Criminali

di | Editore: Voland
Voto medio di 6
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Francis è in un momento non proprio facile della sua vita: col figlio ventunenne non riesce a parlare, la nuova compagna si rivela sempre più un’incognita, l’omosessualità del fratello lo colpisce più del dovuto e, come se non bastasse, rischia di pe ...Continua
dashiell
Ha scritto il 24/05/15
C'è sempre qualcosa, nei libri di Dijan che mette a disagio, che ti tiene sempre sull'allerta. Che poi quelle che narra sono storie, bizzarre, ma comuni. Non vuole stupire, forse nemmeno tanto scavare nel profondo. La sua narrazione in prima perso...Continua
Luigi De Rosa
Ha scritto il 15/07/14
Era mio padre
Philippe Djian ha una capacità come pochi di descrivere la Società liquida, quella analizzata dal sociologo Zygmunt Bauman; la Società senza più punti di riferimento. Se ne avessi l'opportunità chiederei volentieri a monsieur Djian se la Sainte-Bob...Continua
volevoesserejomarch
Ha scritto il 10/07/14
Di Djian avevo letto Oh... e mi ero abbastanza divertita. Qui l'umore dell'autore è più nero e il suo girare a vuoto più accentuato. Francis, la sua donna Elisabeth, suo figlio Patrick, il padre invalido, i loro amici sono tutti personaggi alla deriv...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi