Cronaca di un disamore

Voto medio di 422
| 144 contributi totali di cui 94 recensioni , 50 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
2005/2009 RCS Libri S.pA. Via Mecenate 91 20138 Milano Realizzazione editoriale: studio g.due s.r.l. ISBN 9788858703533 Prima edizione digitale 2011 da II edizione Tascabili Bompiani giugno 2009 In copertina: Giuliano Vangi, Studio per ...
Ha scritto il 08/09/17
"Non ti ho conosciuto, pensava. Ti ho solo riconosciuto." "Per me non potrai mai essere vecchio, perchè come ti ho visto non ti dimenticherò più. Sarai sempre verde come quando ti ho conosciuto."
Cotroneo riesce ad esprimere l'amore come pochi.Ha una scrittura delicatissima, ed estremamente nitida e precisa.Quello che mi disturba -ma forse non è così vero- è che sia uno scrittore in po' "settoriale", tipo Tondelli ma anche di più essendo ...Continua
Ha scritto il 21/07/17
Con un epilogo del genere, amarissimo, si è rovinato quel poco di buono che si è letto in precedenza. Due personaggi odiosi: mi sono, ovviamente, immedesimato in entrambi.
Ha scritto il 25/02/17
Una storia d'amore. Un ever green del mondo gay. Pochi mesi di intensità, sofferenza dell'amor perduto. E poi quando tutto finisce, ci dimentichiamo di ciò che abbiamo sofferto, e i carnefici diventiamo noi. Un libro letto in poche ore, di una ...Continua
Ha scritto il 16/01/17
Toccante ed emozionante "cronaca" di un amore: la sua nascita, lo sviluppo, la fine e la rinascita, faticosa, di chi, suo malgrado, è stato lasciato.Cotroneo affronta un tema delicato in maniera intensa e mai banale, impossibile non pensare alla ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 29/03/16
La fine di un Amore
Accurata descrizione dell'elaborazione di un lutto, della separazione dalla persona amata e dall'illusione di un futuro insieme.Una lettura scorrevole e depressiva, come voleva essere, per seguire la disperata vivisezione di un amore di pochi mesi, ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Mar 23, 2016, 17:11
"L. cerca di capire cosa avesse mai visto in M., che lo ha fatto pensare come non aveva mai pensato prima. Cosa, per una volta, non gli ha fatto timore di parlare. Cosa gli ha fatto sentire, vedendolo quel giorno a pranzo per la prima volta, che era ...Continua
Pag. 16
Ha scritto il Mar 23, 2016, 17:04
"..è questa fiducia insensata che odio, questa convinzione per cui tutto questo amore, tutta questa energia che porto dentro non può andare buttata via. Qualcuno, da qualche parte, quando ero piccolo, deve avermi detto che quando si è così amati ...Continua
Pag. 38
Ha scritto il Mar 23, 2016, 16:29
"Ti sono stato vicino perché volevo starti vicino, e quando mi ringraziavi meravigliato di questo, ti rispondevo che è così che succede, non capivo perché ti stupissi, è così che si fa quando due persone si vogliono bene, ci si sta vicini. Ci ...Continua
Pag. 44
Ha scritto il Mar 23, 2016, 16:23
"... vorrei che le parole non fossero così pesanti, così importanti per me, vorrei che non mi incatenassero, e invece ogni volta che ricordo quello che mi hai detto, quello che mi hai scritto, mi condanno perché non è più così. Lo so che le ...Continua
Pag. 41
Ha scritto il Mar 23, 2016, 16:20
"L'uomo è una stupida creatura che ambisce a essere conosciuta da qualcuno."
Pag. 31

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi