Creature ostinate

Voto medio di 253
| 62 contributi totali di cui 54 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
I quindici racconti di questa raccolta sono incroci tra la realtà e la fiaba: vi compaiono omini in miniatura tenuti in gabbia come animali da compagnia, piccole patate ambulanti, coppie con la testa a forma di zucca e sculture fatte d'aria e ...Continua
Ha scritto il 15/08/17
Piccoli e brevi racconti, curiosi e golosissimi. Lo consiglio perché dietro la parvenza leggera, sono brevi storie che mi hanno fatta riflettere.
Ha scritto il 11/03/16
"Il bambino con la testa a forma di ferro da stiro crescendo si rivelò un tipo molto perbene".
Ha scritto il 19/02/16
Mi piacciono le allegorie, le metafore e i simboli e questi racconti ne sono imbevuti, però Bender non è riuscita ad emozionarmi. Forse sono stata troppo cerebrale, ho cercato quasi con affanno di decifrare tra le righe, sotto le righe e dietro le ...Continua
Ha scritto il 14/01/16
Con buona pace dei retori latini, che la volevano similitudo brevior, la metafora è cosa altra dalla similitudine. Come aveva già capito Aristotele (Reth. III, 1406b), la similitudine ha bisogno di logos, di una spiegazione qualsivoglia (il mal ...Continua
  • 8 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 13/01/16
meglio andare fino in fondo
15 racconti, di cui i primi assolutamente evitabili, con spunti interessanti ed originali puntualmente mal sviluppati o lasciati in sospeso...come un "c'era una volta" senza morale finale o spunto di riflessione. Ad ogni racconto mi veniva da dire ...Continua

Ha scritto il Jan 23, 2012, 11:55
Certo, teniamo ancora la fialetta di lacrime in macchina, anche se capiamo perché potrebbe risultare inquietante. Le lacrime, peraltro, sono quasi del tutto evaporate. Se mai ci capitasse di rivederla, però, ci piace pensare che potremmo ...Continua
Pag. 57
Ha scritto il Jan 23, 2012, 11:52
Lui le si avvicinò. Per qualche motivo, gli tremavano le mani. Usando un dito a mo' di bacchetta, tracciò una linea invisibile intorno a lei. Le disse: "Ascolta. Guarda. Il desiderio è una casa. Al desiderio servono spazi chiusi. Il desiderio ...Continua
Pag. 68
Ha scritto il Jan 23, 2012, 11:25
Per lui il dolore non era più un mistero, e quando un uomo ha dimestichezza col dolore vuol dire che ha raggiunto un nuovo tipo di libertà.
Pag. 24
Ha scritto il Jun 17, 2010, 13:10
Certo, teniamo ancora la fialetta di lacrime in macchina, anche se capiamo perché potrebbe risultare inquietante. Le lacrime, peraltro, sono quasi del tutto evaporate. Se mai ci capitasse di rivederla, però, ci piace pensare che potremmo ...Continua
Pag. 57
Ha scritto il Jun 14, 2010, 16:33
Le sembrava tutto familiare, riconosceva la forma e la consistenza della sua vita precedente, ma era come se qualcuno avesse messo la sua vecchia vita in lavatrice e scelto il programma di lavaggio sbagliato. Il colore era leggermente stinto. Le ...Continua
Pag. 128

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi