Cosmicomiche vecchie e nuove

di | Editore: Garzanti
Voto medio di 90
| 18 contributi totali di cui 8 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
pc
Ha scritto il 08/09/16

Giochi di parole, significati, simboli ed eventuali metafore in una serie di storie surreali e confusionarie. Grande esperimento spesso pesante, ripetitivo e noioso. Forse le storie migliori quelle su galassie, anni luce e Big Bang.

Linl93
Ha scritto il 05/06/11

Ringrazio il Cielo di averlo letto adesso, a trent'anni. Dieci anni fa non lo avrei apprezzato. Spero di rileggerlo tra vent'anni, per cogliere ciò che in questa fase di vita non ho capito e dargli un nuovo significato...

ali
Ha scritto il 14/11/10

In questo libro Calvino delinea in alcuni episodi la creazione del universo attraverso un personaggio dal nome impronunciabile :) Come sempre è romantico, ironico e lucidissimo
Lo consiglio fortemente !

Mariko1988...
Ha scritto il 04/10/10

- Il niente e il poco
- L'implosione

Cinzia
Ha scritto il 29/01/10

Non mi era per niente piaciuto e il mio approfondimento si è esaurito qua. Rimediare? Chissà perchè non scatta la voglia


Linl93
Ha scritto il May 23, 2011, 22:28
Quello che veramente ognuno di noi è ed ha, è il passato; tutto quello che siamo e abbiamo è il catalogo delle possibilità non fallite, delle prove pronte a ripetersi. Non esiste un presente, procediamo ciechi verso il fuori e il dopo, sviluppando un...Continua
Pag. 264
Linl93
Ha scritto il May 23, 2011, 20:16
Cosicchè i caratteri che determinano la mia forma interiore ed esteriore, quando non sono la somma o la media degli ordini ricevuti da padre e madre insieme, sono ordini smentiti nel profondo delle cellule, controbilanciati sa un ordine diverso rimas...Continua
Pag. 265
Linl93
Ha scritto il May 23, 2011, 20:05
Insomma, nessuno s'è perso nell'altro, nessuno ha dato nè si è dato; le due cellule diventate una si trovano lì impacchettate insieme ma tali e quali a prima: la prima cosa che sentono è un po' una delusione. Intanto il doppio nucleo ha dato inizio a...Continua
Pag. 265
Linl93
Ha scritto il May 23, 2011, 19:38
La separazione, l'impossibilità d'incontrarsi è già in noi da principio. Siamo nati non da una fusione ma da una giustapposizione di corpi diversi.
Pag. 264
Linl93
Ha scritto il May 15, 2011, 08:52
I più disparati frammenti meteorici andavano, sia pur in maniera approssimativa, collegandosi gli uni agli altri, componendosi in un sia pur lacunoso mosaico. Le anguille di Comacchio, una sorgente sul Monviso, una serie di palazzi ducali, molti etta...Continua
Pag. 71

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi