Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Count of Monte Cristo

(Wordsworth Collection)

By Alexandre Dumas, père

(62)

| Paperback | 9781853267338

Like Count of Monte Cristo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

For nineteen-year-old Edmond Dantes, life is sweet. Soon to be captain of his own sip, he is also about to be married to his true love, Mercedes. But suddenly everything turns sour. On the joyous day of his wedding he is arrested and--without a Continue

For nineteen-year-old Edmond Dantes, life is sweet. Soon to be captain of his own sip, he is also about to be married to his true love, Mercedes. But suddenly everything turns sour. On the joyous day of his wedding he is arrested and--without a fair trial--condemned to solitary confinement in the miserable Chateau d'If! The charges? Faked! Edmond has been framed by a handful of powerful enemies. But why?

While locked away, Edmond learns from another prisoner of a secret treasure hidden on the island of Monte Cristo. Edmond concocts a daring and audacious plan: escape and find the treasure! But it is years later--long after Edmond has transformed himself into the Count of Monte Cristo--that his plan for revenge begins to unfold.

Disguised as the wealthy count, Edmond returns to his native land to find his enemies--and make them pay!

1109 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo,emozionante fino all'ultimo capitolo ti tiene con fiato sospeso.

    Is this helpful?

    Miki said on Oct 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il romanzo d'appendice per eccellenza! La lunghezza dipende dal fatto che Dumas veniva pagato a cottimo, ergo più scriveva e più lo pagavano. Una manna considerato il tenore di vita dello scrittore francese ed i numerosi creditori che bussavano alla ...(continue)

    Il romanzo d'appendice per eccellenza! La lunghezza dipende dal fatto che Dumas veniva pagato a cottimo, ergo più scriveva e più lo pagavano. Una manna considerato il tenore di vita dello scrittore francese ed i numerosi creditori che bussavano alla porta...

    Is this helpful?

    Gabriele Lanzi said on Oct 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Enorme novela donde romanticismo, misterio, venganza, drama, tragedia...se unen para desarrollar una historia, que te muestra la vida de un montón de personajes, que cobran vida y cogen cuerpo pagina a pagina. La novela arranca con increíble fuerza s ...(continue)

    Enorme novela donde romanticismo, misterio, venganza, drama, tragedia...se unen para desarrollar una historia, que te muestra la vida de un montón de personajes, que cobran vida y cogen cuerpo pagina a pagina. La novela arranca con increíble fuerza situándote a los principales personajes con cuatro brochazos, resultando que en unas cuantas paginas tienes situados y perfectamente garabateados a los principales protagonistas. Al tercio de novela hay un pequeño bache, entiendo que necesario, para transitar hacía el desarrollo y desenlace, que se lee muy fácil y engancha, al tener cuatro o cinco narraciones desarrollándose de forma paralela y con finales inciertos en todas ellas.

    Is this helpful?

    Emdier said on Oct 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il bonapartista che viveva in Dumas

    Senza aver bisogno di scriver spoiler o chissà cosa, mi è sembrato evidente come lo schieramento di Dumas fosse quello preso dall'imperatore di Francia.
    Libro pieno di colpi di scena, scarso di buonismo e dal ritmo serrato. Tante pagine, scritte bene ...(continue)

    Senza aver bisogno di scriver spoiler o chissà cosa, mi è sembrato evidente come lo schieramento di Dumas fosse quello preso dall'imperatore di Francia.
    Libro pieno di colpi di scena, scarso di buonismo e dal ritmo serrato. Tante pagine, scritte bene, anche se in uno stile sicuramente lontano da quello contemporaneo, sia nel parlato che nel narrato. Un imponente monumento alla giustizia terrena, praticata in maniera arbitraria e personale, farcito di una morale spietata, a volte condivisibile e a volte agghiacciante.
    Un libro immancabile, che tutti dovrebbero leggere.

    Is this helpful?

    Mirco, l'Ingegnere said on Oct 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fino ad ora il mio libro favorito in assoluto!
    Quanto ho amato Dantes!!

    Is this helpful?

    Yrom said on Sep 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La forza ammaliatrice della scrittura di Dumas non si smentisce nemmeno stavolta. Il romanzo narra la discesa agli inferi (rappresentata dalla prigione del Castello d'If) del giovane Edmond Dantés, vittima sacrificale dell'odio di tre uomini, e del s ...(continue)

    La forza ammaliatrice della scrittura di Dumas non si smentisce nemmeno stavolta. Il romanzo narra la discesa agli inferi (rappresentata dalla prigione del Castello d'If) del giovane Edmond Dantés, vittima sacrificale dell'odio di tre uomini, e del suo rocambolesco ritorno al mondo umano da uomo nuovo, o si potrebbe dire da superuomo, il Conte di Montecristo. Obiettivo del Conte sarà quello di vendicarsi dei suoi carnefici, obiettivo che pian piano, verso la fine, comincerà ad essere mitigato dalla pietà. Ciò che ho apprezzato di meno è stato il troppo spazio dato a personaggi e ad avvenimenti trascurabili, seppure abbiano anch'essi un'utilità nell'economia del romanzo, infatti Dumas non lascia niente al caso e alla fine tutti i conti tornano.

    Is this helpful?

    Il genio dei pensieri said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection