Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Procurar Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Coraline

Por

Editor: Rocco

4.0
(1617)

Language:Português | Number of Páginas: 160 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Spanish , German , Catalan , French , Polish , Finnish , Czech

Isbn-10: 8532516262 | Isbn-13: 9788532516268 | Data de publicação: 

Translator: Regina De Barros Carvalho

Também disponível como: Softcover and Stapled

Category: Children , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Do you like Coraline ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Sorting by
  • *** Este comentário contém <i>spoilers</i>! ***

    3

    Se non volete anticipazioni ma siete comunque curiosi di sapere se alla fin fine il libro mi è piaciuto, potete passare direttamente alle conclusioni.

    Pregi. Pregio uno. Non ci sono descrizioni ...continuar

    Se non volete anticipazioni ma siete comunque curiosi di sapere se alla fin fine il libro mi è piaciuto, potete passare direttamente alle conclusioni.

    Pregi. Pregio uno. Non ci sono descrizioni inutili, non ci sono grandi tempi morti, l'azione scorre e nella pagina successiva è ben facile trovare qualcosa di nuovo che manda avanti la storia.

    Pregio due. Un po' di innovazione. Magari l'idea degli occhi bottone poteva essere enfatizzata un po' di più visto che di per sé è inquietante, ma rimane comunque un'idea non scontata. Ho apprezzato. E ancora di più ho apprezzato che non ci fossero storie d'amore svenevoli. Coraline ha un compagno di banco con cui sogna di dividere la sua Kinder fetta al latte durante l'intervallo? Non ci è dato saperlo, per fortuna!

    Pregio tre. Coraline è una bambina, ma non per questo la si fa comportare da scema. Anche se ogni tanto il narratore piazza qua e là metafore assurde, in tante cose Coraline ragiona come una bambina, e ha idee appropriate per una bambina. Come per esempio le preferenze in fatto di cibo, o il modo di catturare la mano dell'altra madre: se qualcuno ha visto il film e vuole fare un confronto sappia solo che nel libro la scena si svolge in modo diverso, e a mio modo di vedere l'autore la rende più credibile.

    Pregio quattro. Ha delle illustrazioni carine. Sia chiaro che nessuna illustrazione è in grado di rendere piacevole un libro-porcheria, ma se al di là del giudizio che posso dare del libro mi ha fatto piacere trovare delle illustrazioni, perché non dovrei dirlo?

    Difetti. Difetto uno. A volte si perde in metafore un po' troppo sofisticate. Coraline non mi dà l'idea di essere una poetessa in erba, e anche se lo fosse non credo che i ragazzini abbiano una visione del mondo così poetica. Molte di quelle metafore sono superflue, anzi, ogni tanto mi hanno anche infastidita. Direi che questo è stato l'aspetto più brutto del libro.

    Difetto due. In alcuni punti il libro (e anche Coraline) è senza emozione. Elettrocardiogramma piatto. Scompaiono i suoi genitori, e il libro come ci presenta la cosa? Con l'elenco di quello che Coraline si prepara da mangiare, per ogni pasto. Come se fosse una lista della spesa. Sterile e deludente. Se non altro quando si infila a dormire nel letto dei genitori e quando telefona al poliziotto in piena notte la cosa assume una parvenza di verosimiglianza. Salvataggio in corner.

    Difetto tre. La comparsa dei tre fantasmini mi fa venire in mente una specie di quest, come se fosse una sottotrama che dà punti aggiuntivi al videogioco. Non è illogic, anzi è più che probabile che Coraline non sia la prima vittima della strega, però in qualche modo non mi ha convinta troppo. Non che comunque sia il tipo di difetto che ti fa scaraventare il libro dal balcone, sia chiaro. Lo metto tra i difetti perché volevo dire la mia, in realtà non lo considero un vero e proprio difetto, più che altro una mia sensazione.

    Conclusioni. Vale 9,50€? Non so come un bambino/ragazzino possa trovare Coraline. Personalmente a me non sembra un prezzo eccessivo per passare qualche ora piacevole sul divano. Scorrevole e non smielato. Certo meglio di altra roba che si trova in giro. L'ho trovato un bel libro, anche se non è niente di speciale, quindi per me se non altro passa il test. Vale il mio tempo? Considerando che è stata una lettura piacevole e anche veloce, sì, direi che è stato tempo discretamente speso.

    dito em 

  • 5

    Finally, a Feminist Novel for Kids

    What I love the most about Coraline is that Gaiman manages to write a spooky, eerie and action packed novel whilst still keeping to feminist ideals. Coraline's character saves her own life, makes ...continuar

    What I love the most about Coraline is that Gaiman manages to write a spooky, eerie and action packed novel whilst still keeping to feminist ideals. Coraline's character saves her own life, makes her own choices, suffers her own consequences, and learns that it is okay to not feel a deep connection to people she lives with, simply because they ask to be called "Mum" and "Dad".

    This, of course, is the exact opposite of the animated film. Seriously, do not watch that.

    dito em 

  • 3

    7/10

    Coraline è una favola moderna da un lato e classica dall'altro. L'ambientazione contemporanea non ne cela i contenuti morali né riesce ad offuscarne il carico di fantasia. Neil Gaiman si avvale del ...continuar

    Coraline è una favola moderna da un lato e classica dall'altro. L'ambientazione contemporanea non ne cela i contenuti morali né riesce ad offuscarne il carico di fantasia. Neil Gaiman si avvale del vecchio trucco della porta magica, che in alcuni racconti fantastici può essere una botola, una buca, un cancello, un armadio (vedasi Narnia), ma poco importa quando si deve creare un passaggio segreto tra il mondo reale e quello irreale. L'importante è che esista quel benedetto passaggio. A noi interessa quello che c'è al di là del passaggio, mica il passaggio stesso. Metafora di vita, Coraline illustra le tragiche conseguenze delle scelte facili, della via più breve per la soluzione dei problemi che spesso finisce per nascondere tranelli micidiali, del baratro senza fondo in cui si rischia di sprofondare da adulti dopo un'educazione da bambini viziati, e si fa testimone della morale sull'obbedienza ai genitori o meglio sul loro rispetto. Come una favola classica, assume il ruolo di insegnante di valori per i piccoli lettori che intraprendono il viaggio immaginativo, e non può mancare la lotta tra il bene il male nella quale è giusto fin da bambini sapere da che parte schierarsi. I sottotesti appena elencati generano nei bambini sensazioni difficili da provare nella fase adulta, tra le quali dovrebbe spiccare una paura profonda nei riguardi della solitudine e della morte. Un bambino prova angoscia e meraviglia durante la lettura di questo romanzetto. Coraline è una favola ma anche un incubo, se ci pensiamo bene. Al contrario un adulto farà più caso alle idee presenti nel romanzo, in quanto meno capace di suggestionarsi per via della lunga familiarità con certi sentimenti elementari della vita. Coraline aggrega elementi fantastici moderati ma non per questo meno interessanti, inseriti in una struttura semplicissima. C'è una casa isolata con un terreno intorno dove si nasconde un vecchio pozzo pericoloso, e la casa ha tre piani, e al primo piano ci sono due anziane attrici, mentre al terzo piano abita un signore che dice di voler addestrare dei topi per farne gli artisti di un circo. Poi c'è la porta magica e un gatto parlante. Fine. La forza di Coraline è, neanche a dirlo, la sua semplicità. Ci sarebbe da dire altro, come sempre, come in tutte le cose, ma alla fine i libri vanno letti e Coraline merita di essere letto.

    http://clarkevivo.blogspot.it/2014/01/neil-gaiman-coraline.html

    dito em 

  • 2

    Sarà che non sono un patito del genere, ma il libro mi ha lasciato del tutto indifferente. Se non l'avessi letto, mi sarei perso poco. A tratti ricorda "Alice nel paese delle meraviglie", con ...continuar

    Sarà che non sono un patito del genere, ma il libro mi ha lasciato del tutto indifferente. Se non l'avessi letto, mi sarei perso poco. A tratti ricorda "Alice nel paese delle meraviglie", con qualche scena, però, veramente stomachevole.

    dito em 

  • 5

    ebook

    ...continuar

    Immersa improvvisamente in un'altra realtà dove tutti sembrano essere freddi come cadaveri e con bottoni neri al posto degli occhi, Coraline sta per scoprire il prezzo da pagare per la curiosità..

    Immersa improvvisamente in un'altra realtà dove tutti sembrano essere freddi come cadaveri e con bottoni neri al posto degli occhi, Coraline sta per scoprire il prezzo da pagare per la curiosità..

    Neil Gaiman ci incanta (e ci frega) tutti immergendoci in una storia horror con tinte fiabesche.

    dito em 

  • 5

    Coraline

    La vicenda si svolge nella grande casa della famiglia di Coraline (i signori Jones). Coraline ama molto esplorare i dintorni della casa e, visto che la storia è ambientata una settimana prima della ...continuar

    La vicenda si svolge nella grande casa della famiglia di Coraline (i signori Jones). Coraline ama molto esplorare i dintorni della casa e, visto che la storia è ambientata una settimana prima della scuola, ha tanto tempo a disposizione per potersi divertire. La piccola è leggermente trascurata dai propri genitori. I signori Jones lavorano in casa, ma non hanno tempo da dedicare alle fantasticherie della figlia, perfino la maggior parte del cibo preparato consiste di precotti e prodotti surgelati. Un giorno, sempre mentre stava girovagando per casa, trova una porta dentro la quale si nasconde un muro di mattoni, la piccola Coraline si trova ad attraversarla e a incontrare i suoi “other parents”, due genitori che sono il contrario dei propri, pronti a soddisfare ogni minimo suo desiderio, dalla cucina raffinata al giocare insieme ogni sera. L’unico inconveniente è che questi esseri hanno dei bottoni al posto degli occhi e vorrebbero che Coraline diventasse come loro. Quindi le rapiscono i veri genitori in modo tale che lei rimanga sempre con loro. Coraline per salvarli quindi sfida il “beldam” ovvero quell’essere sopranaturale che è la sua “other mother”. Con coraggio, intelligenza, astuzia e l’aiuto di un gatto nero parlante, riesce a liberare le anime dei suoi genitori e di altri tre bambini che erano intrappolati nella casa, e in cambio riavrà la sua normalità. Amerà per sempre un mondo dove è differente in tutto e per tutto da quello fittizio che la sua “other mother” aveva creato per lei (quel mondo coloratissimo che si rivela essere in realtà completamente grigio).

    dito em 

  • *** Este comentário contém <i>spoilers</i>! ***

    4

    Che dire.... senza dubbio una storia da Tim Burton. Troppo breve? Un altro copione? avrei preferito una storia un pò più articolata, magari facendo trovare le anime dei bambini prigionieri nei vari ...continuar

    Che dire.... senza dubbio una storia da Tim Burton. Troppo breve? Un altro copione? avrei preferito una storia un pò più articolata, magari facendo trovare le anime dei bambini prigionieri nei vari mondi creati per loro.... Ma in fondo è una storia da raccontare intorno al fuoco in una buia serata, per poi sdrammatizzre con cioccolata calda e biscotti.

    dito em 

  • 4

    《第十四道門》真是不錯的一本童書。

    這故事也有改編成動畫,翻譯有《卡洛琳》《鬼媽媽》《怪誕隨意門》等等,雖然我是已經入手動畫了但還沒看過,想說等看完原作小說後再去看。

    故事大綱描述一個聰明又勇敢的小女孩「寇洛琳」,某天在新家發現了一道神奇的門,白天打開它時門的背後是封死的牆,可等到晚上,門卻被悄悄的打開......好奇的寇洛琳進去一探究竟,沒想到那裏還有另一個「家」,以及在那裡等她的「另一個媽媽」......

    嗯,總而言之,它屬於驚悚恐怖故事的範疇,不過因為是童書等級的,所以也沒可怕到哪裡去,但是故事挺好看的~有容易猜的地方但也有不落俗套的地方,感覺蠻適合唸給學齡前或低年級的小朋友看。

    另外,寇洛琳和其他登場的角色我都頗喜歡,黑貓很酷啊~XD 主角寇洛琳本身相當討喜,很聰明也很勇敢,她的爸媽也非常nice,老爸的創意料理不知怎麼的非常有既視感...(遠目)

    咳、離題了。 我想說的是,《第十四道門》是本薄薄地、但卻很不錯的故事,沒想到尼爾.蓋曼這位作者也會創作這種風格的作品啊~我喜歡~WWW

    以上。

    dito em 

Sorting by