Cristofano e la peste

Voto medio di 34
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1630 l'Italia fu colpita da un'epidemia di peste. In questo libro Cipolla mette a frutto la scoperta di un copioso materiale archivistico relativo a Prato per raccontare come una piccola comunità del XVII secolo affrontasse l'emergenza del ...Continua
Cristiano Ferrari
Ha scritto il 30/11/11

Fredda distaccata e contabile cronaca di come si conviveva con la peste nel 1630.

makomai
Ha scritto il 08/11/10
ignis, furca, aurum sunt medicina mali
dopo la peste e la burocrazia (contrapposta agli interessi commerciali), dopo la pesta e la religione (contrapposta alla scienza, pur agli albori), oggetto di opere precedenti, Cipolla affronta la peste e l'economia, ma anche la peste e la nascita di...Continua
Simone
Ha scritto il 26/08/10

Come previsto vi è gran dovizia di tabelle e di statistiche. Forse un po' troppo stringato.

Capitan Bavastro
Ha scritto il 15/06/08
Quando ho letto questo libro furoreggiava l'influenza aviaria, soprattutto sui giornali .E' la storia di un caso specifico, la peste a Prato, ma quello che ostacola l'operato dell'onesto fra'Cipolla più che l'epidemia sono la furbizia e gli interes...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi