Corazón de tinta

By

Publisher: Siruela

3.9
(2888)

Language: Español | Number of Pages: 596 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , German , Italian , Japanese , Catalan , French , Portuguese , Swedish , Dutch , Polish , Thai

Isbn-10: 8478447903 | Isbn-13: 9788478447909 | Publish date: 

Translator: Rosa Pilar Blanco

Also available as: Paperback , Library Binding , Mass Market Paperback , Others

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Corazón de tinta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Quiénes son de verdad Dedo Polvoriento, Capricornio o Lengua de Brujo lo sabrá la joven Meggie por las respuestas que encuentre en un viejo pueblo de las montañas de Liguria... y también en un libro. Cuando Mo, el padre de Meggie, saluda a un extraño visitante que aparece en su casa, la niña siente que aquella persona emana un peligro, quizá una gran amenaza contra su padre... y entonces huyen al sur, a la casa de tía Elinor, propietaria de una de las más fascinantes bibliotecas que uno pueda imaginar. Meggie descubrirá que los forasteros que misteriosamente aparecen y desaparecen, como aquel visitante nocturno, llaman a su padre Lengua de Brujo, ya que tiene el don de dar vida a los personajes de los libros cuando lee en voz alta. Esta nueva novela de Cornelia Funke es magia, es mágica y es fantástica: es un viaje al mundo de los libros, una gran novela de aventuras y una declaración de amor a los grandes textos universales que cautivan a los lectores. Y también, una lucha feroz entre ficción y realidad, y entre bien y mal.
Sorting by
  • 2

    *Non ho l'etá*

    Per quanto sia dell'opinione che in svariati casi si possa trarre una bella esperienza anche da libri per ragazzi, o comunque per fasce d'etá minori, in questo caso mi ripetevo che *non ho l'etá* per ...continue

    Per quanto sia dell'opinione che in svariati casi si possa trarre una bella esperienza anche da libri per ragazzi, o comunque per fasce d'etá minori, in questo caso mi ripetevo che *non ho l'etá* per affrontarè una lettura che non mi ha coinvolta per niente. La storia é troppo prolissa, lenta, poco avvincente e mi mette molto in difficoltà recensirlo data la mia perplessità circa il target a cui é rivolto questo testo. Bah, magari anche a 13 anni mi avrebbe annoiato...di sicuro ho faticato tanto per portare al termine la lettura e certamente non leggeró gli altri due volumi. La noia mi ucciderebbe.

    said on 

  • 0

    Cuore d'inchiostro

    In libreria, colpita dalla trama avvincente e super mega fantasiosa, ho deciso di salvare il nome di questo libro.
    Ho abbandonato il tutto a pag 140..quando ho avuto l'impressione di aver letto minimo ...continue

    In libreria, colpita dalla trama avvincente e super mega fantasiosa, ho deciso di salvare il nome di questo libro.
    Ho abbandonato il tutto a pag 140..quando ho avuto l'impressione di aver letto minimo 2000 pagine. Lento, pesante e non mi ha coinvolto per nulla!
    Peccato! :/

    said on 

  • 3

    Leeeeeenttttooooo...

    3 stelle e mezzo
    Avevo aspettative altissime per questo libro, tutti lo acclamano, tutti lo amano, tutti lo portano nel cuore. Beh… ecco che mi tocca, di nuovo, il ruolo di pecora nera che va controco ...continue

    3 stelle e mezzo
    Avevo aspettative altissime per questo libro, tutti lo acclamano, tutti lo amano, tutti lo portano nel cuore. Beh… ecco che mi tocca, di nuovo, il ruolo di pecora nera che va controcorrente!
    Anche se non mi è affatto dispiaciuto, tutto sommato.
    Questo libro è molto bello. L’idea di un libro in un libro è geniale! È un racconto pieno di magia e avventura, un racconto che ogni ragazzino che si approccia alla lettura e al Fantasy dovrebbe leggere. Ammetto che la Funke ha tratteggiato i suoi personaggi alla perfezione, ho adorato Mo e l’acida Elinor e ovviamente ho fatto il tifo, fino alla fine, per Dita di Polvere. Il fatto di avere in un libro del genere un personaggio che oscilla sempre tra azioni giuste e azioni sbagliate, in un mix di rimpianto, rabbia, senso di colpa e affetto, ha dato l’impronta giusta alla storia! Per contro, non ho apprezzato fino alla fine Maggie, che oscilla sempre tra capricci di bambina (qual è) e un coraggio da leone, Capricorno mi è sembrato una barzelletta messa lì, tanto per avere il cattivone di turno, infatti, durante la lettura risaltano di più i suoi scagnozzi che Capricorno stesso e, sinceramente, anche Farid mi è risultato alquanto sciapo (ma molto probabilmente, adesso, è il mio lato pignolo a parlare). Quindi, tutto sommato, la storia, tra alti e bassi, non è male.
    Secondo me il grandissimo difetto di questo libro è la narrazione, il modo di scrivere dell’autrice, che è molto descrittivo (ma questo per me non è affatto un difetto, anzi!) e risulta però troppo lento.
    Lento, lento, lentissimo!
    Tanto che ho dovuto fare diverse piccole pause prima di rimettermi a leggere, cosa che nel momento dedicato alla lettura io non faccio mai! A pagina 100 ancora la situazione non si era evoluta minimamente, i personaggi stavano lì tutti quasi immobili, mentre i capitoli scorrevano. Poi finalmente qualcosa cambia,la storia ingrana, ma la lentezza, e quindi, la pesantezza, è rimasta fino alla fine. Leggere questo libro, almeno per me, è stata un’opera di concentrazione assurda! Mi stancavo con una facilità infinita. Pur amando molto le descrizioni e uno stile narrativo corposo, mi sono resa conto che questo libro avrebbe reso di più, se i capitoli fossero stati resi più leggeri! Insomma sono arrivata alla fine solo perché non ho l’età di Maggie da un bel po’. Fossi stata una 12enne, ma anche una 14enne, conoscendomi avrei mollato il libro al 3°capitolo!
    (Si, quando ero più giovane e spensierata non mi facevo problemi a mollare una lettura su due piedi, confesso…)
    In tutta sincerità, non so se continuerò la serie.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    3

    Tra tanti libri questo era l'ultimo da cui mi aspettavo una delusione. La trama mi ha sempre attirata e ho voluto aspettare il "momento giusto" per leggerlo convinta che sarei stata rapita dalle sue p ...continue

    Tra tanti libri questo era l'ultimo da cui mi aspettavo una delusione. La trama mi ha sempre attirata e ho voluto aspettare il "momento giusto" per leggerlo convinta che sarei stata rapita dalle sue pagine, l'avrei portato a termine nell'arco di pochi giorni per poi correre qui a mettere 5 stelline. Purtroppo per me si è rivelato l'esatto opposto. L'idea di far prendere vita ai personaggi di un libro era accattivante, mi aspettavo grandi cose perchè effettivamente i primi capitoli (quando Dita di Polvere arriva in piena notte a casa di Mo e Meggie) mi sono piaciuti ma poi da quando sono arrivati al villaggio di Capricorno (con questi fantomatici cattivi che a me facevano più ridere che paura) fino alla fine del libro l'ho trovato banale, ripetitivo e scontato. Anche i personaggi principali non mi hanno regalato emozioni, l'unico che meritava qualche descrizione in più era Dita di Polvere ma evidentemente l'autrice ha preferito dilungarsi su una vicenda stagnante piuttosto che velocizzare il tutto. Della stessa autrice ho preferito di gran lunga "Il re dei ladri" anche se è un titolo meno famoso. Peccato perchè l'idea era una delle più originali che abbia mai letto, do 3 stelline solo per questo.

    said on 

  • 5

    Los libros eran el único sitio en el que había hallado compasión, consuelo, felicidad...y amor. Los libros amaban a todo aquel que los abría, dispensaban recogimiento y amistad sin exigir nada a cambi ...continue

    Los libros eran el único sitio en el que había hallado compasión, consuelo, felicidad...y amor. Los libros amaban a todo aquel que los abría, dispensaban recogimiento y amistad sin exigir nada a cambio, nunca se marchaban, nunca, aunque los tratasen mal. Amor, verdad, belleza, sabiduría y consuelo ante la muerte.

    said on 

  • 4

    ci ho lasciato il cuore

    ho letto questo libro tutto d'un fiato e mi è piaciuto tantissimo.
    una storia che riesce a travolgerti dall'inizio alla fine e la loro passione per i libri è così forte che non riesci ad innamorarti d ...continue

    ho letto questo libro tutto d'un fiato e mi è piaciuto tantissimo.
    una storia che riesce a travolgerti dall'inizio alla fine e la loro passione per i libri è così forte che non riesci ad innamorarti delle loro avventure.

    said on 

  • 5

    Molto bello il messaggio che ti voleva fare arrivare il libro (che non dico per quelli che non l'hanno letto).
    Bella anche l'idea del libro dentro il libro che continua in "veleno s'inchiostro".
    forse ...continue

    Molto bello il messaggio che ti voleva fare arrivare il libro (che non dico per quelli che non l'hanno letto).
    Bella anche l'idea del libro dentro il libro che continua in "veleno s'inchiostro".
    forse un po' troppo fantastico per i miei gusti , quando lo leggevo la sera dovevo leggere un' altro libro per addormentarmi.
    Non è proprio noioso però la storia è troppo finta, troppo non credibile. le descrizioni dei personaggi sono molto buone tanto che io il cattivo melo immaginavo dietro l'angolo di camera mia pronto a tendermi un agguato.
    il libro me lo ha consigliato mia sorella dicendo che era un libro bellissimo, ma non lo trovato proprio così bello.
    Forse certe cose le doveva descrivere di più ma per il resto si capiva quasi tutto.
    Lo consiglio alle persone che adorano l'avventura surreale

    said on 

  • 2

    Da un'idea molto carina è scaturita una storia un pò troppo noiosa per i miei gusti. Mi è piaciuto il finale, ma se si considera che l'ho letto poco per volta e abbandonato in sette anni, si capisce c ...continue

    Da un'idea molto carina è scaturita una storia un pò troppo noiosa per i miei gusti. Mi è piaciuto il finale, ma se si considera che l'ho letto poco per volta e abbandonato in sette anni, si capisce che le vicende non mi hanno conquistato poi molto. 2.5 stelle più o meno, forse...

    said on 

Sorting by