Cronache Marziane

Oscar 181 - Oscar Fantascienza 20

Voto medio di 3.850
| 357 contributi totali di cui 333 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Questo libro di Ray Bradbury raccoglie una serie di "cronache" fantastiche che favoleggiano della conquista e della successiva colonizzazione di Marte da parte di un'umanità prevalentemente americana, tra il 1999 e il 2026: anno in cui lo scoppio ... Continua
Ha scritto il 29/08/17
Molto Fanta e poco Scienza
Un classico della fantascienza, evidentemente figlio degli anni '50. Molte belle idee di fantasia, molto poco supportate da una base scientifica: praticamente niente di quello che c'è scritto avrebbe potuto concretizzarsi. Niente a che vedere con ..." Continua...
  • 1 commento
Ha scritto il 28/08/17
Bello ma inquietante. Una serie di racconti concatenati che raccontano frammenti di colonizzazione su Marte. Ed è proprio la forma a “frammenti” che è il bello e il brutto di questo libro: non spiegano fino in fondo tutto quello che succede, ..." Continua...
Ha scritto il 31/03/17
SPOILER ALERT
La morale? Mai andare su Marte.
Una serie di racconti sulla colonizzazione di Marte. Di scientifico c'è poco, ma è ciò che rende assolutamente caratteristico questo libro, che più che altro si interessa dell'animo umano. Dopo i primi due o tre racconti avevo l'ansia perché ..." Continua...
Ha scritto il 08/03/17
Non scorrevole ma vale la pena
Non c'è una vera e propria trama ma solo un filo conduttore tra i capitoli che sono una serie di racconti incentrati su un tema.Racconti spesso scollegati.Sembra quasi una scusa per scrivere brevi racconti aulici sui temi degli errori umani.In ogni ..." Continua...
Ha scritto il 17/02/17
Con il pretesto della colonizzazione di Marte, Ray Bradbury parla dell'uomo e delle sue contraddizioni, delle sue difficoltà a relazionarsi con i suoi simili e con il diverso. Non c'è nessuna pretesa di realismo negli aspetti scientifici del ..." Continua...

Ha scritto il May 11, 2017, 12:14
[...]"Garret?" chiamò Stendahl dolcemente. Garret tacque di colpo. "Sa perché le faccio questo? Perché lei ha bruciato i libri di Poe senza averli neanche letti. Si è accontentato del parere altrui, secondo cui bisognava darli alle fiamme. ... Continua...
Pag. 188
Ha scritto il Apr 25, 2017, 09:29
Strinse la mano al comandante. "Le faccio le mie congratulazioni. Lei è un genio paranoico! E' riuscito a fare un lavoro perfetto. Proiettare la propria vita immaginaria di folle nelle menti altrui, usando la telepatia e impedendo alle ... Continua...
Pag. 40
Ha scritto il Mar 07, 2016, 17:12
[...] se podía ver al señor K en su cuarto, que leía un libro de metal con jeroglíficos en relieve, sobre los que pasaba suavemente la mano como quien toca el arpa. Y del libro, al contacto de los dedos, surgía un canto, una voz antigua y suave ... Continua...
Pag. 17
Ha scritto il Jul 20, 2012, 18:25
«Troppe emozioni» disse il capitano. «Sono istupidito, sono stanchissimo. Come se fossi rimasto sotto la pioggia senza ombrello per quarant'ore, senza ombrello e senza cappotto. Sono inzuppato di emozioni fino alle ossa.»
Pag. 60
Ha scritto il Jun 06, 2012, 21:54
La giovane donna sedeva sul banco del timone, tranquillamente. I suoi polsi erano come ghiaccioli, gli occhi limpidi e grandi come le due lune, bianchi e immoti. Il vento la investiva e, come un'immagine che si rifletta sulle fredde acque, ... Continua...
Pag. 214

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jan 11, 2016, 13:34
Collocazione: FAN 31

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 1541
  • 1596
  • 580
  • 118
  • 15
Aggiungi