Corto Sconto

La guida di Corto Maltese alla Venezia nascosta

Di ,,

Editore: Rizzoli (Lizard)

4.3
(341)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 224 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8817033081 | Isbn-13: 9788817033084 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Genere: Fumetti & Graphic Novels , Da consultazione , Viaggi

Ti piace Corto Sconto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Hugo Pratt non ha mai fatto mistero di considerare Venezia il centro del mondo. E Venezia trionfa, tra bellezza e mistero, grazie a questa guida unica nel suo genere. Con più di cinquecento disegni, otto cartine e ricco di indirizzi utili, "Corto Sconto" è uno strumento semplice e alla portata di tutti, anche di chi non è un appassionato di Corto Maltese. Un'inconsueta e imperdibile guida turistica su Venezia. Sette itinerari pieni di disegni, di fantasia e di consigli pratici attraverso capolavori da scoprire, cortili e pietre ricche di storia, fiabe e leggende da conoscere, ma anche osterie, ristoranti e posti "giusti" per bere, mangiare o, semplicemente, gustare un'atmosfera o uno stato d'animo in una Venezia appartata, magica, "nascosta". La Venezia di Corto Maltese. Hugo Pratt amava passeggiare con gli amici alla costante ricerca di luoghi nascosti, al di fuori dei classici itinerari del turismo di massa. "Corto Sconto", titolo che gioca con l'espressione veneziana "corte sconta" che indica una corte nascosta, una piazzetta al riparo dallo sguardo indiscreto del forestiero, guida il visitatore in un'esperienza indimenticabile, un modo di conoscere una città lontano da caos e turisti, il tutto con un sottofondo di storia e di magia.
Ordina per
  • 5

    Una Guida alla Venezia invisibile o quasi...

    Una Guida non convenzionale, al di là delle attrazioni turistiche. è organizzata in 7 itinerari dai nomi evocativi Porta dell’Oro, Porta del Viaggio, Porta del Mare, Porta dell’Avventura, Porta dell’ ...continua

    Una Guida non convenzionale, al di là delle attrazioni turistiche. è organizzata in 7 itinerari dai nomi evocativi Porta dell’Oro, Porta del Viaggio, Porta del Mare, Porta dell’Avventura, Porta dell’Amore, Porta d’Oriente, Porta del Colore, come se si fosse ancora in compagnia di Hugo Pratt e questi ci invitasse per un tour in sua compagnia tra calli e campielli i più nascosti, senza tralasciare bacari ed osterie.

    L’attenzione è focalizzata su particolari che sfuggirebbero all’attenzione dei più: le patere veneziane, i ponti storti, gli unici due ponti senza pareti laterali, l’unico ponte a 3 archi, la fontanella per i gondolieri, gli angoli più “spooky”, locali librerie e negozi che il Maestro amava in modo particolare. Un’iscrizione che bisogna proprio andarsi a cercare…

    Consigliatissima anche se non state partendo per Venezia. I disegni degli autori, come i testi, vi faranno viaggiare senza l'ingombro della valigia.

    Recensione completa sul nostro blog: http://wp.me/p58yIf-pA
    www.turistipersbaglio.com

    ha scritto il 

  • 5

    Corto Sconto è una guida eccellente, che vi farà "vivere" i sestieri di Venezia muovendovi come veri veneziani e dove sono i veri veneziani;

    Corto Sconto offre la possibilità di esplorare ciò che ver ...continua

    Corto Sconto è una guida eccellente, che vi farà "vivere" i sestieri di Venezia muovendovi come veri veneziani e dove sono i veri veneziani;

    Corto Sconto offre la possibilità di esplorare ciò che veramente è speciale a Venezia, cioè Venezia, non l'affastellamento di paccottiglia pacchiana e la messa in scena di vita carneval-marinaretta che vi si vomita addosso seguendo la fiumana umana in Lista di Spagna et similia.

    [Per chi va a Venezia per la prima volta: occorre integrare la guida almeno con una piantina della città che sia più dettagliata di quelle fornite nel libro. Corto Sconto dà per acquisite o scontate alcune informazioni base, quindi non è propriamente una guida "pratica" su come muoversi]

    ha scritto il 

  • 5

    Una ottima guida per itinerari veneziani

    Ho comprato questo libro con la speranza che fosse quello che poi si è rilevato: una ottima guida per itinerari diversi.
    Abbiamo fatto diversi itinerari: sono perfetti, pieni di particolarità....e per ...continua

    Ho comprato questo libro con la speranza che fosse quello che poi si è rilevato: una ottima guida per itinerari diversi.
    Abbiamo fatto diversi itinerari: sono perfetti, pieni di particolarità....e perchè no, suggerimenti su ottimi locali.

    ha scritto il 

  • 5

    Una guida a Venezia fantastica, mi ha fatto scoprire angoli incredibili di questa bellissima città troppo affollata di turisti. Seguendo i suoi consigli vi ritroverete invece in angoli magnifici senza ...continua

    Una guida a Venezia fantastica, mi ha fatto scoprire angoli incredibili di questa bellissima città troppo affollata di turisti. Seguendo i suoi consigli vi ritroverete invece in angoli magnifici senza la folla che vi disturberà

    ha scritto il 

  • 3

    Interessanti itinerari veneziani e allora perché solo 3 stelle?
    Ne togliamo una perché a volte sembra che l'associazione ristoratori abbia dato un contributo generoso.
    Ne togliamo un'altra perché le g ...continua

    Interessanti itinerari veneziani e allora perché solo 3 stelle?
    Ne togliamo una perché a volte sembra che l'associazione ristoratori abbia dato un contributo generoso.
    Ne togliamo un'altra perché le guide dovrebbero avere la caratteristica della precisione e invece a volte le informazioni non sono così precise; per fare qualche esempio (ed io non sono un venezianologo):
    pag. 101, il pittore Ippolito Caffi diventa Califfi;
    pag. 136, si fa confusione tra catari e templari; l'assedio di Montségur (ultima roccaforte catara e non templare) è del 1244; la soppressione dei templari ed il rogo sul quale arsero vivi l'ultimo Maestro Jacques de Molay e Geoffrey de Charnay è del 1314.
    pag. 179, si parla di impiego sistematico della disinfestazione già nel 1500, quando la parola stessa è stata impiegata la prima volta in Italia nel 1928.
    Infine a volte anche la scrittura e un po' tirata via.

    ha scritto il 

  • 5

    La mia guida preferita! In assoluto la migliore anche rispetto ad altre città!!
    Che divertimento girare con Corto Maltese, che avventura continua seguire il suo senso della scoperta e dello smarriment ...continua

    La mia guida preferita! In assoluto la migliore anche rispetto ad altre città!!
    Che divertimento girare con Corto Maltese, che avventura continua seguire il suo senso della scoperta e dello smarrimento...del viaggiare!

    ha scritto il 

Ordina per