Crepuscolo sulla città

Urania 811

Voto medio di 16
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Catastrofi sociali, politiche, economiche stanno portando velocemente il mondo verso un futuro che solo ottimisticamente possiamo considerare incerto e imprevedibile. In realtà le previsioni sono fin troppo facili, i pronostici fin troppo sicuri. Lo ...Continua
Blacktia
Ha scritto il 21/03/17
null
2 stelle e mezzo Opera di fantascienza apocalittica con alcuni interessanti spunti di riflessione frenata da un ritmo narrativo altalenante e da un intreccio debole con dialoghi sconclusionati; la parte pre-catastrofe è la più riuscita e salva parzia...Continua
VM71
Ha scritto il 12/09/11
Rock suicida, in tono minore
Il futuro (l'anno 2000 circa, nel caso specifico) non è roseo, tra crisi economica e morale: il ritorno ad una società rurale, impoverita e basata su caste fa da sfondo alle peripezie del protagonista, organizzatore di concerti di rock suicida. Se la...Continua
Annapuj
Ha scritto il 14/12/08
Novella post-apocalittica di serie C. Da pag. 104 a 146 però c'è qualcosa d'interessante per una riflessione che (casualmente?) smuove sul "tempo". Per musicisti: uno dei personaggi del romanzo è un cantante di Rock-Suicida, genere che nel futuro di...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi