Cos'è un designer

Things/Places/Messages

Di

Editore: Codice

3.3
(8)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 194 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8875781540 | Isbn-13: 9788875781545 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: S. Orrao ; Curatore: M. Rainò

Genere: Arte, Architettura & Fotografia , Professionismo & Tecnica

Ti piace Cos'è un designer?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Testo di riferimento per più generazioni,”Cos’è un designer” si rivolge agli “studenti di ogni età” che si avvicinano alla progettazione e al design con l’intento di comprenderne le ragioni più profonde e le implicazioni, soprattutto sociali, più urgenti. Pubblicato per la prima volta nel 1969 e subito consacrato come un classico, è un esempio eccellente di testo in grado di “auto-rinnovarsi”: rivisto dall’autore nel 1980 e nel 1989 e poi riproposto nel 2002, dopo la sua scomparsa, è costituito da tre parti: la prima dedicata all’esposizione dei principi che costituiscono il nucleo degli insegnamenti; la seconda alla risoluzione di problemi specifici; la terza costituita da appendici che stimolano al pensiero e all’azione. L’opera costituisce un ineludibile caposaldo per chiunque sia interessato a comprendere l’evoluzione della figura del designer. Potter, artigiano, insegnante, progettista e critico acuto, attraverso una scrittura chiara e lineare, definisce l’essenza del “buon design” come processo utile a migliorare la qualità della vita degli individui, introducendo per primo l’accezione ad ampio spettro di design, disciplina inclusiva in grado di connettere distinti ambiti del sapere e favorire relazioni realmente collaborative tra soggetti autonomi. Norman Potter (1923-95) inizia la sua attività come designer autodidatta, attraverso la prassi da ebanista. Gli anni Sessanta lo vedono docente presso il Royal College of Art di Londra e poi tra i fondatori della sperimentale Construction School alla West of England School of Art and Design di Bristol. La fede intellettuale nel pensiero anarchico e l’attivismo politico sono tra i tratti importanti della sua personalità.
Ordina per
  • 3

    Datato, nonostante i "rimaneggiamenti" delle varie edizioni.
    Talvolta noioso e divagante.
    Più interessanti i cenni autobiografici e gli scorci sociali e culturali degli anni '60 che si intravedono tra ...continua

    Datato, nonostante i "rimaneggiamenti" delle varie edizioni.
    Talvolta noioso e divagante.
    Più interessanti i cenni autobiografici e gli scorci sociali e culturali degli anni '60 che si intravedono tra le righe.

    ha scritto il