Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Creature ostinate

By Aimee Bender

(259)

| Paperback | 9788875211110

Like Creature ostinate ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

I quindici racconti di questa raccolta sono incroci tra la realtà e la fiaba: vi compaiono omini in miniatura tenuti in gabbia come animali da compagnia, piccole patate ambulanti, coppie con la testa a forma di zucca e sculture fatte d'aria e d'acqua Continue

I quindici racconti di questa raccolta sono incroci tra la realtà e la fiaba: vi compaiono omini in miniatura tenuti in gabbia come animali da compagnia, piccole patate ambulanti, coppie con la testa a forma di zucca e sculture fatte d'aria e d'acqua in vendita nel bel mezzo del deserto del Nevada; ma anche l'inevitabilità della morte, la crudeltà delle adolescenti, le dinamiche irresistibili del desiderio, la solitudine e il conforto dell'amore, la voglia di sfidare il proprio destino.

49 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    «(...) si rifiutava sempre di pronunciare il verbo amare dentro casa, perché temeva di avere solo un determinato numero di occasioni in cui usare quella parola, e non voleva rischiare di consumarle tutte.»

    Is this helpful?

    The march hare said on May 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'uomo che scopava le madri

    Ascolta. Guarda. Il desiderio è una casa. Al desiderio servono spazi chiusi. Il desiderio scappa via dalle porte e dalle finestre, dalle fessure e dai buchini, e sotto il cielo non ci sta, è uno spazio troppo ampio. Devi chiudere le porte. Chiudere l ...(continue)

    Ascolta. Guarda. Il desiderio è una casa. Al desiderio servono spazi chiusi. Il desiderio scappa via dalle porte e dalle finestre, dalle fessure e dai buchini, e sotto il cielo non ci sta, è uno spazio troppo ampio. Devi chiudere le porte. Chiudere le finestre. Appena ti metti a ridere per il nervosismo o fai una battuta o dici qualcosa tanto per dire o cominci a fissarti con i cespugli, è come se aprissi una finestra nella tua casa del desiderio, e a quel punto la casa non riesce più a riscaldarsi come si deve. Entra uno spiffero di freddo.”
    “Non è una casa tanto grande, vero?”, disse lei.
    “Non sorridere”, disse lui. Lei ritrasse le labbra.
    “Non sorridere”, disse lui. “Non deve mica essere grande. Anzi, dovrebbe essere il più possibile vicina alle dimensioni reali del tuo corpo.

    Is this helpful?

    E said on May 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi è risultato piacevole leggerlo, è scritto bene e le storie non sono male ma non mi ha emozionata più di tanto, non c'è stato niente di particolare che mi abbia colpita.

    Is this helpful?

    Caterì. said on Apr 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    uhm.

    fulminante questa bender.
    peccaato per l'editing a cazzo della minimun fax

    Is this helpful?

    mrs. macabrette said on Dec 15, 2013 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    molto particolari, molto strani, molto profondi, molto crudi e molto piacevoli.

    Is this helpful?

    Cippola said on Feb 8, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (259)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 160 Pages
  • ISBN-10: 8875211116
  • ISBN-13: 9788875211110
  • Publisher: Minimum Fax (Sotterranei, 105)
  • Publish date: 2006-10-xx
  • Also available as: Others
  • In other languages: other languages English Books , llibres en català
Improve_data of this book