Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Cose da Turchi

Storie e contraddizioni di un Paese a metà tra Oriente e Occidente

By Marta Ottaviani

(52)

| Paperback | 9788842539797

Like Cose da Turchi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La mancanza di un lavoro, il sogno di cambiare vita, l'opportunità di una borsa di studio. Così inizia l'avventura di Marta Ottaviani che un giorno decide di lasciare Milano e di trasferirsi in Turchia, fuggendo da un mondo che le sta stretto per app Continue

La mancanza di un lavoro, il sogno di cambiare vita, l'opportunità di una borsa di studio. Così inizia l'avventura di Marta Ottaviani che un giorno decide di lasciare Milano e di trasferirsi in Turchia, fuggendo da un mondo che le sta stretto per approdare a uno tutto da scoprire. Ma, arrivata a Istanbul, si rende conto che la realtà non è come l'immaginava. Tra modernità e tradizione, tra laicità e religione, tra Oriente e Occidente, la Turchia di oggi si presenta con mille volti, contraddizioni, persino eccessi che si manifestano nella sua voglia di rimanere sospesa tra due continenti, due orizzonti, due modi di vedere la vita e il mondo, in contrasto tra loro ma che convivono e si fondono rendendo questo Paese uno dei più affascinanti e ricchi di storia e di cultura, che nonostante tutto ambisce a entrare nell'Unione Europea. Un libro tra romanzo e reportage giornalistico che descrive, con ironia e passione, la terra degli hamam, dei bazar e dei minareti, ma anche quella in cui sono ancora irrisolti il genocidio armeno, la questione curda e il rapporto tra laici e filo-islamici.

8 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    ho acquistato questo libro dopo aver letto mille e una turchia: non regge il confronto. La prima parte è una semplice autobiografia nella quale l'autrice racconta il suo primo impatto con i turchi e la turchia: onestamente l'ho trovata poco interessa ...(continue)

    ho acquistato questo libro dopo aver letto mille e una turchia: non regge il confronto. La prima parte è una semplice autobiografia nella quale l'autrice racconta il suo primo impatto con i turchi e la turchia: onestamente l'ho trovata poco interessante. La seconda parte è più intereuanto parla delle problematiche con curdi e armeni e di altr aspetti inerenti le problematiche di politica interna della turchia. La prima parte: 2 stelle, la seconda 4 stelle

    Is this helpful?

    Deborah said on Aug 15, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ben scritto, in maniera semplice e diretta come ti aspetti da una scrittrice trentenne che racconta ciò che ha vissuto in prima persona. Ottimo approfondimento su Istanbul, i turchi e la Turchia. Dopo il mio viaggio ad Istanbul avevo molte curiosità ...(continue)

    Ben scritto, in maniera semplice e diretta come ti aspetti da una scrittrice trentenne che racconta ciò che ha vissuto in prima persona. Ottimo approfondimento su Istanbul, i turchi e la Turchia. Dopo il mio viaggio ad Istanbul avevo molte curiosità da approfondire e Marta me le ha abbastanza chiaramente spiegate.

    Is this helpful?

    Daniele said on Mar 14, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Cose da Turchi: Marta Ottaviani a Milano

    Un libro tra romanzo e reportage giornalistico che descrive, con ironia e passione, la terra degli hamam, dei bazar e dei minareti, ma anche quella in cui sono ancora irrisolti il genocidio armeno, la questione curda e il il rapporto fra laici e filo ...(continue)

    Un libro tra romanzo e reportage giornalistico che descrive, con ironia e passione, la terra degli hamam, dei bazar e dei minareti, ma anche quella in cui sono ancora irrisolti il genocidio armeno, la questione curda e il il rapporto fra laici e filo-islamici. Conoscere la Turchia è come assaporare un elisir goccia a goccia.

    http://www.ilrecensore.com/wp2/2009/03/cose-da-turchi-m…

    Is this helpful?

    Il Recensore.com said on Mar 8, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Completo per chi si avvicina al tema

    Una narrazione personale, diretta, a volte intima, ci spinge nei meandri della società e della vita in Turchia, cercando di aprire varchi nelle incomprensioni culturali, svelando paradossi e stranezze e dando un affresco storico-politico completo.

    Is this helpful?

    Andrea G. said on Dec 20, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Interessante e piacevole per chi vorrebbe sapere qualcosa di più della popolazione turca, mimetizzandosi un pò tra loro. Un pò troppo netta forse la divisione tra la prima parte in cui la giornalista racconta dei mesi vissuti in Turchia e la seconda ...(continue)

    Interessante e piacevole per chi vorrebbe sapere qualcosa di più della popolazione turca, mimetizzandosi un pò tra loro. Un pò troppo netta forse la divisione tra la prima parte in cui la giornalista racconta dei mesi vissuti in Turchia e la seconda che analizza alcuni tratti storici e situazioni politiche attuali.

    Is this helpful?

    :: Valeria :: said on Nov 22, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un diario di viaggio scritto con linguaggio semplice e diretto. L'esplicita ammissione che "tutto quello che pensiamo di sapere sulla Turchia" è falso o quasi.

    Is this helpful?

    Emanuele Manco said on Oct 14, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (52)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 264 Pages
  • ISBN-10: 8842539791
  • ISBN-13: 9788842539797
  • Publisher: Mursia
  • Publish date: 2008-01-01
Improve_data of this book