Cronaca di una morte annunciata

Voto medio di 8904
| 541 contributi totali di cui 498 recensioni , 41 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Simo
Ha scritto il 18/02/18
Solamente due stelline per questo classico perché non mi ha dato tutte quelle emozioni e quel pugno nello stomaco che tutti dicono di ricevere. Poche pagine in uno stile molto da giornalista, come appunto si intuisce già dal titolo. Non sono stati ap...Continua
Jeeves
Ha scritto il 05/11/17
Chi ha ucciso Santiago Nasar?
Un libro sconcertante sotto certi aspetti, che ci parla del delitto compiuto da un paese intero, della vitale importanza dell'onore, dell'incontrastabile incedere della fatalità. Gli abitanti di Manaure, villaggio divorato dal salnitro, esitano quasi...Continua
LelaCosini
Ha scritto il 29/09/17
indifferenza e incredulità
Questo racconto mi ha fatto venire i brividi. Santiago sta per essere ucciso per aver preso la verginità di Angela Vicario, secondo la confessione di lei, per questo rimandata indietro dall'uomo ricco che l'ha appena sposata. Comincia la tragedia. La...Continua
ChiaraTantino
Ha scritto il 11/08/17
«Non udirono le grida del paese intero spaventato dal suo stesso delitto». Cronaca di un delitto d’onore che si situa fra giallo, parodia della tragedia classica e critica sociale. Del giallo è tipico l’intreccio che parte dall’omicidio e ne ricostru...Continua
Giulia Malighetti
Ha scritto il 03/08/17

Bellissimo e magico, come tutti i libri di Garcia Márquez! Un'abilità narrativa unica, uno stile che ti porta con fluidità all'interno di mille storie che si ricongiungono.

  • 2 mi piace
  • 1 commento

Isabella Senza
Ha scritto il Feb 10, 2018, 16:21
Il vedovo de Xius morì un anno dopo. “Morì per quello” diceva il dottor Dionisio iguarán. “Era più sano di noi, ma quando lo si auscultava gli si sentivano gorgogliare le lacrime cento il cuore.”
Pag. 33
Isabella Senza
Ha scritto il Feb 10, 2018, 16:20
Il vedovo de Xius morì un anno dopo. “Morì per quello” diceva il dottor Dionisio iguarán. “Era più sano di noi, ma quando lo si auscultava gli si sentivano gorgogliare le lacrime cento il cuore.”
Pag. 33
Isabella Senza
Ha scritto il Feb 10, 2018, 15:25
I galli dell’alba ci sorprendevano mentre cercavamo di riordinare le numerose casualità incatenate che avevano reso possibile l’assurdo, ed era evidente che non lo facevamo per una semplice ansia di chiarire misteri, ma piuttosto perché nessuno di no...Continua
Pag. 85
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:25
Datemi un pregiudizio e solleverò il mondo.
Pag. 75
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:25
... mi rifiutavo di ammettere che la vita finisse per assomigliare tanto alla cattiva letteratura.
Pag. 66

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Isabella Cappellesso
Ha scritto il Jul 07, 2017, 10:29
Un libro che parte al contrario . Un rewind dal delitto e che ritorna su tutte le vicende avvenute prima della morte del protagonista . Mi è piaciuto .... bello .
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 11, 2016, 10:26
863.6 GAR 4602 Letteratura Spagnola

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi