Crepuscle

Un amor perillós

Per

Editor: EDICIONES ALFAGUARA, S.A. - GRUPO SANTILLANA

3.8
(22684)

Language: Català | Number of Pàgines: 624 | Format: Softcover and Stapled | En altres llengües: (altres llengües) English , Spanish , French , German , Italian , Portuguese , Chi simplified , Russian , Chi traditional , Polish , Greek , Dutch , Swedish , Finnish , Norwegian , Slovak , Danish , Hungarian , Czech , Indonesian

Isbn-10: 842047360X | Isbn-13: 9788420473604 | Data publicació: 

Translator: Laura Gelada i Fuster

Category: Romance , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Crepuscle ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Registra't gratis
Descripció del llibre
Hi havia tres coses de les quals estava completament segura. Primera, que l’Edward era un vampir. Segona, que hi havia una part d’ell que anhelava beure la meva sang. I tercera, que estava incondicionalment i perdudament enamorada d’ell.
Sorting by
  • 4

    Quando penso a questa lettura, sono certa ,che se dovessi rileggere il romanzo oggi non lo apprezzerei come allora... Era una novità. Ben scritto e scorrevole. Quindi la mia fu un'impressione molto po ...continua

    Quando penso a questa lettura, sono certa ,che se dovessi rileggere il romanzo oggi non lo apprezzerei come allora... Era una novità. Ben scritto e scorrevole. Quindi la mia fu un'impressione molto positiva . Lo lessi con piacere.
    Certamente oggi la prima cosa che mi darebbe molto fastidio in questa lettura sarebbe il comportamento da "tappetino" che ha Bella Swan nei confronti del suo bel vampiro. Niente più conta per lei. Solo lui. Tutto passa in secondo piano. La sua vita. La sua famiglia. Suo padre. Lei stessa!!
    Lascio le stelline che avrei assegnato allora....ma non ho potuto evitare di aggiungere una parte dei pensieri che mi ispirano oggi questo romanzo.

    dit a 

  • 3

    Comprato 8 anni fa, fu una mia compagna di classe a convincermi a leggerlo. All'epoca frequentavo ancora le medie e non ero un'amante dei libri. Ero inesperta, non conoscevo i grandi scrittori del pas ...continua

    Comprato 8 anni fa, fu una mia compagna di classe a convincermi a leggerlo. All'epoca frequentavo ancora le medie e non ero un'amante dei libri. Ero inesperta, non conoscevo i grandi scrittori del passato, tanto meno quelli contemporanei degni di nota e fu probabilmente questa mia "ignoranza" a farmi appassionare, ne non addirittura innamorare di questo libro. Se mi avessero chiesto allora di dare un giudizio al lavoro della Meyer, avrei sicuramente risposto che non c'era al mondo libro in grado di eguagliare Twiligth! Ma con gli anni il mio bagaglio culturale e letterario si è appesantito. Continuo a pensare che sia un buon libro, ma adatto a chi piace il genere e che non ha troppe pretese, che non faccia caso agli innumerevoli cliché presenti e sopratutto, all'orribile versione ideata dalla scrittrice dei vampiri. Mostri assetati di sangue e immortali che alla luce del sole si inceneriscono, qui vengono descritti "vegetariani", con sentimenti più umani e (la piaga più dolorosa di tutta la storia) al sole non muoiono, ma brillano, come la porporina usata dai bambini delle scuole elementari. Cio che apprezzo, invece, è il legame che unisce i protagonisti e la famiglia di lui, nonostante non siano consanguinei, si amano e si sostengono come se lo fossero. Rappresentano come una famiglia la si possa creare stando uniti e aiutandosi l'un l'altro in ogni momento. Alla fine devo ammettere che con i suoi pregi e (innumerevoli) difetti ha comunque avuto un ruolo importante nel mio cammino iniziale che mi ha portato ad amare i libri, per questo Twilight avrà sempre un piccolo spazio nel mio cuore.. e nella mia libreria.

    dit a 

  • 3

    Lo comprai appena uscito e me ne innamorai letteralmente, e lo lessi un'infinità di volte. Ma era 10 anni fa...e io ero una ragazzina e oggi non mi emozionerebbe certo allo stesso modo, ma devo ammett ...continua

    Lo comprai appena uscito e me ne innamorai letteralmente, e lo lessi un'infinità di volte. Ma era 10 anni fa...e io ero una ragazzina e oggi non mi emozionerebbe certo allo stesso modo, ma devo ammettere che come romanzo per ragazzine è uno dei migliori che abbia mai letto. Bei personaggi, bei dialoghi, tutto sommato bella storia...ah ovviamente il film, come spesso accade, ha rovinato tutto.

    dit a 

  • 5

    Frase= E così il leone si innamorò dell'agnello... Che agnello stupido, ......che leone pazzo e masochista.

    Trama = Bella arriva nella cittadina di Forks dove vive con il padre Charlie, che co ...continua

    Frase= E così il leone si innamorò dell'agnello... Che agnello stupido, ......che leone pazzo e masochista.

    Trama = Bella arriva nella cittadina di Forks dove vive con il padre Charlie, che come regalo di benvenuto le regala un pickup. Il giorno dopo va a scuola e nota un ragazzo, Edward Cullen, e dopo una leggenda dei Quileutte parte a fare ricerche sui Cullen fino a scoprire che sono vampiri. I due si innamorano e un giorno durante una partita di baseball arrivano dei vampiri nomadi che sentono l'odore del sangue di Bella e i Cullen la costringono a fuggire ma con un tranello James riesce a portarla dove vuole e la morde ma Edward e la sua famiglia la salvano e uccidono James ma Bella deve andare in una camera d'ospedale per via della rottura della sua gamba. I due vanno insieme al ballo della scuola e Edward le promette un giorno di trasformarla.

    Commento: Ho trovato il libro particolarmente bello per via della creazione di un mondo parallelo dove in un corpo c'è ancora vita mentre nell'altro corpo non c'è vita, ma comunque i due nonostante le loro diversità si amano lo stesso, e ognuno morirebbe pure per l'altro. (Come si vede in New Moon che Bella pur di non far morire Edward chiede di morire lei.)

    Michele - prima media

    dit a 

  • 5

    Il libro più odiato del secolo (?)

    Ho letto un po' di recensioni negative per curiosità e - a parte quelle lasciate da gente che non ha letto il libro -, mi stupisco che sia soprattutto odiato perché non è un buon fantasy. Ehm... Twili ...continua

    Ho letto un po' di recensioni negative per curiosità e - a parte quelle lasciate da gente che non ha letto il libro -, mi stupisco che sia soprattutto odiato perché non è un buon fantasy. Ehm... Twilight non è un libro di genere fantasy, ma sovrannaturale, quindi mi pare ovvio che non ci siano maghi, streghe, elfi e quant'altro. Se volete leggere un libro con queste creature, leggetevi un fantasy, no? Forse è un concetto troppo difficile da capire, per un anti...

    dit a 

  • 2

    Tappa obbligata

    Credo che questo young-adult sia uno di quei libri che scopri in una fase di transizione, quale l'adolescenza può essere, e che fortunatamente ti aiuta a comprendere quale sia un libro vero da uno pse ...continua

    Credo che questo young-adult sia uno di quei libri che scopri in una fase di transizione, quale l'adolescenza può essere, e che fortunatamente ti aiuta a comprendere quale sia un libro vero da uno pseudo-tale. Quando lo lessi per la prima volta ne rimasi estasiata, e galeotta fu un'infatuazione da quindicenne che mi rese l'immedesimazione con la protagonista inevitabile. Arrivata all'ultimo libro della saga però i difetti di questo pseudo-romazo sono venuti a galla, e di qualche anno oramai cresciuta, mi sono resa conto che, oltre alla scrittura pessima, le tematiche affrontate sono completamente irrealistiche, prive di veri suggerimenti per le generazioni di ragazzine che amano alla follia questo vampiro che perde il suo allure ogni volta che apre bocca. Consiglio di leggerlo senza eccessive aspettative, magari cogliendo anche l'occasione per farsi quattro risate a cuor leggero.

    dit a 

  • 4

    Essere prevenuti

    Prima di sparare giudizi DEVO leggere e ora, sinceramente, non capisco tutto l'odio verso questa saga.
    Il libro non è scritto male, è leggero e si legge bene.
    Promosso, tiè! Ora vado proseguo con gli ...continua

    Prima di sparare giudizi DEVO leggere e ora, sinceramente, non capisco tutto l'odio verso questa saga.
    Il libro non è scritto male, è leggero e si legge bene.
    Promosso, tiè! Ora vado proseguo con gli altri.
    u_ù

    dit a 

Sorting by