Ha scritto il 27/08/14
Prendiamolo come un esercizio
Amo Niffoi, e sopra ogni cosa amo "il viaggio degli inganni". Ho cercato in modo quasi disperato gli altri libri editi dalla stessa casa che lo pubblicò, anni fa, prima di passare ad Adelphi e, ultimamente, alla Feltrinelli.Son rimasta un po' ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/09/11
Il banditismo sardo non è mai stata la mia passione.
  • Rispondi
Ha scritto il 27/04/11
Carino e scorrevole, a parte le frasi in sardo.
Di lettura veloce, un buon compagno di qualche ora in spiaggia
  • Rispondi
Ha scritto il 28/09/10
Un libro di una bellezza violenta e solare al tempo stesso. Un personaggio indimenticabile.
  • Rispondi
Ha scritto il 07/09/10
Rulli di tamburo per Orotho
La breve e intensa parabola di Barore Suvergiu, figlio di poveri pastori, predestinato ad un'esistenza miracolosa: grande nell'amore verso i più deboli e spietato nella vendetta contro chi li minaccia
  • 2 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi