Crocevia

Ogni cosa mi appartiene, niente è mio

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 36
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Passeggiare di notte per Milano, percorrere vie buie, seguendo solo il filo diun ricordo, di una musica da canticchiare, accompagnati dal ronzio dei neon,dai lumini di un chiosco notturno, dallo sferragliare dell'ultimo tram. In"Crocevia", come ... Continua
Ha scritto il 29/01/12
La storia nasce dal nulla (un albergo ad ore dove il passato si perde nella nebbia dell'anonimato) e termina nel nulla (una notte neonata senza una prospettiva distinta)Tanti crocevia si susseguono, tessuti dai fili delle singole esistenze che si ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 19/10/11
"dopo si dice "l'ho fatto per fare". ma era per non morire."
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 17/02/09
Un libro decisamente particolare: concepito come una passeggiata del protagonista attraverso i luoghi di Milano che maggiormente hanno segnato la sua esistenza, ci racconta i pensieri e i ricordi che gli affiorano alla mente mentre si sposta da un ..."
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 13/02/08
Madeleine casuale, trovata su banchi di remainders, io se anche ci mettessero i vecchi dolci di natale 1974-1975 proverei ad addentarli per sentire i sapori di quando avevo mazzi di possibilità, tutte quante. Così io che amo invecchiando ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi