In this witty and poignant comedy of early-Victorian life in a country town, Elizabeth Gaskell describes the uneventful lives of the lady-like inhabitants so as to offer an ironic commentary on the diverse experiences of men and women. This edition ... Continua
Ha scritto il 02/07/14
Cranford, más que un pueblo
Me ha gustado mucho, cada capítulo es un relato muy entrañable, aunque haya pinceladas de tristeza presentes, también hay capítulos que me han hecho gracia ya que me han resultado un tanto disparatados, la narración es ágil, a mi me robó el ...Continua
Ha scritto il 15/01/11
Cranford 1851/ 1853
Ha scritto il 07/02/09
vicini di casa: ruth, wives and daughters, north and south, cousin phillis and other tales, gothic tales

Ha scritto il Jul 08, 2009, 08:14
Faceva davvero piacere notare come il suo altruismo e il suo semplice senso di giustizia suscitassero gli stessi sentimenti negli altri. Non pensava mai che qualcuno potesse imbrogliarla, perchè le avrebbe dato una gran pena farlo lei. [...] La ...Continua
Pag. 152
Ha scritto il Jul 08, 2009, 08:06
No! Non vi era nulla che potesse insegnare alle bambine di Cranford; a meno che non fossero allieve perspicaci e pronte a imitare la sua pazienza, umiltà, dolcezza, la sua quiete accettazione della propria impotenza.
Pag. 139
Ha scritto il Jul 08, 2009, 08:04
[...]; e quanto all'astronomia, in una nostra conversazione privata e confidenziale, mi aveva confessato di non riuscire a credere che la terra fosse in continuo movimento; e non ci avrebbe creduto neanche riuscendoci, disse, talmente si sentiva ...Continua
Pag. 84
Ha scritto il Jul 08, 2009, 07:55
Dopo qualche minuto il tè fu servito. Molto fine era la porcellana, molto antiche le stoviglie, molto sottili le fettine di pane imburrato e molto piccole le zollette di zucchero. Evidentemente era sullo zucchero che la sgnora prediligeva ...Continua
Pag. 81
Ha scritto il Jul 08, 2009, 07:51
Se le teste erano sepolte dentro eleganti cuffie nuove, le signore erano come struzzi e non si curavano di ciò che avveniva dei loro corpi. Vecchi abiti, venerabili colletti bianchi, un numero imprecisato di spille, sopra, sotto e da ogni parte ...Continua
Pag. 77

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi