Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Cucchiaio verde

La bibbia della cucina vegetariana

Di ,,,,,,

Editore: Giunti Demetra

4.1
(58)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 432 | Formato: Altri

Isbn-10: 8844010984 | Isbn-13: 9788844010980 | Data di pubblicazione:  | Edizione 3

Genere: Cooking, Food & Wine , Science & Nature

Ti piace Cucchiaio verde?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Non è un semplice libro di ricette vegetariane (per me indispensabile dato in casa mia non si è mai cucinata tanto la verdura... e così sto imparando nuovi modi per cucinarla), ma un vero e proprio trattato sull'alimentazione, dove vengono spiegati i vari alimenti, le combinazioni alimentari, le ...continua

    Non è un semplice libro di ricette vegetariane (per me indispensabile dato in casa mia non si è mai cucinata tanto la verdura... e così sto imparando nuovi modi per cucinarla), ma un vero e proprio trattato sull'alimentazione, dove vengono spiegati i vari alimenti, le combinazioni alimentari, le erbe aromatiche e tanto altro.

    ha scritto il 

  • 5

    wakame, hiziki, arame, nori, kombu, dulse, agar-agar

    mi è stato prestato da un'amica.
    Bello!
    Finalmente ho trovato le ricette con le alghe.
    ... ed io voglio esplorare nuovi mondi...

    ... guai a chi ride.

    ha scritto il 

  • 3

    una bibbia un pò datata

    Le ricette, sì buone ma un pò datate, non c'è niente di sensazionale, è tutto un pò troppo salutista.
    C'è di buono che questa versione ha la parte finale sugli infusi che è ottima.

    ha scritto il 

  • 4

    Non è un semplice libro di cucina vegetariana, bensì un interessantissimo trattato sull'alimentazione. Ben scritto e ottimamente documentato. Consulto continuamente la prima parte che si occupa delle proprietà degli alimenti, delle corrette combinazioni e dei rischi dei prodotti industriali.

    ha scritto il