici in pensione che la chiamano "Caroline", un vecchio pazzo e i suoi topi da circo e... una creatura che si nutre delle anime dei bambini e che conosciamo come "L'altra madre".
    Questa non somiglia alla madre di Coraline anzi a dire la verità non somiglia alla madre di nessuno. È solo una creatura delle tenebre che crea mondi alfine di farci cadere dei bambini ignari e di rubare le loro anime appiccicando dei bottoni al posto dei loro occhi.

    È una storia davvero avvincente e vale la pena leggerla almeno una volta e la consiglierei ad adulti e bambini, lettori di ogni età.

    said on 

  • 3

    Horror story for children

    Not that it's not written well, just that I'm not into children's stories that much.

    The audiobook is very well enacted by Neil Gaiman himself. There is also fantastical electronic music that goes wi ...continue

    Not that it's not written well, just that I'm not into children's stories that much.

    The audiobook is very well enacted by Neil Gaiman himself. There is also fantastical electronic music that goes with some parts of the story. Worth listening to if you want to read the book.

    said on 

  • 2

    Forse mi aspettavo troppo, ma questo libro mi ha deluso. Le tematiche sono interessanti, ma non mi è piaciuto il modo di affrontarle, i toni sono davvero troppo surreali, si fatica a stare dietro a tu ...continue

    Forse mi aspettavo troppo, ma questo libro mi ha deluso. Le tematiche sono interessanti, ma non mi è piaciuto il modo di affrontarle, i toni sono davvero troppo surreali, si fatica a stare dietro a tutta la storia

    said on 

  • 5

    favorite quote:
    “Fairy tales are more than true: not because they tell us that dragons exist, but because they tell us that dragons can be beaten.”
    “Because,' she said, 'when you're scared but you sti ...continue

    favorite quote:
    “Fairy tales are more than true: not because they tell us that dragons exist, but because they tell us that dragons can be beaten.”
    “Because,' she said, 'when you're scared but you still do it anyway, that's brave.”

    i bet there'll be more girls named after Coraline. It's such a great story.

    said on 

Sorting by