Così ha inizio il male

Voto medio di 209
| 149 contributi totali di cui 67 recensioni , 74 citazioni , 0 immagini , 8 note , 0 video
R.B.
Ha scritto il 15/07/18
COSÌ HA INIZIO IL MALE
Il segreto contiene sempre qualcosa di necessario e contemporaneamente di violento. Questo stato di necessità, indispensabile alla vita - che saremmo ognuno di noi, senza i nostri segreti? - è spesso portatore di morte se usato come un corpo contunde...Continua
Turtle
Ha scritto il 27/04/18

Primo libro che ho letto di Marias e ne sono rimasta affascinata. Ho trovato la sua scrittura , intrisa di mille pensieri, trascinante.... e la storia sorprendentemente intrigante fino all'ultima pagina....

Willie the Coyote
Ha scritto il 14/04/18
Un fiume di parole. Forse troppe. Ben costruito ma a tratti veramente ridondante. Alcune interessanti considerazioni sula società spagnola post-franchista accompagnano una indagine del giovane protagonista sui comportamenti di alcuni personaggi. Il...Continua
Blackhill
Ha scritto il 30/01/18
STORIA DELLE VITE DEGLI ALTRI
Il poco più che ventenne Juan viene assunto come assistente dal regista Eduardo Muriel e dopo poco tempo si trasferisce ad abitare nella casa del suo capo dove non può fare a meno di notare come l'esuberante e sensuale Beatriz venga umiliata dal mar...Continua
Lorella
Ha scritto il 26/08/17
Meraviglia
Un libro che ho letto in tanti mesi, inaffrontabile tutto insieme, troppa bellezza troppa sofferenza troppa introspezione: troppo di tutto. La narrazione è lenta, una palude lutulenta in cui si affonda piano piano e si smette di respirare alle ultime...Continua

MrMaatt  che...
Ha scritto il Feb 21, 2017, 19:32
Quello che ti tormenterà meno, quello che pensi ti faccia vivere meglio. Però poi non ricordarti di te e di me. Non ricordarti mai di noi due insieme se non vuoi soffrirne giorno dopo giorno e ancor più notte dopo notte. Non ricordarti nemmeno di noi...Continua
Giulio
Ha scritto il Feb 28, 2016, 12:33
E poi tutto il resto: è come se i passi e l’odore di Beatriz tardassero piú di lei a scomparire, alle persone sopravvivono le loro tracce, ne ho già fatto esperienza ed è normale, a poco a poco andranno svanendo. Ma finché durano… È come se le person...Continua
Pag. 473
*Midori Kobayashi*
Ha scritto il Feb 22, 2016, 16:46
[...] a volte penso che i vincoli dell’inganno e dell’infelicità siano tra i piú saldi, cosí come quelli dell’errore; sembra che tengano di piú di quelli della conoscenza di causa, della soddisfazione e della sincerità.
Pag. 442
*Midori Kobayashi*
Ha scritto il Feb 22, 2016, 16:44
Ci affanniamo per conquistarci le cose senza pensare, mentre ci sforziamo per averle, che non saranno mai sicure, raramente dureranno, saranno sempre suscettibili di perdita, nulla è conquistato per l’eternità, spesso combattiamo battaglie o ordiamo...Continua
Pag. 157
*Midori Kobayashi*
Ha scritto il Feb 22, 2016, 16:39
Non sempre sappiamo valutare le nostre forze, il danno che facciamo con la lingua ci sembra più lieve di quello che potremmo arrecare con le mani, e non è così.
Pag. 423

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

topkapi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 09:06
[…] ci sono persone mature che demordono mai, sempre insaziabili e vogliose, almeno mentalmente: è come se si sentissero costrette a darsi da fare solo per soddisfare una mente tirannica che non ha mai pace né conosce tregua, abituata a se stessa orm...Continua
Pag. 201
topkapi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 09:05
[…] Nulla di tutto ciò ha senso a ventitré anni, anzi. E’ allora che siamo capaci di ingannare, di architettare stratagemmi e persuadere con sofismi e perfino di umiliarci pur di ottenere i nostri scopi e impietosire, di fingerci tormentati o malati,...Continua
Pag. 199
topkapi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 09:05
C’è qualcosa di vile, di sozzo, nel farsi passare per quelli che non siamo, nel comportarsi con doppiezza, nel guadagnarsi la fiducia di una persona solo per tradirla, non importa che l’altro sia malvagio, un nemico, un assassino. [….] Però immaginav...Continua
Pag. 1814
topkapi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 09:04
Ci affanniamo per conquistarci le cose senza pensare, mentre ci sforziamo per averle, che non saranno mai sicure, raramente dureranno, saranno sempre suscettibili di perdita, nulla è conquistato per l’eternità, spesso combattiamo battaglie o ordiamo...Continua
Pag. 157
topkapi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 09:03
[…] non avevo visto nulla, solo la sua faccia con gli occhi chiusi e questo mi portava a immaginarla nello stesso atteggiamento, il che era piuttosto ingiusto, in casa il suo comportamento diurno era discreto o addirittura dimesso – soprattutto in pr...Continua
Pag. 156

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi